Quantcast
Elezioni amministrative 2019: dove, come e quando si vota? - BlogFinanza.com

Elezioni amministrative 2019: dove, come e quando si vota?

Tutti i comuni capoluogo sono chiamati al voto; ma chi sono i candidati? Cosa dicono i sondaggi?

? Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

In questa guida analizzeremo brevemente tutto quello che dobbiamo sapere sulle amministrative del 26 maggio 2019 coincidenti con il giorno delle elezioni europee.

elezioni-comunali
elezioni-comunali

Il 26 maggio è il giorno della verità elettorale; le elezioni europee stabiliranno i rapporti di forza in Europa, a cui segue anche l’elezione dei parlamentari europei.

Esse sono considerate come una prova definitiva per tutti i partiti nazionali, i quali sono chiamati alla resa dei conti, dove misureranno il proprio peso elettorale a poco più di un anno di distanza dalle politiche del 2018.

In questo giorno sono anche chiamati al voto le amministrazioni comunali Italiane. Trattasi di 4.000 comuni a cui si aggiungono le elezioni regionali del Piemonte.

Si tratta dunque di una tornata elettorale molto importante.

Quali sono i comuni capoluogo chiamati al voto?

Ci sono moltissimi comuni capoluogo di provincia chiamati al voto il 26 maggio ed eventualmente chiamati al ballottaggio il 9 giugno. Tra questi abbiamo:

  • Ascoli Piceno;
  • Avellino;
  • Bari;
  • Bergamo;
  • Biella;
  • Campobasso;
  • Cesena;
  • Cremona;
  • Ferrara;
  • Firenze;
  • Foggia;
  • Forlì;
  • Lecce;
  • Livorno;
  • Modena;
  • Pavia;
  • Perugia;
  • Pesaro;
  • Pescara;
  • Potenza;
  • Prato;
  • Reggio Emilia;
  • Rovigo;
  • Urbino;
  • Verbania;
  • Vercelli;
  • Vibo Valentia.

Altri invece rinnoveranno i propri consigli comunali in date differenti:

  • Cagliari, Sassari: primo turno 16 giugno;
  • Reggio Calabria (in autunno).

Si vota il 26 maggio, dalle ore 7.00 alle ore 23.00. un eventuale ballottaggio invece si terrà domenica 9 giugno.

Lo scrutinio inizierà a seguito della chiusura dei seggi per le elezioni europee.

Le amministrative invece verranno scrutinate lunedì 27 ad esclusione delle città piemontesi dove lo scrutinio delle amministrative sarà effettuato a seguito dello scrutino europeo e regionale.

Come si vota

La legge elettorale disciplina le elezioni comunali suddividendo i comuni in due tipologie:

  • comuni superiori ai quindicimila abitanti;
  • comuni inferiori ai quindicimila abitanti.

Nel primo caso, il candidato che al primo turno ottiene la maggioranza assoluta dei voti ovvero il 50% più uno viene eletto sindaco. Nel caso non si raggiunge tale soglia, si va al ballottaggio tra i due candidati più votati.

Nel secondo caso, invece, vince il candidato sindaco che ottiene anche un voto in più rispetto al candidato concorrente.

Sull'autore

Tommaso Piccinni

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.