Governo – Di Maio a Salvini: o con noi o contro di noi

Ancora una volta il capo politico del M5S afferma: No ad un centrodestra unito! Noi apriamo a tutti i partititi che hanno voglia di portare avanti il cambiamento. Anche al PD!

Matteo Salvini a sinistra e Luigi Di mAio a destra al Vinitaly in Emilia Romagna

Matteo Salvini a sinistra e Luigi Di mAio a destra al Vinitaly in Emilia Romagna

In breve l’ultimatum del movimento 5 stelle a Salvini:

Deve scegliere o la rivoluzione o la restaurazione restando con Berlusconi.

Non permettete a nessuno di usare queste Regionali per aumentare il peso contrattuale a Roma per il governo.

Non ho paura di perdere, ho enorme rispetto di questa regione.

Pensare che Mattarella si faccia influenzare dalle elezioni regionali per dare un pre-incarico è anche disonesto intellettualmente.

Noi non siamo fermi, lavoriamo per un contratto di governo sui temi, per capire gli obiettivi comuni tra il programma del M5S e quelli della Lega e del Pd.

L’ipotesi di un governo del cambiamento la proponiamo anche al Pd, io voglio fare un appello al senso pratico a tutti, non ci si può fermare e bloccarsi sulle logiche politiche.

Voglio che sappiate che il Movimento Cinque Stelle è al lavoro per un governo che dia risposte! Chi si ostina a proporre un centrodestra unito propone una strada non percorribile e che può fare anche danno al Paese.

Noi non siamo fermi, lavoriamo per un contratto di governo sui temi, per capire gli obiettivi comuni tra il programma del M5S e quelli della Lega e del Pd.

L’ipotesi di un governo del cambiamento la proponiamo anche al Pd.

Io voglio fare un appello al senso pratico a tutti, non ci si può fermare e bloccarsi sulle logiche politiche!

Sull’ipotesi di un mandato esplorativo alla presidente del Senato Elisabetta Casellati aggiunge:

Questo lo decide il presidente.

Il leader della Lega Matteo Salvini

Non c’è nessun incontro con Di Maio.

Che bicchiere offrirei a Di Maio?

Uno Sforzato perché si deve sforzare a fare qualcosa di più. Io un bicchiere di vino lo berrei con tutti, sono gli altri che devono decidere che tipo di vino bere.

Andrea Marcucci, capogruppo Pd al Senato

Di Maio insiste con una vecchia tattica che non porta da nessuna parte.

Chiama in causa il Pd per alzare il prezzo con la Lega.

In ogni caso le distanze programmatiche sono talmente marcate, da non consentire al Pd nessun sostegno ad un governo Di Maio.

Migliori Piattaforme di Trading Online

[migliori-broker count='6' broker='forex' hidetitle='true']
[migliori-broker count='6' broker='opzioni' hidetitle='true']

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com