Calendario pagamento pensioni 2017: data di accredito

Durante tutto quest’anno abbiamo sentito parlare di riforme pensioniMolte sono state le novità introdotte dal Governo Renzi, dagli esodati finanche alla possibile eliminazione delle riforma Fornero, all’APE e all’APE social che dovrebbero essere attivo a partire dal 2017. Ma la novità maggiore che oggi andremo a trattare, riguarda, il pagamento delle pensioni per il 2017.

pensioni-news-ape

Pensioni 2017: novità

Secondo quanto previsto dal regolamento emanato nel 2015 e che vede l’introduzione nel sistema pensionistico Italiano nel 2017, le pensioni subiranno una modifica in termini di accredito.

Tutte le pensioni 2017, saranno accreditate a partire dal secondo giorno bancabile. Come vedremo di seguito, elencheremo tutte le date dei pagamenti delle pensioni per il 2017.

Teniamo a precisare che questa riforma, non è intesa come una riforma pensioni, inquanto non va ad influire ne sul calcolo, ne tanto meno sull’età. L?assegno non è ritoccato. cambia solo in termini economici l’accredito, ovvero il giorni di accredito in base agli istituti bancari e postali.

A ricordarlo, è infatti l’INPS, che ha divulgato una sua nota, in cui viene emanato un provvedimento che prevede l’applicazione di un decreto del maggio 2015.

Questo provvedimento ha visto unificare non solo i pagamenti Inps, Inpdap ed Ex-Enpals in un unico giorno, ma anche la data di accredito. Il decreto prevedeva l’accredito sul conto corrente il primo giorno utile del mese, quindi il giorno successivo a quello festivo o non bancabile, tranne per il mese di Gennaio 2016 il cui pagamento era fissato per il 2° giorno bancabile.

Pagamento prima rata pensione:Gennaio 2017

Altra importante novità, riguarda le date di accredito della pensione per il 2017. In questo caso, il nuovo anno, vede il pagamento della rata di Gennaio, slittata di 2 giorni, ovvero al primo giorno bancabile.

Quindi non si avrà più l’accredito il 1° gennaio 2017, bensì il 3 Gennaio 2017. Anche per i prossimi mesi, si attende lo slittamento, il pagamento della pensione sarà corrisposto il secondo giorno bancabile di ciascun mese.

Ricordiamo che si tratta solo e soltanto di uno slittamento dell’accredito e non avrà conseguenze sull’importo dell’assegno. Lo scostamento riguarda rispetto allo scorso anno, solo 2 giorni. Questo no comporta alcuna variazione per tutti coloro che ricevono l’assegno pensionistico.

Riforma pensioni 2017: novità introdotte dal governo Renzi

Come abbiamo detto, la modifica dell’accredito pensioni 2017 non ha nulla a che vedere con la riforma pensioni. Queste invece sono state introdotte dal governo Renzi e saranno esecutive a partire dal 2017. Le principali novità sulla riforma pensioni riguarda:

  • pensione anticipata agevolata per tutti;
  • cumulo gratuito;
  • Ape;
  • Ape social per particolari categorie di lavoratori che vertono in una condizione di maggior disagio sociale;
  • quota 41 per i precoci;
  • ottava salvaguardia esodati;
  • opzione Donna.

Ricordiamo infine che la riforma pensioni introdotta dal governo prevede l’aumento della 14° mensilità anche per coloro che sono già percettori di pensione. In questo caso, ci sono alcuni provvedimenti che prevedono non solo l’aumento dell’assegno ma anche l’aumento della platea di destinatari.

Maggiori approfondimenti in merito sono reperibili su:

Pagamenti pensioni 2017 interessati dal provvedimento INPS

Per quanto riguarda le date di accredito della pensione per l’anno 2017, come abbiamo detto è previsto lo slittamento al 2° giorno bancabile per il pagamento delle pensioni 2017.

Il presente provvedimento riguarda:

  • tutti i trattamenti pensionistici;
  • tutti gli assegni inerenti alle pensioni;
  • tutti gli assegni legati all’indennità di accompagnamento per invalidi civili;
  • assegni inerenti le rendite vitalizie Inail.

Calendario pagamento pensioni poste italiane e banche

Come descritto, lo slittamento al 2° bancabile riguarda tutti i pagamenti e di seguito verranno riportati. Ricordiamo che il provvedimento prevede i pagamenti di tutti i trattamenti pensionistici a seguito dell’attuazione della norma introdotta nel maggio 2015.

Per tale occasione l’Inps fa sapere che le date dei pagamenti del nuovo anno e il primo pagamento di gennaio sarà erogato da Poste e banche il 3 gennaio 2017.

Per quanto attiene invece ai pagamenti inerenti i mesi successivi, si deve far riferimento al calendario di seguito riportato.

Pagamento pensione INPS: calendario 2017

calendario-pagamenti-pensione-2017

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • pagamento pensioni 2017
  • pagamento prima rata pensione inps
  • accredito pensione inps banca
  • calendario pensioni inps 2017
  • pagamento prima rata pensione
  • data accredito pensione inps
  • calendario pagamenti pensioni
  • accredito pensioni 2017
  • data pagamento pensioni 2017
  • accredito pensione inps

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo