M5S – Di Maio: ecco i ministri. Gentiloni: “Surreale governo ombra pentastellato prima delle elezioni”

Tridico, Pesce, Conte al Lavoro, Agricoltura, P.amministrazione e meritocrazia.

Questi i primi nomi dei ministri del possibile governo penta stellato.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il candidato premier del M5S, Luigi Di Maio, presenta i suoi potenziali ministri in vista di un possibile governo.

Questi i nomi:

  • Giuseppe Conte
  • Alessandra Pesce
  • Pasquale Tridico
  • Lorenzo Fioramonti

Sono stati presentati ieri sera durante la diretta del programma di La7 DiMartedi.

E’ semplice comprendere le potenzialità di questi soggetti.

Manca però il ministro dell’Economia!

Il suo nome non è stato ancora svelato, ma lo si potrà conoscere giovedì pomeriggio con tutta la squadra, che sarà di 18 componenti compreso il presidente del consiglio.

Il candidato premier del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio (al centro), e i suoi potenziali ministri del M5S Da sinistra: Giuseppe Conte, Alessandra Pesce, Pasquale Tridico e Lorenzo Fioramonte


Chi sono i ministri?

Pasquale Tridico

Economista e docente all’università di Roma tre andrà al Lavoro.

Alessandra Pesce

Ex dirigente del ministero dell’Agricoltura e capo della segreteria tecnica con il viceministro Andrea Olivero all’Agricoltura.

Giuseppe Conte

Professore di diritto privato, alla ‘Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia’.

In pratica questi i nuovi nomi di ministri indicati da Di Maio, secondo l’anticipazione di alcuni siti giornalistici, confermati da fonti parlamentari.

Si tratta della prima squadra di governo per Di Maio e il movimento 5 stelle. Questi in caso di vittoria devono essere presentati per l’approvazione al presidente della repubblica Mattarella.

Al centro di questa sorta di “consiglio dei ministri” pentastellato ci sono come sempre i programmi e gli obiettivi.

L’incontro, tra l’altro, è servito anche ai candidati ministri per conoscersi.

Grazie a questa squadra è possibile cambiare il Paese! Questo è almeno nelle intenzioni del movimento 5 stelle.

Le opposizioni

Gentiloni: surreale governo ombra M5s prima elezioni

Per Gentiloni la posta in gioco di queste elezioni di domenica è paragonabile a una scelta di campo, dirimente. Queste le sue parole:

Siamo in questo festival surreale di proposte miracolose.

Per la prima volta c’è un governo ombra che si presenta prima delle elezioni.

Di solito perdi le elezioni e presenti un governo ombra, qui invece lo fanno prima delle elezioni

La replica de Di Maio

Fioramonti andrà allo Sviluppo economico

Allo Sviluppo economico una eccellenza italiana di grande competenza come il professore di Economia politica all’Università sudafricana di Pretoria Lorenzo Fioramonti.

Questa la proposta del leader del M5s, Luigi Di Maio, in una intervista su una possibile ipotesi di governo di scopo.

A tal proposito precisa anche:

Nel nostro contratto saranno indicate le cose da realizzare per il Paese e i tempi entro cui farle.

Per quanto riguarda i temi su cui proporre un accordo, sono quelli su cui a parole tutti dicono di volersi impegnare:

  • ridurre le tasse
  • tagliare gli sprechi
  • dare soldi alle famiglie
  • alzare la pensione minima
  • ridurre fortemente la disoccupazione giovanile.

In merito alla squadra di governo presentata in anticipo, non ci sono state da parte del Quirinale irritazioni.

La mia scelta di comunicare la nostra proposta di squadra di governo è stata un atto di cortesia dettata proprio dalla consapevolezza e dal massimo rispetto delle prerogative del presidente.

Grillo non è mai stato assente; ha ripreso i suoi spettacoli e la sua attività ma ci siamo sentiti spesso e venerdì sarà con noi a Piazza del Popolo.

Alla domanda se il Movimento non abbia fatto troppi errori nella composizione delle liste, di Maio risponde:

Intanto diciamo che si tratta di meno dell’1% di casi.

Nella maggior parte si è trattato di persone che ci avevano omesso informazioni del loro passato che sono trascurabili per gli altri partiti ma non per noi che abbiamo un codice etico ferreo.

Un codice di cui io sono fiero perché garantisce ai cittadini la massima trasparenza sui nostri eletti.

Fioramonti, a Mise approccio nuovo a sviluppo sostenibile.

Sono cosciente della grande responsabilità che pertiene all’incarico e dell’importanza di un approccio nuovo allo sviluppo sostenibile per il Paese.

Finalmente la possibilità di mettere in pratica ricerche che conduco da oltre un decennio.

Queste le parole di Lorenzo Fioravanti che pubblica un post su Facebook indicato dal candidato premier M5S Luigi Di Maio come “ministro ombra” allo Sviluppo Economico.

Boccia del PD replica: Fioramonti? Qualità di vita in Bilancio grazie Pd

Bravo, ma teorizza cose che abbiamo già introdotto nella legge di Bilancio.

Qualcuno nel M5S gli dica che hanno già votato la nostra proposta. Se sono in buona fede ci aiutino ad andare avanti.

Queste le parole di Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera e capolista a Montecitorio nel collegio plurinominale del Salento, a margine di una visita all’area industriale di Lecce.

Inserire il Bes nel Bilancio dello Stato è stata una vera innovazione culturale, che nasce con il lavoro straordinario svolto dall’Istat con Enrico Giovannini prima e con Giorgio Alleva poi.

Con il passaggio a 12 indicatori dal prossimo Def si entrerà a regime, anche perché faranno ingresso parametri chiave come quello sulle disuguaglianze, sul consumo di suolo o sulla dispersione scolastica.

Non è stato semplice vincere le resistenze dei ‘cultori del Pil, ma possiamo dire di esserci riusciti con i fatti.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X
BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Investimenti

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di  trading >>

Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP.

Unisciti alla rivoluzione del social trading di AvaTrade >>

Copia automaticamente gli investimenti dei trader piu’ esperti con  DupliTrade.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Su ogni nuovo account AvaTrade verrà accreditato $100.000 in un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.