Possibile accordo Di Maio – Lega con un premier terzo?

Di Maio darà il suo ok a nome di tutto il movimento 5 stelle, per la formazione di un nuovo governo sotto la guida di un premier terzo. Anche la Lega si direbbe favorevole a questo accordo, ma per portarlo in porto si deve staccare dal centrodestra.

La tensione dunque tra Salvini e Berlusconi sale alle stesse! Alla fine però la Lega sceglie! Restare uniti nel centro destra è la prerogativa di Forza Italia e di Berlusconi che si dice contrario ad un possibile governo con premier terzo, imposto dal presidente.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Oggi le ultime consultazioni lampo, da parte del presidente Mattarella che decideranno il da farsi. Anche Gentiloni, afferma che preferirebbe non proseguire il mandato, anche se a decidere sarà poi il Colle.

Da sinistra Matteo Salvini e Luigi Di Maio nella parte destra

Da sinistra Matteo Salvini e Luigi Di Maio nella parte destra


Oltre due ore di vertice del centrodestra a Palazzo Grazioli

Dall’accordo del centro destra, dopo 3 ore di vertice a Palazzo Grazioli, non si hanno ulteriori notizie. Tutto quello che si sa e che non si hanno risposte certe sul da farsi.

L’unica cosa certa è che Di Maio ha fatto un passo indietro e dice si ad un possibile governo con la rinuncia di Palazzo Chigi, ma solo se il leader sarà un terzo.

Allo stesso tempo, viene invitato Salvini a creare un governo politico senza Berlusconi guidato da un premier terzo.

La replica del leader della Lega, invece afferma: Meglio il voto che un governo del presidente!

Fi deve restare dentro al governo e nessun appoggio esterno! Queste le parole di Berlusconi!

Si tratterebbe quindi di posizioni completamente distanti!

Cosa ne pensa Di Maio?

Infine, la tanto attesa mossa dei 5 stelle con Di Maio arriva proprio nella trattativa sul governo.

Egli In tv rilancia la proposta a Salvini:

sì a un esecutivo politico Lega-5Stelle guidato da un premier terzo, ma senza Berlusconi.

Di Maio annuncia il passo indietro dalla richiesta di Palazzo Chigi e propone un accordo sul programma (reddito di cittadinanza, via la legge Fornero, legge anticorruzione) per evitare il ricorso a ‘algidi tecnici.

Il M5s voterà contro ogni altro tipo di governo: di tregua o del presidente.

Se la Lega dirà no, non resta che il voto.

E, per scongiurare l’esercizio provvisorio, i grillini sono pronti a votare una manovrina pre-elettorale per decreto che eviti l’aumento dell’Iva.

Se i cittadini fossero ignorati, è a rischio la democrazia rappresentativa.

Se il M5s finirà escluso tornerebbe l’idea del referendum anti-euro evocato da Grillo.

In tanti, hanno apprezzato quanto affermato da Di Maio, anche esponenti della Lega, che esprimono apprezzamento per le parole dette da Di Maio e ribadiscono l’indisponibilità verso qualsiasi governo del presidente.

Ancora una volta però sall’interno del centro destra non mancano i malumori, dove dal vertice in serata a Via del Plebiscito, rimangono le distanze tra Matteo Salvini e l’ex premier.

Il leader della Lega, a quanto si apprende in ambienti del centrodestra, ha mantenuto la sua posizione contraria ad un governo del presidente.

Egli vuole un governo politico che dia garanzie agli italiani e se questo non ci fosse, allora meglio il voto al più presto.

Dal canto suo anche Berlusconi ribadisce a Salvini che Forza Italia non intende rimanere fuori da un eventuale governo politico con i 5 stelle e avverte:

si apprende in ambienti azzurri, che non darà mai il via libera ad appoggi esterni.

>>leggi anche: Nuovo giro di consultazioni per Sergio Mattarella. Da Lunedì si ricomincia!

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X
BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

etoro

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di social trading

Unisciti ai milioni di trader che hanno scoperto il modo piu’ intelligente per investire copiando automaticamente i trader piu’ esperti.

Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro.

Condividi sulla community le tue strategie di trading e utilizza la funzione di CopyTrader™.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Su ogni nuovo account eToro verrà accreditato $100.000 in un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.

75% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money.