Elezioni in Sardegna: Vince la colazione di centro destra! Tutti i retroscena

Nuovamente la Sardegna è in mano al centro destra. Dai primi commenti si evince che ha vinto la colazione in quanto i risultati del voto nell’isola non sembrano aver premiato nessuno degli attori in campo.

Il centro destra ha visto a seguito della grande alleanza e come tale non canta vittoria la Lega di Matteo Salvini che sembrava potesse sbancare le urne. Da queste elezioni certamente la maggioranza di governo ne esce ammaccata; i più colpiti sono i 5 stelle superati anche dal Pd, risultato il primo partito che subisce una vera e propria batosta elettorale.

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini e Christian Solinas presindente della Regione Sardegna


Nicola Piepoli

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Chi ha vinto veramente, spiega invece un altro sondaggista è la Sardegna. E non solo per il ragguardevole risultato dell’affluenza che, nonostante la crisi dei pastori, ha visto andare al voto 790.709 elettori, il 53,77%.

Ha vinto chi è stato reputato dai sardi il migliore e non è un caso che fosse il segretario del Partito sardo d’azione.

In questa campagna quello che contava era l’atteggiamento archetipico dell’elettore: la popolazione sarda tende a rifiutare chi viene dal Continente.

Non ha vinto Salvini e non ha vinto il M5s. Per altro, Luigi Di Maio invita ad evitare confronti con le precedenti tornate.

Il Movimento Cinque Stelle non ha partecipato alle regionali del 2014 in quanto non erano pronti.

Ora a 5 anni di distanza il risultato è stato un flop: il M5s è risultato terzo partito appeso ad una soglia psicologica scesa ormai a quota 10%.

Per Matteo Salvini la delusione è stata meno cocente ma altrettanto pungente.

Alle politiche della Sardegna si è alleato con il Psd’Az, che aveva ottenuto il 10,8% alla Camera e l’11,7% al Senato. Questo sale un po’ ma non abbastanza anche perché la Lega non aveva partecipato alla competizione elettorale regionale precedente.

Ecco quindi che a vincere sono state le alleanze. Ecco il motivo per il quale il centrodestra ha vinto con quasi il 52 % mentre il centrosinistra si ferma al 30,6%.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Turbo24, i primi certificati turbo quotati H24 al mondo, barrier, vanilla options e CFD...

Scopri di più
X
BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74/89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19