Riforma pensioni: quali modifiche dopo l’approvazione alla Camera?

In questa guida ci occuperemo di trattare della riforma pensione e precisamente delle modifiche apportate dalla Camera a seguito della sua approvazione. Vedremo dunque quali misure previdenziali sono state definitivamente approvate della Camera in merito.

Sappiamo bene, che la legge di Bilancio 2017 presentata nei giorni scorsi alla Camera, conteneva anche misure inerenti alla riforma pensioni. Questa è stata approvata ed è passata al Senato per il via libero definitivo.

Ma quali sono state le principali novità che sono state apportate al testo in materia di previdenza sociale?

Tutti gli approfondimenti, in merito alla manovra, li potete leggere nel nostro approfondimento: Riforma pensioni: ultimissime sulle pensioni

pensioni-riforma

Principali novità della riforma

Il primo punto che salta subito agli occhi è quello riguardante l’estensione dell’opzione donne a tutte le lavoratrici nate nell’ultimo trimestre del 1958 (e per le lavoratrici autonome 1957) ma solo se possiedono il requisito minimo di 35 anni contributivi entro il 31 dicembre 2015.

Il secondo punto trattato con priorità maggiore rispetto ad altri, è stato quello che riguarda l’ottava salvaguardia per gli esodati. In questo caso, si è esteso il beneficio a 30.700 esodati; l’incremento della spesa per questa salvaguardia da parte dello stato è di € 161 milioni.

Il terzo punto di intervento, riguarda, il cumulo dei contributi; questa manovra, prevede un’agevolazione per tutti coloro che vogliono accedere alla pensione anticipata, e che al momento riguarda tutti i lavoratori che hanno avuto una carriere discontinue più ampia.

Gli altri interventi, riguardano invece il pensionamento anticipato dei giornalisti e di tutti coloro che hanno a che fare con la cassa edile. La manovra prevede anche ulteriori agevolazioni per i non vedenti, al quale è previsto un aumento dell’assegno previdenziale nei confronti delle vittime.

Infine l’ultimo punto della riforma trattato, riguarda Ape e Rita, interamente confermati anche se il governo dovrà relazionale successivamente alla Camere, i risultati della sperimentazione.

Non sono invece state apportate sostanziali modifiche nei seguenti temi:

  • estensione della no tax area;
  • misure per i lavoratori precoci;
  • 14° mensilità;
  • prepensionamento dei lavoratori bancari;
  • correttivi a favore degli usuranti.

Infine, l’ultimo punto, in merito riguarda anche l’allungamento del congedo obbligatorio per i papà a 4 giorni dal 2018 (2 giorni per il 2017) con la possibilità anche di richiedere a partire dal 2018, 1 giorno in più a valere su quelli della madre.

Per le donne che sono state vittime di violenze, è stato previsto un emendamento che prevede l’estensione del congedo non solo per le lavoratrici dipendenti, ma anche per le lavoratrici autonome, fino ad un massimo di 3 mesi con l’attribuzione di una indennità economica.

Dal primo Gennaio 2017, è stato poi riconfermato:

  • bonus bebè ed il bonus nascite, con un importo di € 800;
  • buono nido di € 1000 all’anno ma solo se si usufruisce in via alternativa al voucher per i servizi di Babysitter per altro prorogato anche per il 2017 ed il 2018 e riguarda sia le lavoratrici dipendenti, sia le lavoratrici autonome.

Riforma pensioni: news

Per ulteriori dettagli ed approfondimenti, consultate la nostra sezione inerente alla riforma pensione, dove sono presenti tutte le novità e le ultime news come quelle di seguito riportate:

Approfondimenti specifici:

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo