Come ottenere Mutui e Prestiti Inpdap

I dipendenti pubblici e i pensionati di pubbliche amministrazioni che non sono assicurati con l’Inpdap ma con altri istituti ed enti di previdenza obbligatoria, come ad esempio l’Inps, possono iscriversi al fondo prestito Indap per poter chiedere un prestito o un mutuo immobiliare. Per ottenere questa agevolazione bisogna fare una richiesta espressa all’Inpdap tramite comunicazione scritta. Infatti non vale più il meccanismo del silenzio-assenso per l’iscrizione.

La Finanziaria 2008 e la legge collegata 222/07 hanno eliminato quel meccanismo che aveva tanto allarmato tutto il pubblico impiego: impiegati, pensionati, sindacati, associazioni dei cittadini.
Da giugno 2008 chi vuole iscriversi deve usare i moduli messi a disposizione dall’Inpdap, che si possono scaricare anche dal sito internet www.inps.it, ma possono anche essere chiesti agli uffici, agli enti di patronato.
L’iscrizione, chiesta dal 1° dicembre 2007 al 31 maggio 2008, avrà valore dal prossimo mese di giugno. Chi ha chiesto espressamente l’iscrizione entro il 30 novembre 2007 risulta iscritto dall’inizio di tale mese.

Gli unici che per essere iscritti non devono presentare alcuna domanda sono i dipendenti in servizio presso enti e amministrazioni iscritti all’Inpdap, per loro infatti l’iscrizione è obbligatoria e scatta in modo automatico al momento dell’assunzione.

Il modulo di adesione deve essere inviato direttamente per fax o per posta ai seguenti indirizzi:

  • i Pensionati dell’Inpdap alla sede Inpdap di residenza
  • i dipendenti di enti non iscritti all’Inpdap alla sede Inpdap di residenza e all’ente di appartenenza
  • Pensionati di enti non iscritti all’Inpdap alla sede Inpdap di residenza e all’ente previdenziale di appartenenza.

L’adesione alla gestione credito Inpdap costa:

  • lo 0,35% della retribuzione per i lavoratori in servizio
  • lo 0,15% della pensione lorda per i pensionati. Se la pensione è inferiore a 600 euro lordi al mese, l’iscrizione viene effettuata in forma gratuita.

Chi prende la pensione dall’Inpdap e non chiede l’iscrizione ha comunque accesso ai benefici di tipo sociale quali, ad esempio, le case albergo e i soggiorni per anziani.
Prima di iscriversi ognuno deve fare un calcolo di convenienza personale, sapendo che l’adesione comporta la possibilità di chiedere:

  1. piccoli prestiti rimborsabili da 12 a 48 mesi
  2. prestiti pluriennali con cessione del quinto di pensione direttamente o garantiti da Inpdap
  3. mutui ipotecari edilizi per la prima casa rimborsati da 10 a 30 anni a seconda del valore.

Ci sono anche benefici sociali, alcuni studiati per i pensionati, altri per i giovani che vivono in famiglia quali, ad esempio, convitti e vacanze studio in Italia e all’estero, borse di studio, master e dottorati di ricerca.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Fibo Group
Conto demo gratuito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Luca M.

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo