La Lega preme perché Berlusconi consenta un governo con il M5S. Da FI arriva il no irremovibile

Si parla di Veti incrociati e di un possibile ultimatum fra Lega e Fi per la formazione di un governo di tregua e di alleanza col M5s.

Matteo-salvini-e-Silvio-Berlusconi-durante-una-confernenza-stampa-a-seguito-della-fine-delle-elezioni.

Matteo Ssalvini e Silvio Berlusconi durante una conferenza stampa a seguito della fine delle elezioni


Botta e risposta tra Lega e Forza Italia

Giorgetti chiede a Berlusconi di appoggiare un esecutivo Lega-M5s e avverte:

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Se vota il governo del presidente finisce l’alleanza.

Gelmini:

Non ci sono le condizioni’ per il sostegno a un governo neutrale, ma è pure ‘irricevibile’ la richiesta di appoggio all’intesa con i Cinquestelle se restano i veti su FI.

Infine il Quirinale si dice ancora a lavoro per definire la squadra del governo di garanzia. Tra poche ore sapremo a chi sarà affidato il Governo.

Mattarella striglia i partiti:

Io sono arbitro imparziale, ma serve la correttezza dei giocatori.

Intanto si attende il 19 maggio data in cui si dovrebbe avere un nuovo segretario del PD a seguito dell’assemblea nazionale.

Di seguito riportiamo i pensieri e le opinioni dei capogruppo dei partiti.

 Capogruppo della Lega alla Camera Giorgetti

Certo, sarebbe un grosso problema, se si assiste ad un eventuale appoggio di Berlusconi al governo neutrale. Questo segnerebbe la fine dell’alleanza di centrodestra.

Oggi, domani, nei prossimi giorni e i prossimi mesi continueremo i nostri sforzi per cercare quelle soluzioni possibili per far nascere un governo politico voluto dagli italiani.

Noi continuiamo a chiedere a Silvio Berlusconi un gesto di responsabilità in modo da permettere la nascita di questo esecutivo.

Non stiamo trattando con M5s, stiamo sperando, ma magari è una speranza contro ogni speranza.

Ma vorremmo aver tentato tutte le strade per un governo politico. Non abbiamo offerto a Berlusconi ministri d’area.

Se dovesse nascere questo governo Salvini-Di Maio toccherebbe a loro garantire la rappresentanza dei ministri sulla base delle sensibilità presenti in Parlamento.

Maria Stella Gelmini: capogruppo Forza Italia alla Camera

Proposta irricevibile! Oggi chiedere a FI di dare l’appoggio esterno mi pare una domanda mal posta che non può che avere una risposta negativa.

Luigi di Maio, Leader del movimento 5 stelle

Si deve andare a votare il prima possibile.

Luglio è un problema.

Noi abbiamo intenzione la settimana prossima di chiedere di emanare un decreto di emergenza ad hoc che consenta di modificare un parametro sul voto degli italiani all’estero e quindi andare a votare anche a giugno.

Se il Pd è ancora Renzi, come ha dimostrato, e dopo che hanno aperto al dialogo al Colle hanno poi chiuso in una trasmissione tv io col Pd non voglio averci mai più nulla a che fare.

Ci abbiamo provato in tutti i modi! Questi 65 giorni sono stati i giorni della verità, in cui abbiamo capito perché i partiti stanno finendo.

Le abbiamo provate tutte per dare al Paese un governo del cambiamento. Ho solo detto una cosa a Salvini, non posso fare il governo del cambiamento con Silvio Berlusconi.

Se il problema sono io faccio 100 passi indietro! Dopo 65 giorni ho smesso di sperare che ci possa essere una svolta dalla Lega!

Certo potevamo fare insieme un po’ di cose per gli italiani”, ha detto ancora Di Maio. Ora se ci dovessero essere delle novità devono andare dal presidente della Repubblica e spiegare per filo e segno di che novità si tratta.

Se c’è una persona a cui stiamo minando la pazienza è il presidente della Repubblica.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Turbo24, i primi certificati turbo quotati H24 al mondo, barrier, vanilla options e CFD...

Scopri di più
X
BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74/89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19