Quantcast
Come investire nel mercato azionario - BlogFinanza.com

Come investire nel mercato azionario

Sapere come investire è una delle cose più importanti che puoi imparare nella vita. Tante persone intelligenti e brillanti non hanno assolutamente interesse a investire. E potresti non raggiungere i tuoi obiettivi di vita se scegli di ignorare l’arte di investire. Dunque, ecco in cosa consiste l’investimento: un modo per far crescere il tuo denaro. O, se preferisci, avere del denaro aggiuntivo che ti permetterà di spendere soldi che altrimenti non avresti avuto.

Ora, in questo ambito, è evidente come uno dei modi preferiti dagli italiani per investire sia sicuramente il mercato azionario.

Il mercato azionario è il luogo in cui si emettono, comprano e vendono azioni. Le azioni, o titoli azionari, rappresentano una proprietà frazionata in una società. Il mercato azionario è un mercato in cui gli investitori possono comprare e vendere tali beni investibili. Un mercato azionario ben funzionante è cruciale per lo sviluppo economico. Permette alle imprese di acquisire rapidamente fondi dal pubblico.

Il mercato azionario fornisce due funzioni critiche. La prima è quella di finanziare le imprese per aiutarle a finanziare ed espandere le loro operazioni. Diciamo che una società emette un milione di azioni a 5 euro ciascuna. L’azienda avrà 5 milioni di euro di capitale per costruire il suo business. Evita di accumulare debiti e pagare interessi offrendo azioni.

Lo scopo secondario del mercato azionario è di permettere agli investitori di prendere parte ai profitti delle società quotate in borsa. Ci sono due modi per gli investitori di guadagnare dall’acquisto di azioni. Alcune azioni pagano dividendi su base regolare (una certa quantità di denaro per ogni azione posseduta). Un’altra strategia è quella di venderle per un profitto se il prezzo delle azioni sale al di sopra del loro prezzo di acquisto. Diciamo che un investitore acquista azioni di una società a 25 euro per azione e il prezzo delle azioni sale a 50 euro per azione. L’investitore può vendere le sue azioni e guadagnare il 50% sul suo investimento.

Imparare i tecnicismi

Ora, se vuoi investire nel mercato azionario la prima cosa che devi capire è che le azioni hanno le loro terminologie. Sentirai cose come “IPO”, “arbitraggio” e “mercato toro”. Quando si tratta di parole, non dovresti preoccuparti troppo quando hai appena iniziato. Come nuovo investitore, è meglio comprare azioni al prezzo di mercato piuttosto che tentare operazioni intricate. Quando si acquisisce familiarità con i fondamentali, allora si può passare a operazioni più complicate.

Come scegliere le migliori azioni

Gli esperti raccomandano di spendere una quantità significativa di tempo nella ricerca delle azioni da comprare. Le relazioni annuali e i rapporti prezzo-utili sono utili. In ogni caso, è certamente meglio comprare ciò che ti è familiare. Molte persone vogliono possedere un pezzo di Apple (AAPL) o Microsoft (MSFT). Ma come nuovo investitore, si dovrebbe tenere a mente che non è necessario comprare azioni particolari per fare soldi sul mercato.

Acquistare al momento migliore

Non affrettatevi a comprare qualcosa solo perché sapete cosa volete. C’è un motivo per cui Wall Street fa costantemente soldi mentre l’investitore tipico no. Gli investitori di Wall Street aspettano che il prezzo di un’azione si abbassi prima di comprarla. Eppure molti nuovi investitori comprano quando i prezzi sono al massimo.

La maggior parte dei nuovi investitori si concentra su azioni con notizie positive. Ma quando ne vengono a conoscenza, tutti gli altri le hanno già comprate. A causa di questo ciclo, i nuovi investitori spesso comprano quando i prezzi sono al massimo. Una strategia migliore è quella di tenere d’occhio il prezzo di un’azione e comprare quando scende.

La distinzione tra trading e investimento

Quando si tratta di vendere, tutto dipende dal fatto che si voglia investire o commerciare. Investire in azioni comporta l’acquisto e la detenzione di azioni per un lungo periodo. Il trading comporta l’acquisto e la vendita rapida per un profitto. Mentre il day trading può portare ad un rapido profitto, personalmente non è certo consigliabile per costruire ricchezza in modo sostenibile e nel lungo termine. Per un investitore principiante non si dovrebbe pensare all’acquisto in termini di giorni o ore. Più a lungo si tiene su qualcosa, più successo si avrà.

Il posto migliore per fare un acquisto

Dove comprare azioni è l’ultimo pezzo del puzzle per i nuovi investitori. La maggior parte delle banche hanno una società di intermediazione che vi metterà rapidamente in piedi. Anche se avere un broker che compra e vende azioni per te è conveniente, non è l’opzione più conveniente. Puoi scegliere la società di intermediazione con le commissioni più economiche.

Fortunatamente, la tecnologia ha inaugurato una nuova era nel mondo degli investimenti. Il trading di azioni non è mai stato così facile – e praticamente a costo zero – da qualsiasi luogo. Ci sono broker online che possono aiutarti a iniziare il tuo viaggio. Ma quale broker online è il migliore per il trading di azioni? Questo dipende dal proprio stile di investimento e dalle caratteristiche di cui avete bisogno. Puoi fare una ricerca sui broker online disponibili e vedere quale funziona per te.

Comprare, vendere e negoziare azioni può sembrare complicato all’inizio, ma non deve esserlo per forza. Ci vuole un po’ di studio e alcune semplici transazioni per costruire un portafoglio azionario in un mercato in crescita.

Sull'autore

Roberto

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.