Guida ai prestiti: il prestito d’onore per studenti

Nell’articolo precedente abbiamo iniziato a trattare il tema dei finanziamenti rivolti agli studenti universitari e non. Abbiamo dato un quadro generale della situazione ed abbiamo cercato di mettere in luce come anche gli studenti, nonostante non posseggano una busta paga, possono ottenere dei finanziamenti che vanno a ricoprire le spese sostenute nel periodo degli studi. Spese che, tra l’altro, non sono strettamente scolastiche, ma fanno riferimento anche ad eventuali stage, master o viaggi studio all’estero.

Molte di queste proposte, però, prevedono dei requisiti di merito che lo studente deve rispettare per potervi accedere; ad ogni modo, qualora uno studente non soddisfi questi ‘paletti’ può sempre rivolgersi alle offerte predisposte dalle numerose società finanziarie presente sul mercato del credito.

Oggi, però, andremo a trattare la tipologia del prestito d’onore. Per gli studenti universitari che si dimostrano particolarmente meritevoli esiste una conveniente forma di finanziamento che consentirà loro di completare gli studi con tranquillità, almeno economica. Si tratta del Prestito d’Onore.

Il Prestito d’Onore è una tipologia di finanziamento nata per consentire agli studenti universitari e non che si sono rivelati particolarmente ‘in forma’ durante i loro studi di disporre di un credito fisso annuale che possa essere destinato a finanziare il loro percorso di apprendimento. Ci garantirà, al giovane studente, la copertura di spese quali libri di testo, alloggi e quant’altro.

Ovviamente per poter disporre di questa forma di finanziamento bisogna rispettare precisi requisiti,essere meritevoli nel sostenere esami e puntuali nella propria carriera universitaria.

Il procedimento per ottenere il prestito d’onore prevede, come primo step, quello di compilare la relativa domanda presso l’Università frequentata; ogni anno, generalmente, viene attivato un bando per assegnare questi crediti.

Le caratteristiche che contraddistingue i Prestiti d’Onore sono le condizioni particolarmente allettanti: ogni università prevede una propria modalità di emissione ma, generalmente, questa consiste nell’apertura di un conto corrente bancario che lo studente più utilizzare fino ad un tetto massimo annuale che viene stabilito all’atto della stipula del contratto. Ciò sarà rimborsabile a condizioni molto favorevoli.

Per conoscere l’offerta dei Prestiti d’Onore non ci resta che consigliarvi di visitare il sito internet della vostra Università o, in alternativa, rivolgervi alla segreteria della facoltà seguita.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito Licenza CySEC - CONSOB Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC -CONOSB Conto demo
Opinioni 24Option
20€ gratis coupon Licenza CySEC - CONSOB - BaFin Conto demo
Opinioni eToro
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20$ bonus Cash senza deposito Licenza CySEC - CONSOB - ASIC Conto demo
Opinioni XTrade
Conto demo gratuito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500
Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
10.000 $ CySEC - CONSOB Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC Conto demo
Opinioni BDSwiss
Conto demo CySEC - CONSOB Conto demo
Opinioni FaceOption

Luca M.

Lascia un commento

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com