Quantcast
Guida ai prestiti: l'offerta di Jak Italia prestito senza interessi - BlogFinanza.com

Guida ai prestiti: l’offerta di Jak Italia prestito senza interessi

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

In un momento così critico per il mercato del credito e, in generale, per l’intera economia non si può non parlare di JakMedlemsBamk. Si tratta di un istituto di credito attivo da oltre 40 anni in Svezia che è pronta a sbarcare in Italia. Cosa la contraddistingue dalle altre banche? Un aspetto che interesserà, sicuramente, tutti coloro che si apprestano a chiedere un finanziamento.

La democraticità del progetto di Jak Italia ripaga il valore di un sistema non-profit; si tratta di una banca gestita interamente da persone e da soci che potranno godere di privilegi sia per i prestiti sia per i finanziamenti. I costi, in questo caso, saranno pari allo zero. Si tratta, decisamente, di un’ottima alternativa ai tassi usurari delle banche.

Interessante parlare di cosa significa Jak; riassume tre pilastri distinti che derivano dal nome ‘JordArbeteKapital’: si tratta di terra, lavoro e capitale. Un lavoro solo apparentemente marxista che, però, fa riferimento all’economia naturale e non a quella finanza ‘di carte’ che ha provocato la grande recessione del 2008 e che ha messo in ginocchio l’intero mondo.

Ad ora conta 30 dipendenti ed un capitale sociale addirittura superiore ai 6 milioni di euro. Jak, nel paese svedese, non ha sportelli aperti al pubblico ed opera esclusivamente via internet e via telefono. Ha una rete di volontari che promuovono in tutta la nazione il nuovo modello di credito.

Sono 35.000 i soci attuali; è un agglomerato unico di persone mossi da un unico punto: non voler sostenere gli interessi ingenti tipici di una banca classica. Il tutto avviene attraverso un ‘azionariato popolare bancario’ dove i soci detengono le azioni della banca ed hanno un potere decisionale del Cda.

Andiamo però nel concreto: come è possibile richiedere un prestito ad interesse zero? Il funzionamento è molto semplice e ‘banale’. Ogni volta che un socio deposita una somma per un certo arco temporale, vengono assicurati dei punti risparmio che verranno considerati nel momento in cui ci si accinge a richiedere un finanziamento.

Tale credito verrà calcolato in base ai punti accumulati in precedenza ed, il socio, ripagherà esclusivamente la quota capitale con l’aggiunta di una commissione che servirà per coprire tutti i costi di gestione e di struttura (ad esempio gli stipendi dei dipendenti della banca).

C’è poi la possibilità esclusiva di ottenere un prestito anche quando non si sono ancora accumulati punti a sufficienza; tuttavia c’è il ‘patto’ di dover effettuare altri risparmi mentre si estinguerà il debito.

Per ogni informazione aggiuntiva vi rimandiamo al sito ufficiale di JakBank Italia: www.jakitalia.it.

Sull'autore

Luca M.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.