Vertice UE – a 28: raggiunto l’accoro sui Migranti

Conte: Da questo consiglio europeo esce un’Europa più responsabile e più solidale! All’interno del documento finale vi è la condivisione su salvataggi in mare.

Salvini invece si dice scettico: Vediamo i fatti! Le  Ong vedranno l’Italia soltanto in cartolina!

Incontro tra Merkel e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Le parole del premier Conte alla fine del vertice dell’UE: E’ stato un lungo negoziato, ma l’Italia da oggi non è più sola.

Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, lasciando all’alba il vertice europeo. Si dice anche abbastanza soddisfatto ed elenca un articolo dopo l’altro il testo che ha portato alla conclusione del summit con l’intento di dimostrare come i partner Ue abbiano recepito e sottoscritto molte delle richieste del piano in dieci punti presentato da Roma.

Appena poco dopo le 4.30 il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, a conclusione delle 13 ore di trattative di cui ben 8.5 ore dedicate solo ai migranti, annuncia l’accordo a 28 sul dossier migranti.

Poco dopo i leader iniziano ad uscire alla spicciolata dal palazzo del consiglio europeo.

Anche il presidente francese Emmannuel Macron ha firmato l’accordo.

In molti avevano previsto che non ci sarebbe stato nessun accordo e che tutto sarebbe stato il trionfo delle soluzioni nazionali.

Invece, si è arrivati ad una soluzione europea.
anche Angela Merkel definisce “un buon segnale” il fatto che sia stato raggiunto un accordo a 28. E’ la stessa cancelliera però che rischia più di tutti, con la tenuta del suo governo anche se è riuscita ad ottenere il riferimento ai movimenti secondari.

All’interno del documento si legge:

I paesi devono prendere tutte le misure necessarie e collaborare strettamente tra di loro per contrastare i movimenti secondari… chi arriva in Italia, arriva in Europa… rifinanziamento del Fondo fiduciario per l’Africa … la necessità di riformare il regolamento di Dublino … l’apertura di centri di sbarco e accoglienza nei Paesi terzi e quelli volontari in Europa.

L’Italia finalmente si rialza1 Dopo diversi anni di politica estera e di trattative europee deludenti, riesce a far sentire tutto il suo peso e porta a casa un segnale forte.

Dal vertice è anche venuto il via libera al rinnovo delle sanzioni alla Russia, che ora dovranno essere adottate formalmente.

L’unico più scettico, invece, sugli accordi è Salvini, il quale afferma:

Non mi fido delle parole; vediamo che impegni concreti ci sono perché finora è sempre stato ‘viva l’Europa viva l’Europa, ma poi paga l’Italia.

Vediamo che principi, che soldi e che uomini ci sono”, fermo restando che i “principi fondamentali era e continua ad essere la protezione delle frontiere esterne, non lasciare sola l’Italia, in investimento vero in Africa e non a parole”. 

Salvini annuncia poi che che le navi delle Ong “non vedranno più l’Italia se non in cartolina”, ribadendo il no all’accesso ai porti per le navi umanitarie.

“Ora ci sono due navi davanti alla Libia di Proactiva Open Arms – ha aggiunto Salvini – chiedo che oggi stesso pubblichino l’elenco dei finanziatori”. Loro e le altre ong, ha concluso, “fanno politica, mi danno del razzista e del fascista ma, come dicono i militari italiani e libici, aiutano gli scafisti”.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Conto demo gratuito CySEC, MiFID Conto demo
Opinioni ITRADER
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo FCMC - MiFID Conto demo
Opinioni DUKASCOPY EUROPE
Conto demo gratuito KNF (licenza polacca) Conto demo
Opinioni XTB
Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Conto demo gratuito CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com