Governo Salvini – Di Maio rilancia su Savona per l’economia. Il Colle: No ai diktat!

Ancora una volta riprendono le consultazioni al governo; prende avvio al consultazione con il Gruppo Misto.

La Bonino afferma: Faremo un’opposizione molto rigorosa.

Berlusconi invece si dice convinto di rimanere all’opposizione e ribadisce il NO della fiducia al governo: E’ un governo giustizialista!

Ma cerchiamo di analizzare brevemente quelle che sono le posizione dei leader dei partiti.

Sergio-Mattarella-e-Giuseppe-Conte-in-un-colloquio-a-seguito-dellIncario-affidatogli-a-premier.jpg

Sergio-Mattarella e Giuseppe Conte in un colloquio a seguito dell’Incarico affidatogli a premier

Di Maio: Savona è il valore aggiunto, serve interlocuzione!

Matteo Salvini

Lasciamo a Conte l’onore e l’onere di proporre i nomi e i ruoli di chi si farà carico di realizzare quello che gli italiani aspettano!

Ma ancora oggi si deve attendere il ritorno del premier incaricato al Quirinale al fine di comprendere come si scioglierà la tensione tra il Colle e i partiti di maggioranza in merito al rebus della composizione del governo.

La cosa certa è che entrambi i partiti di maggioranza sono d’accordo sulla figura di Paolo Savona, indicato al Mef.

Lo stesso P. Savona in un’intervista dei giornalisti afferma: Non ho nulla da dire, il silenzio oggi vale più del parlare.

Giuseppe Conte

E’ stata una giornata proficua da tutti i punti di vista! Dedicherò l’intera giornata di domani ad elaborare una proposta da sottoporre a al presidente della Repubblica, i ministri che proporrò saranno politici, così come il sottoscritto, saranno persone che condividono obiettivi e programmi del governo del cambiamento e che avranno dato prova di poter adempiere alle funzioni pubbliche loro affidate con disciplina e onore.

L’apprezzamento dell’ex presidente del Senato Pietro Grasso

Non conoscevo Conte e ho trovato in lui un modo di trattare i temi in sintonia con il mio, pur ribadendo la collocazione all’opposizione, ha riconosciuto a Conte di tener conto dei trattati internazionali.

Giorgia Meloni di FdI

No da parte nostra! Precisa anche che su temi come il controllo dell’immigrazione, l’aiuto per la natalità, la flat tax “ci saremo.

Maurizio Martina

Faremo opposizione determinata, seria e responsabile.

Matteo Renzi schiera saldamente il Pd all’opposizione

Opposizione dura e rigorosa, ma civile. Adesso loro diventano il potere, loro diventano l’establishment, loro diventano la casta. Non hanno più alibi, non hanno più scuse.

Silvio Berlusconi

Questo governo non potrà vedere il sostegno di Forza Italia, sia per la partecipazione di una forza politica con noi del tutto incompatibile come il M5S, sia per i programmi gravemente insufficienti a dare una risposta ai bisogni degli italiani.

Maurizio Lupi di Noi con l’Italia

E’ un governo espressione del Movimento cinque stelle non lo sosteniamo! 

Sosterranno invece il governo di Conte il Maie e gli ex M5s.

Pierre Moscovici

Egli ribadisce preoccupazioni tangibili, come mettere sotto controllo il debito che è alto, nella stampa internazionale c’è anche chi non vede il nuovo governo come il fumo negli occhi.

L’editoria online del Financial Times

Date una possibilità ai nuovi governanti italiani,

Le parole del Colle

Anche il colle interviene sull’ordine del giorno affermando di non continuare con i presunti veti e dell’inammissibilità di diktat nei confronti del presidente del Consiglio e del presidente della Repubblica nell’esercizio delle funzioni che la Costituzione attribuisce a tutti due.

La Costituzione prevede scelte condivise tra presidente del Consiglio e presidente della Repubblica sulla scelta dei ministri.

Da qui partono le prime preoccupazioni per il Colle che sta cercando di non limitare l’autonomia del presidente del Consiglio incaricato e, di conseguenza, del presidente della Repubblica nell’esercizio delle loro prerogative.

L’articolo 92 della Costituzione, tra le altre cose, recita:

il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei ministri e, su proposta di questo, i ministri.

Matteo Salvini interpellato sulla dichiarazione del Quirinale afferma:

C’è un economista che rappresenta la volontà degli italiani di contare di più in Europa, e sul piano B sottolinea: Abbiamo già il migliore a disposizione, Savona è la garanzia che l’Italia può sedersi ai tavoli da protagonista. Non capisco perché si dovrebbe dire “no” a Savona”.

Conte comunque intanto prova a stringere i tempi e punta a chiudere la partita entro sabato, giornata nella quale potrebbe avere luogo il giuramento del nuovo esecutivo e cercherà di lavorare alla squadra di governo tutt’oggi assieme a Luigi Di Maio e Matteo Salvini.

Entro massimo la sera, M5S e Lega puntano a chiudere la partita ministri; Conte potrebbe salire al Colle già nella serata di oggi o massimo domani mattina con la lista dei nomi.

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC / FCA / ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets.com Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com