Guida ai prestiti: i prestiti veloci

Torniamo nel capitolo dei prestiti ed addentriamoci in quella categoria di finanziamenti denominati come ‘veloci’. Anche questi rientrano nella ampia categoria dei prestiti personali, cioè di quelle soluzioni flessibili e privi di definizione della finalità per la quale devono essere utilizzate le somme ricevute.

I prestiti veloci sono la soluzione perfetta per tutti coloro che hanno bisogno di liquidi per far fronte ad una spesa tanto improvvisa quanto provvisorio; sono le formule richieste maggiormente per, ad esempio, prenotare una vacanza o pagare lavori di manutenzioni urgenti.

Come facilmente intuibili dal nome che è stato dato a questa categoria di prestiti, i prestiti veloci si caratterizzano per i tempi; ovviamente brevissimi: tra le 24 e le 48 ore di tempo per veder erogare le somme dall’istituto di credito o dalla finanziaria prescelta.

Passiamo ai dettagli più tecnici; l’erogazione delle somme richieste avviene, al massimo, in due giorni da quando viene accettata la pratica. Per richiedere un prestito veloce è sufficiente inoltrare la domanda, con i documenti allegati, ad una banca qualificata. Bisogna, poi, attestare la propria situazione economica tramite la dichiarazione dei redditi o l’ultima busta paga.

Chi può richiedere i prestiti veloci? Praticamente tutti: privati, liberi professionisti, aziende ed imprese. Ossia chiunque abbia necessità di ricevere somme liquide in breve tempo. Sono prodotti richiesti, tra l’altro, da molte aziende che operano sul web e che, magari, devono far fronte ad una campagna pubblicitaria.

Se le somme richieste sono contenute, la società che eroga tale prodotto di finanziamento è in grado di renderle disponibile al soggetto richidente in poche ore.

Desideriamo ricordarvi ancora la possibilità, grazie al mondo di Internet, di ottenere informazioni rapide e complete visitando i siti delle principali banche e finanziarie presenti in Italia. Dai loro canali ufficiali potrete poi, grazie ai calcolatori, comprendere quanto ammonterà la rata e regolarvi di conseguenza scegliendo il prodotto maggiormente in linea alle vostre aspettative ed alla vostra situazione di partenza.

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets.com Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Luca M.

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com