Modello RED: cos’è e a cosa serve? Scadenze 2017

Per tutti coloro che percepiscono la pensione si deve tenere presente che vi è tempo fino al 31 Marzo per regolarizzare la propria posizione, ovvero per comunicare eventuali prestazioni collegate al reddito.

L’INPS sta infatti comunicando con il messaggio n. 17/2017, a tutti i pensionati che sono titolari di prestazioni collegate al reddito percepito da essi o dai propri familiari indicati nella tabella “soggetti con redditi rilevanti assenti per l’anno 2014 – campagna RED 2015 – e non comunicate un invito a regolarizzare la posizione entro il 31 marzo 2017.

Questa comunicazione si riferisce alla fornitura obbligatoria del modello RED (dichiarazioni reddituali pensionati).

Deve essere presentato ogni anno al fine di ottenere la pensione INPS per tutti i soggetti che percepiscono prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate al reddito, al fine di beneficiare dell’acquisizione dei redditi incidenti sulle prestazioni in godimento.

Questo permetterebbe all’INPS di accertare il diritto e l’esatto importo della pensione.

modello red

Revoca della pensione 2017

Dopo la scadenza del 31 marzo 2017, tutti i pensionati che non sono in regola con la propria posizione, si vedranno revocata la propria prestazione.

Infatti, secondo quanto disposto dall’art. 13, comma 6, lett. c, del decreto legge n. 78/2010, convertito con modifiche dalla L. 122/2010, è previsto l’obbligo per tutti i titolari di prestazioni collegate al reddito erogato dall’INPS di comunicare allo stesso la situazione reddituale che dovrebbe incide sul diritto o sulla misura della prestazione stessa.

Se non si ottempera a questo obbligo, ci si potrebbe vedere revocata la prestazione.

Modello RED: scadenza il 28 febbraio 2017

La scadenza è fissata al 28 febbraio 2017 per l’invio telematico del modello RED (inerente al 2016): pensionati obbligati alla dichiarazione reddituale e istruzioni di trasmissione.

Si tratta, ricordiamo, del modello INPS che deve essere compilato e comunicato all’ente pensionistico di appartenenza da parte di quei pensionati che sono soggetti a prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate a reddito soggetto a parziale cumulo.

Obbligo Modello RED 2017

Sono obbligati a presentate il modello RED i titolari di:

  • pensioni estere;
  • pensioni complementari;
  • redditi agrari;
  • redditi da lavoro autonomo;
  • soggetti non tenuti a presentare la dichiarazione dei redditi tramite modello 730 o modello UNICO.

Sono esclusi dall’invio del modello RED i seguenti soggetti pensionati:

  • che hanno già presentato dichiarazione dei redditi all’Agenzia delle Entrate, relativamente ai propri redditi e a quelli dei propri familiari e che rilevano prestazioni collegate al reddito in godimento;
  • soggetti che non possiedono altri redditi se non quelli da pensione;
  • soggetti la cui situazione reddituale è rimasta invariata rispetto a quella dichiarata l’anno precedente.

Cos’è il Modello RED

Il Modello RED altro non è che un modello INPS che deve essere compilato e comunicato all’Ente pensionistico di appartenenza da tutti i pensionati che percepiscono una prestazione previdenziale e assistenziale integrative collegata a reddito soggetto a parziale cumulo.

Il modello RED è un modello dichiarativo annuale obbligatorio che permette a tutti i pensionati di far valere il proprio diritto pensionistico, sulla base dei redditi comunicati dal pensionato tramite questo modello. In tal modo, l’INPS potrà provvede a ricalcolare la pensione e a comunicare il nuovo importo ottenuto all’interessato.

Scadenza modello RED 2017

Il Modello RED deve essere compilato e comunicato ogni anno entro il 30 settembre, termine entro cui per altro deve essere presentata la dichiarazione dei redditi.

Nuovo RED semplificato: requisiti pensionistici

Il modello RED (dichiarazioni reddituali pensionati) prevede al suo interno un modulo dove deve essere indicato in maniera analitica ed esplicita tutti i redditi rilevati per tipologia di prestazione, e che sono indirizzati a far ottenere una maggiore chiarezza nei confronti dell’utenza esterna.

Ricordiamo infine che il Modello RED altro non è che una dichiarazione obbligatoria annuale, che deve essere presentare all’Ente pensionistico di appartenenza, utilizzando il modulo RED INPS, e che deve essere presentato da tutti i pensionati che percepiscono prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate a reddito soggetto a parziale cumulo.

Questo modello permetterà di ottenere il ricalcolo della prestazione previdenziale e di acquisire i redditi incidenti sulle prestazioni in godimento. L’INPS in questo modo accertare il diritto o meno della prestazione e trasmette in nuovo importo della pensione al contribuente.

Pensioni: online servizio RED semplificato

Secondo quanto predisposto dall’INPS, tutti i pensionati possono beneficiari delle prestazioni collegate al reddito, ma solo se inviano all’INPS ogni anno entro la data di scadenza le dichiarazioni reddituali.

Oggi, queste possono essere inviate direttamente tramite portale online, all’interno della propria sezione, in cui sono presenti direttamente le Dichiarazioni e possono utilizzare il nuovo servizio online RED semplificato in modo rapido e semplice seguendo il percorso:

  • Home;
    • Servizi Online;
      • Accedi ai servizi;
        • tipologia di utente;
          • Cittadino.

Se non si dispone della possibilità di trasmettere direttamente il modello, lo si può fare direttamente tramite CAF o liberi professionisti convenzionati, scaricando preventivamente la Richiesta di Dichiarazione con la stringa da fornire all’intermediario convenzionato.

In questo modo è possibile accedere con il proprio PIN al servizio Dichiarazione Reddituale tramite intermediari – Stampa Richiesta seguendo il percorso:

  • Home;
    • Servizi Online;
      • Accedi ai servizi;
        • tipologia di utente;
          • Cittadino.

Sono obbligati per legge a dichiarare all’INPS i redditi propri anche il coniuge ed i componenti del nucleo, rilevanti per la prestazione pensionato titolari di prestazione collegata al reddito.

Soggetti esonerati dalla presentazione del modello RED 2017

Non devono invece presentare all’INPS alcun documento di dichiarazione reddituale, tutti i pensionati che sono si residenti in Italia ma altresì che beneficiano di delle prestazioni collegate al reddito per le quali l’Istituto può richiedere le informazioni direttamente all’agenzia delle entrate o ad altre banche dati delle Pubbliche Amministrazioni.

Per tanto i soggetti esclusi da questa presentazione sono i pensionati che:

  • hanno già dichiarato all’Agenzia delle Entrate tramite Modello 730 o modello Unico integralmente tutti i redditi, sia propri sia dei familiari e che rilevano sulle prestazioni collegate al reddito in godimento;
  • che non hanno altri redditi oltre a quello da pensione propria o dei familiari;
  • pensionati la cui situazione reddituale sua e dei suoi familiari, è rimasta invariata rispetto a quella dichiarata l’anno precedente.

Per tutte le altre news su pensioni e aggiornamenti, potete consultare:

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Fibo Group
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

  • Enzo Malerba

    egregio Dott. TOMMASO PICCINNI
    ho un figlio 40enne affetto da sindrome di down. Ho trasmesso ogni anno sia l’icric (con certificato medico ai ss. dell’art.1 comma 254 legge 662/95) sia il suo RED da invalidità. Dal momento che non riesco ad avere da alcun CAF risposta in merito all’obbligatorietà della trasmissione annuale di ICRIC e RED visto che mio figlio non ha altri redditi le sarei grato se potesse darmi risposta semplicemente esaustiva su questo mio quesito in modo da potermi eventualmente difendere in sede di contraddittorio con l’INPS.
    grazie

Termini di ricerca:

  • red 2017 scadenza
  • modello red 2017 scadenza
  • Scadenza Red 2017
  • modello red 2017
  • modello red
  • campagna red 2017
  • red 2017 inps
  • red 2017
  • red inps 2017
  • scadenza modello red 2017

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com