Mutuo per ristrutturare casa: aumentano le richieste

Non solo mutuo per acquistare casa. La crisi che imperversa in Italia da diversi mesi ha modificato le abitudini degli italiani in tema di finanziamenti. A certe condizioni ottenere un mutuo è veramente difficile e, pertanto, nel Belpaese l’acquisto di casa si sta facendo da parte a favore della ristrutturazione.

Un’analisi condotta da Prestiti.it, infatti, ci mostra che le richieste di prestiti volti alla ristrutturazione della casa sono in costante aumento. Queste rappresentano il 13% delle richieste totali presentate.

L’analisi e’ stata svolta su oltre 40 mila preventivi di finanziamento arrivati da gennaio a giugno 2012 e ha individuato, in particolare, una richiesta di importo medio pari a 16.800 euro, da restituire in ben 78 mesi.Il richiedente tipo, la cui eta’ e’ 43 anni, ha dalla sua un buono stipendio: la somma media che dichiara e’ di circa 1.700 euro al mese, che arrivano a 1.800 nelle regioni del Nord.

Questi prestiti per la ristrutturazione è molto più ‘avanti’ nel Sud Italia; considerando solamente le regioni del Mezzogiorno, la percentuale di domande presentate per ottenere un prestito volto a ristrutturare casa sale passando dal 13 al 17%. In Calabria si registra poi un picco del 20%.

Il dato e’ interpretabile alla luce di diversi fattori: innanzitutto, la disponibilita’ di immobili piu’ grandi – appartenenti magari ai genitori o ai nonni – che si riesce a dividere in piu’ unita’ abitative; in secondo luogo, la maggiore ‘stanzialita” dei cittadini del Sud Italia, meno inclini al trasloco di quelli del Centro e del Nord Italia.

Entrando nei dettagli, si scopre che l’importo delle richiesta resta elevato (17.500 euro, con la Sicilia prima in classifica con i suoi 19.500 euro), nonostante l’importo dello stipendio medio sia piu’ basso rispetto al richiedente tipo (1.500 euro).

Guardando al sesso del richiedente, infine, ben il 71% dei preventivi arrivi da soggetti di sesso maschile; evidentemente, fare affidamento su un reddito piu’ elevato permette di ottenere con piu’ facilita’ un prestito ingente.

Migliori Piattaforme di Trading Online

[migliori-broker count='6' broker='forex' hidetitle='true']
[migliori-broker count='6' broker='opzioni' hidetitle='true']

Luca M.

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com