Prestito per Arredamento Cucina

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Il prestito per acquistare componenti di arredamento rientra nella categoria dei prestiti personali: chi vuole arredare una casa e ha bisogno di un aiuto economico può richiedere un finanziamento per le spese, in modo da poter realizzare in tempi brevi qualsiasi progetto e di avere la possibilità di restituire la somma chiesta in prestito in piccole rate mensili proporzionate al proprio reddito, in base alle proprie esigenze.

Vero è che il mercato immobiliare e dell’arredamento in genere si trova a combattere, oltre che con gli effetti della crisi, anche con la recente introduzione dell’Imu. Con la crisi economica e con le difficoltà che le famiglie incontrano nel sostenere le spese di casa (cibo, affitto e bollette), agli italiani sembra essere passata la voglia di spendere.

Secondo le ultime indagini sul settore, è drasticamente calata la richiesta di prestiti per l’acquisto di immobili (-46% del 2012 rispetto all’anno precedente), ma è cresciuta la richiesta di prestiti per finanziare le spese per l’arredamento e le ristrutturazioni (dal 36% del 2011 al 43% dello scorso anno), mediamente di un importo medio inferiore ai 10mila euro.

Si conferma anche la tendenza all’allungamento dei tempo di rimborso delle somme chieste in prestito per arredare casa: i prestiti fino a 3 anni rappresentano solamente il 18% delle richieste, mentre quelli con rimborso tra 4 e 6 anni sono preferiti dal 70% dei richiedenti.

Se persiste la necessità di acquistare mobili per la cucina, solitamente l’ambiente più costoso rispetto al resto della casa, è possibile avere un supporto economico da una finanziaria o da una banca. Prima di chiedere un prestito conviene consultare più preventivi su internet, confrontarne i costi, il TAN e il TAEG, le modalità di rimborso.

Inoltre, considerate anche la possibilità di disfarvi contestualmente dei vostri elettrodomestici: combinando il prestito agli incentivi forniti dalle campagne di rottamazione degli elettrodomestici potrete ulteriormente abbattere i costi.

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC / FCA / ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Luca M.

Lascia un commento

Lascia un Commento

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

ESCLUSIVO E TESTATO!

 

Ricevi gratuitamente i segnali di Trading Central!
Segnali Forex e multi-asset + Analisi di Trading Central