Quantcast
Europee: proiezioni Eurocamera - BlogFinanza.com

Europee: proiezioni Eurocamera

La Lega sarebbe il primo partito in Italia e il secondo in Ue. Queste sono le prime proiezioni dell’Eurocamera.

? Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Guadagna terreno anche il Movimento 5 stelle mentre calano i consensi del PD. Sembra stabile invece Fi.

La Lega si conferma primo partito in Italia con più eletti alla futura Eurocamera con 26 seggi contro i 6 nelle scorse europee.

Cala rispetto alla precedente rilevazione a fine marzo dal 32,2% al 31,4%.

Questa la nuova proiezione del Pe che include rispetto alla rilevazione a fine marzo i dati dei britannici.

Il Carroccio è il secondo partito in Ue dopo la Csu/Cdu con 30 seggi.

Il M5S sale rispetto a fine marzo a 18 (dal 20,9% al 21,5%).

Pd cala a 16 da 17 (nel 2014 ne aveva 31).

Fi stabile a 8 (nel 2014 ne aveva 13).

elezioni europee proiezioni eurocamera
elezioni europee proiezioni eurocamera

In pratica dalle nuove proiezioni del Parlamento Ue sulla futura Eurocamera, analizzando quelli che sono i sondaggi nei Paesi e che tengono conto dell’ingresso dei britannici senza la Brexit, si assiste ad un disegno che fa calare i consensi del Ppe e S&D che rispettivamente perdono 5 punti percentuali rispetto allo stato attuale.

I Popolari restano il primo partito con il 24%.

Alla fine di marzo nella rilevazione che non includeva i dati dei britannici perdevano 3,3 punti.

Gli S&D 5,7 ora segnano invece il 19,8%.

Salgono l’Enf dove siede la Lega all’8,3%, i Verdi al 7,6%, l’Alde 10,1% e l’Efdd con il M5S, al 6%.

La sinistra del Gue è quotata al 6,1%, con un leggero calo di 0,8 punti percentuali rispetto alla situazione attuale.

Secondo le ultime proiezioni del Parlamento europeo, nel gruppo, che attualmente conta tre italiani, non dovrebbe essere presenti partiti italiani nella futura Eurocamera, in quanto questi partiti non supererebbero la soglia del 4%.

Cala anche l’Ecr quotato all’8,8% con un calo dell’1,3 punti percentuali. Il decremento più alto è dovuto ai Conservatori britannici (-7%).

elezioni europee proiezioni eurocamera
elezioni europee proiezioni eurocamera

Secondo le proiezioni, i popolari uniti ai sovranisti, conservatori ed estreme destre non avrebbero la maggioranza assoluta al prossimo Parlamento europeo.

Sommando insieme gli eurodeputati dei Popolari (180) insieme all’Ecr (66), l’Efdd (45), e l’Enf (62) si arriva a 353 su un totale di 751 seggi.

Una possibile maggioranza potrebbe esserci invece sommando ai Popolari i seggi degli S&D (149), Liberali (76) per un totale di 405.

Se uniti insieme a Macron la maggioranza sarebbe più ampia, pari a 426 seggi.

Le proiezioni prevedono un exploit del Brexit Party di Nigel Farage con 10 seggi (13,5%), terzo dopo il Labour con 19 seggi (26,5%) e i Conservatori 12 seggi (con 16,5%). L’Ukip sarebbe quarto con 9 seggi (al 13,5%).

Sull'autore

Tommaso Piccinni

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.