Guida ai prestiti: i finanziamenti europei

Già nell’ultimo articolo ci siamo occupati di trattare il tema dei finanziamenti agevolati per le imprese; oggi torniamo su questo argomento parlando, però, dei finanziamenti europei. Se volete avere tutte le informazioni necessarie su questo tema potete visitare il portale www.obiettivoeuropa.it.

Il portale vi darà tutte le informazioni necessarie a seconda che siate professionisti, imprese o pubbliche amministrazioni. Rubriche, database, Dossier tematici, tutti i dettagli inerenti ai finanziamenti europei strutturati secondo semplici categorie, in modo sintetico e di immediata lettura.

Sempre sul portale vengono costantemente caricati ed aggiornati i Bandi europei aperti, una banca dati con le iniziative nei diversi settori di attività alla quale è possibile accedere e consultare le schede complete dei bandi con le informazioni necessarie per la partecipazione.

Nella sezione ‘finanziamenti europei’ sono poi elencate le diverse iniziative aperte suddivise per categorie mentre al link archivio è possibile consultare anche tutti i bandi precedenti.

Ma non ci sono solamente i finanziamenti europei; imprese e liberi professionisti possono accedere anche ai finanziamenti regionali; in questo caso tutti i progetti disponibili possono essere consultati su unioneconsulenti.it.

I finanziamenti regionali vengono erogati, ovviamente, dalle regioni e vanno a sostenere l’attività delle Piccole-Medie imprese italiane. Le finalità per le quali possono essere utilizzati questi prestiti sono molte e le più disparate: acquisto di immobili, ampliamento delle strutture, innovazioni tecnologiche, ristrutturazioni ed acquisto di macchinari sono alcuni esempi.

Sul portale sopraindicato potrete consultare tutte le iniziative, i fondi disponibili ed i finanziamenti a disposizione classificati per regione e provincia.

Tornando al tema dei finanziamenti europei, ricordiamo in questa sede che ne possono usufruire le persone giuridiche, le persone pubbliche o le persone private. I settori interessati a prestiti di questo tipo sono molti: si va dall’ambiente alla cultura, dall’energia alla ricerca, dalla salute al turismo.

Per ottenere i finanziamenti europei è necessario allegare alla domanda di credito un piano contenente una precisa descrizione del progetto che si intende realizzare, una sezione amministrativa, il budget, lo statuto, i curricula dei responsabili e la relazione del bilancio dell’ultimo esercizio.

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC / FCA / ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets.com Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Luca M.

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com