Caso Diciotti: M5s al voto online

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

🥇 Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

Tutti gli iscritti del M5S voteranno sulla piattaforma Rousseau in merito al caso Diciotti. Alcune fonti del governo M5s registrano in queste ore delle forti preoccupazioni su una questione che è dirimente per la tenuta del governo.

Infatti, se dovesse passare l’autorizzazione a procedere nei confronti del vicepremier Matteo Salvini, si potrebbe verificare la vera prima crisi di governo.

Salvini Matteo vicepremier e Ministro dell’Interno nel Governo giallo-verde

Dal Blog del movimento 5 stelle

Non è il solito voto sull’immunità! Di quei casi si occupa l’art. 68 della Costituzione! Su quelli il M5S è sempre stato ed è inamovibile: niente immunità, niente insindacabilità.

Questo è un caso diverso! Parlando dell’art. 96 della Costituzione. E’ un caso senza precedenti perché mai in passato la magistratura ha chiesto al Parlamento di autorizzare un processo per un ministro che aveva agito nell’esercizio delle sue funzioni!

Il quesito della consultazione online recita:

Il ritardo dello sbarco della nave Diciotti, per redistribuire i migranti nei vari Paesi europei è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato?

  • Sì, quindi si nega l’autorizzazione a procedere.
  • No, quindi si concede l’autorizzazione a procedere.

Se si vota Si vuol dire No. Se voti No vuol dire Si.

Nessuna protezione per i politici che devono rispondere delle loro azioni individuali. Noi mandammo a processo i nostri portavoce Paola Taverna e Mario Giarrusso e entrambi votarono per farsi processare.

Questo è un caso diverso, senza precedenti perché mai in passato si era verificato che la magistratura chiedesse al Parlamento di autorizzare un processo per un ministro che aveva agito nell’esercizio delle sue funzioni e non per azioni fatte per tornaconto privato e personale come tangenti, truffa, appalti, etc.

In questo caso non ci porremmo neppure il problema e lo spediremmo in tribunale.

Nessun allarmismo. La questione è semplice. La risposta chiesta agli iscritti per il voto è uguale a quella che sarà chiesta martedì ai senatori della Giunta. Se si sia agito o meno per la tutela di un interesse dello Stato costituzionalmente rilevante ovvero per il perseguimento di un preminente interesse pubblico nell’esercizio della funzione di Governo.

Le parole di Matteo Salvini

Siamo in due al governo, da solo non sarei riuscito a fare nulla. I Cinquestelle sono compagni di viaggio rispettosi e leali. Di Maio è una persona corretta, provano a farci litigare tutti i giorni, ma non ci riescono.

C’è chi dice: adesso la Lega è il primo partito, se fai saltare tutto chissà quanti parlamentari in più avrai. Io rispondo che ho dato la mia parola e la mia parola vale più dei sondaggi, anche se abbiamo idee di futuro e di sviluppo diverse. Io non cambio idea.

Non siamo al mercato del pesce. Io giocavo con le figurine dei calciatori quando andavo alle scuole elementari e ti davo Baresi se mi davi Collovati adesso non è che io ti dia la Tav se mi dai un pezzo di autonomie, però voti No al processo ma mi approvi la legittima difesa.

La parola dell’opposizione

Maurizio Martina del PD:

Credo che il Movimento Cinque Stelle abbia ormai perso l’anima: ormai sono a destra. Con chi parla con i gilet gialli estremisti non ho nulla da dire, altra cosa confrontarmi con gli elettori che votavano Cinque stelle per la voglia di cambiamento.

I lavoratori che non si sentono più rappresentati da quel movimento e ora sono delusi sono miei interlocutori. Stessa sfida vale anche per l’elettorato leghista; l’artigiano della pedemontana non vuole che le grandi opere siano fermate da questo governo.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19