Trading online: i consigli dei trader esperti

Quando si investe nel mercato forex, non sempre si deve fare di testa propria. Molto spesso è anche utile ascoltare i consigli. Ad esempio è controproducente investire tutto il proprio capitale in una singola operazione, perché non sempre si è disposti ad accettate l’eventuale possibilità di perdere il denaro investito.

Soprattutto nel caso di trader principianti, si deve fare attenzione e capire che sul mercato valutario nessuno è assicurato dalle perdite. La regola principale del trading consiste proprio nel fatto che gli utili sono di gran lunga superiori alle perdite.

Quando scegli di investire nei mercati finanziari lo si deve fare prendendo parte alle negoziazioni solamente con un piano ben definito. Devi sapere quanto e come investire, come anche l’importo di denaro che ti puoi permettere di perdere e rischiare.

Allo stesso modo, è indispensabile considerare (in caso di trend positivo) quanto si guadagna. Questi sono gli elementi essenziali che andranno a costituire il rapporto tra rischio e redditività.

I trader di successo non si avventano mai a negoziare senza comprendere perfettamente i propri obiettivi. Quindi non devi mai avere paura del mercato valutario.

Molti trader sono preoccupati dall’incertezza e dei rischi derivanti dai mercati valutari. Ovviamente il rischio deve essere sempre preso in considerazione quando si scegli di investire nel trading online.

C’è poi anche la responsabilità delle proprie azioni. Cosa vuol dire questo?

Vuol dire che tutti i trader di grande successo, non sono esentati dalla responsabilità personale e come tale possono analizzare i consigli da parte di trader esperti. Questo non vuol dire però fidarsi ciecamente ma analizzare bene se davvero trattasi di un ottimo investimento o meno.

Il successo dipende dal trader stesso. Mai divenire avidi sopratutto quando sembra che le negoziazioni stiano andando per il verso giusto. Spesso i trader si dimenticano degli obiettivi che si erano prefissati in precedenza. Hanno sempre la speranza di proseguire con successo il loro trader.

Trading online - consigli degli esperti

Trading online – consigli degli esperti

Trading: come pensano e agiscono i professionisti?

Trading online - consigli degli esperti

Tecniche di trading

Vuoi fare trading ma non sai da dove iniziare? Vuoi agire come un trader professionista? Non devi aver nessun timore. Si tratta di evidenziare solo gli aspetti fondamentali di come pensano e agiscono i trader professionisti.

Consigli di trading

Sono in tanti i trader esperti che prima di negoziare seguono delle regole ben precise. Molto spesso queste regole sono tramandate ai trader principianti tanto che possono essere considerati anche come dei consigli. Noi abbiamo riportate alcune importanti caratteristiche che riteniamo siano indispensabili conoscere prima di intraprendere la carriera di trader.

Impatto delle notizie sulle negoziazioni

Cosa vuol dire? Un aumento del volume delle negoziazioni provocato da un eclatante evento che porta ad un significativo movimento dei prezzi.

Questo vuol dire che tutti i consigli sul mercato forex e non solo mirano ad approfittare dei rapidi movimenti di breve termine sul mercato.

Nel caso si tratta di trader inesperti essi mirano ad una transazione al giorno che sia in grado di portar loro un significativo profitto. Ma attenzione a non cadete nelle illusioni. Se una posizione aperta risulta essere perdente, non si deve mai restare sul mercato con la speranza che la tendenza si inverta a favore. Devi chiudere le transazioni in perdita ed uscite immediatamente dal mercato.

Lasciate da parte le emozioni

Molto spesso quando si investe nei mercati finanziari le perdite derivano dall’eccessiva emotività e dalla riluttanza di dar ascolto ai consigli.

Investire nel mercato forex non è semplice ma non per questo impossibile. Si devono però disattivare completamente le emozioni nell’effettuare le transazioni. Ti devi attenere al piano prestabilito e non ti dimenticare di fermarti al momento opportuno. La tendenza è dalla Vostra parte? Allora non perdere tempo e negozia in direzione della tendenza.

Non avere fretta

La fretta è una cattiva compagna. Spesso i trader principianti lo dimenticano ed aprono più negoziazioni allo stesso tempo non rendendosi conto di non essere in grado di eseguirle.

Il mercato forex se da un lato ti permette di guadagnare dall’aumento e dalla caduta dei tassi di cambio, dall’altro ti permette di ottenerlo in misura maggiore nel caso in cui ci si concentra meglio su di una sola coppia valutaria.

Meglio impostare sempre uno Stop order, che potrebbe limitare le perdite legate ad un’errata gestione del capitale.

Sistema di trading

Non tutti i trader sono uguali; ogni trader dispone di un proprio sistema di trading appositamente adattato alle sue esigenze.

Ci sono dei trader che preferiscono il sistema di negoziazioni giornaliere, mentre altri trader preferiscono periodi temporali più lunghi. Quello che a noi preme sottolineare è di non staccarsi mai dal proprio obbiettivo che si potrà raggiungere solo con un piano prestabilito di conduzione delle negoziazioni e di prestare attenzione ai consigli dei trader più esperti.

Guadagno fisso

Partiamo dal principio: il guadagno fisso nel trading online non esiste. Non pensare che chiudere anzitempo le posizioni redditizie sia un vantaggio! Questo è un errore derivante dal non rispetto del piano di trading prestabilito. Tutto questo ti consentirà di non perdere un potenziale guadagno.

Non trasformate posizioni redditizie in posizioni in perdita

Quando si investe si deve prestare attenzione all’andamento del mercato. Nel momento in cui si sono raggiunti valori positivi, si deve sempre impostate uno stop al livello di ingresso sul mercato. Questo ti consentirà di proteggere il denaro investito.

Da qui devi procedere con lo spostare lo stop sulla scia della tendenza affinché le tue posizioni restino in attivo.

Ingressi frequenti

Non sono da evitare, anzi… non vi è nulla di male negli ingressi frequenti sul mercato. Allo stesso tempo se non li si impiega in modo corretto, tutti i consiglio si riveleranno inutile e tutto ti porterà alla perdita totale del capitale investito.

Pianificazione preliminare

Cosa vuol dire? Vuol dire non entrate sul mercato Forex solamente a causa di un brusco aumento o caduta del prezzo. Si deve pianificare per tempo la strategia di investimento e la si deve rispettare.

Non perdere il capitale

Devi sempre conservare il denaro guadagnato. Questo è il primo metodo per guadagnare. Chiudi sempre per tempo le posizioni in perdita e mantieni quelle redditizie fino a livello stabilito in precedenza.

Momentum e tendenza

Nel caso di trader principianti si parla di soggetti che non sospettano nemmeno che con l’emergere di una nuova tendenza cresce il momentum. Questo vuol dire che i trader rientrati sul mercato e lo fanno creando un forte impulso proporzionale alla crescita della tendenza che aumenta il volume generale di posizioni aperte sul mercato. Si deve procedere a negoziare solo quando gli indici del momentum sono a favore.

Mettendo in pratica il giusto approccio, il momentum spingerà le transazioni nella direzione necessaria al fine di raggiungere i punti di fissazione del guadagno ancor prima d quanto supponevate.

Non dedicate troppo tempo alle posizioni in perdita

Infine, devi saper distinguere una posizione in perdita da una posizione in perdita non recuperabile. Per altro, se anche i consigli degli esperti ti dicono che non è recuperabile, allora meglio lasciar perdere. Conviene chiudere la posizione e limitare le perdite.

Interviste con gli esperti o come gli esperti?

Non è un caso questa domanda. Molti trader vogliono investire come dei veri esperti ma non sanno da dove iniziare. Altri trader invece scelgono di investire a fianco dei trader esperti e lo fanno molto probabilmente con piattaforme di social trading che permettono di investire copiando gli altri trader e condividendole loro strategie.

Da qui ne derivano le seguenti domande:

  1. Quali sistemi informativi usa l’esperto (fondamentale, tecnico)?
  2. Come li affronta e come li usa per il suo trading?
  3. Come affronta profitti e perdite?
  4. Come gestire delle situazioni con alternative multiple?

Analizzando le diverse fasi e i due gruppi che si sono venuti a creare è possibile notare che molti di questi si affidano alla tecnologia grafica a prescindere che si tratti di trading manuale o automatico.

Altri trader esperti, invece, assegnano particolare valore alla rappresentazione di diverse unità temporali. Si tratta di una procedura che dovrebbe fornire una buona panoramica della situazione generale sul mercato.

In questo caso si deve prendere in considerazione che si tratta di notizie basate su forti movimenti di prezzo e che possono essere prese in considerazione senza perdere posizioni nel mercato durante questi periodi.

Tutti gli esperti sono concordi che per aver successo si deve avere un piano di trading chiaro, una strategia solida e che sia completamente affidabile. In questo caso, la stabilità mentale gioca un ruolo essenziale.

Effetto propensione

Di cosa si tratta?

Il vecchio detto lascia correre i profitti e limita le perdite non sempre è corretto. Anzi, molte volte è stato visto in maniera parzialmente critica. Quello che si deve comprendere è fino a che punto conviene o meno fare correre i profitti. Se questi non vengono mai incassati, alla fine potrebbero anche andare persi.

Si potrebbe pensare di generare profitti in maniera consistente e allo stesso tempo non attendere profitti enormi. Quasi tutti si trovano d’accordo nell’affermare che una buona strategia di gestione di rischio e capitale riduca il rischio di esposizione all’effetto propensione.

Prezzi di costo

Anche questo elemento deve essere ben preso in esame pur se non è particolarmente importante. Allo stesso tempo si deve anche considerare il tipo di ordine e di Take profit programmato. Questo approccio rigido elimina definitivamente le problematiche relative dall’emotività.

Responsabilità mentale

Si tratta di una responsabilità che non deve essere sottovalutata e anzi deve essere presa seriamente in considerazione in quanto non dovrebbe mai superare un certo rischio complessivo. Da qui ne deriva che le posizioni dovrebbero inevitabilmente essere raggruppate assieme.

Per altro, non deve mai succedere che un trade influenzi un altro trade. È importantissimo separare mentalmente le diverse posizioni, specialmente con orientamenti di trade differenti o con periodi di trattenuta di diversa lunghezza.

Visto e considerato che molto spesso questo è problematico, viene raccomandato di mantenere account di trading separati. Molto dipende anche dal tipo di target giornaliero; nel momento in cui questo viene raggiunto, ha senso chiudere tutte le posizioni.

Dissonanze cognitive

Cosa sono?

Vengono definite come le scelte fra alternative simili. Molto spesso vengono scelte quelle più liquide. Questo accade ai trader principianti che cercano di puntare sul trade singolo.

Si potrebbe scegliere di ottenere un reddito da trading con pagamento dei profitti trimestrale, analizzando i trade individuali che andranno a spostarsi poi sempre più in lontananza in prospettiva.

Evitare i rimorsi

Purtroppo non si può tornare indietro come anche non si può prevedere il futuro. In merito alle opportunità di trading mancate e alle emozioni non è consigliabile avere dei rimorsi.

Spesso siamo soggetti ad avere dei rimorsi, a mentire a noi stessi e a vedere solo le opportunità redditizie.

Per quanto riguarda le opportunità deliberatamente mancate che corrispondono alla strategia, il trader deve chiedersi in maniera chiara il perché di questa mancanza. Deve necessariamente lavorare al fine di trovare una soluzione. Molto spesso questo è causata dalla mancanza di fiducia nella propria strategia. Si potrebbe optare dunque per investire con limit e stop-order.

Tracciamento dell’andamento ossessivo

A seguito dell’apertura della posizione è indispensabile seguire dei corsi di approfondimenti soprattutto se si tratta di asset che non si conoscono bene.

Ci sono delle possibili alternative che in questo caso non tengono conto dei prezzi, dato che il sistema di trading esegue gli ordini in alcuni casi in maniera completamente automatica.

E’ consigliabile sempre dare un’occhiata al computer anche nel caso in cui si impostano degli stop loss. Ovviamente in questo caso è opportuno controllare la posizione ogni 10 minuti circa.

Nel caso in cui invece si sceglie di investire con strategie di lungo termine è opportuno controlla le posizioni la mattina e la sera con la possibilità di cambiare gli ordini di conseguenza.

Sono da evitare assolutamente le forti emozioni in quanto interferiscono con l’attività di trading, portando a deviare dalla strategia preposta.

Secondo gli esperti, è necessario definire un piano al fine di tener traccia anche dei corsi, al fine di adottare uno stile ad ogni singolo trader.

Anche nel caso in cui si continua ad osservare i prezzi troppo a lungo, si potrebbe essere esposti ai mercati e si percepisce il rischio come maggiore di questo reale.

Ci sono però dei trader che sono coinvolti in questo e sono considerati come troppo cauti nei confronti del rischio. Questo vuol dire su un piano pratico, ottenere delle performance peggiori.

Problemi principali e possibili soluzioni

Senza eccezione alcuna, ogni esperto ha sviluppato la sua strategia di trading su di un set di regole ben preciso che deve essere rispettato e applicato costantemente. Molto spesso contengono:

  1. Regole di entrata;
  2. Limitazione dei rischi;
  3. Profit take;
  4. Possibili rientri.

Per alcuni di questi è molto importante pianificare un obiettivo concreto, che potrà essere giornaliero, settimanale o mensile.

Altri invece sono coinvolti in situazioni dalle quali ci si aspetta di avere dei vantaggi. Molto spesso, la connessione di diverse unità temporali differenti gioca un ruolo importante.

Questo avviene con il fine di assicurarsi le potenziali opportunità di trading relazionate con il mood generale del mercato.

I trader si concentrano sempre e solo sulle condizioni di mercato che corrispondono alla loro strategia. Lasciano fuori tutto il resto.

Quando si fa trading lo scopo è sempre quello di evitare il più possibile le perdite, anche se queste ci sono e devono essere accettate.

Considerazioni finali

Come investire nel mercato forex con le piattaforme mobile

Come investire nel mercato forex con le piattaforme mobile

Tutti i trader professionisti sono maestri del proprio mestiere. Le decisioni di trading intuitive prese da parte dei trader navigati non devono essere considerate come un processo irrazionale in quanto il loro comportamento si basa su anni di esperienza dei mercati.

Sono anche in grado di attingere ad un repertorio considerevole di situazioni di mercato e come tale adattarsi immediatamente agli eventi correnti. Si tratta di un’abilità che è ricondotta alle regole personali, alle teorie e alle strategie delle situazioni di mercato passate.

I trader professionisti sono anche a conoscenza della maggior parte dei problemi e sanno come evitarli. Grazie ad anni di lavoro con questa attività, hanno sviluppato delle strategie idonee atte ad evitare molti tranelli.

Noi abbiamo redatto la guida: eToro web trader: guida completa alla piattaforma di trading al cui interno è possibile trovare tutti i dettagli su come operare con il broker eToro.

Puoi richiedere maggiori dettagli contattando il servizio assistenza eToro:

Investi nel social trading eToro! Copia gli altri trader con il copy trader eToro!

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC / FCA / ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets.com Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com