Beppe Grillo, online il nuovo blog staccato dal M5s: “Torniamo a come era”.

A far discutere ancora una volta è il movimento 5 stelle con il suo leader che afferma che il suo sito torna d essere privato e non ad essere gestito dalla Casaleggio associati.

In pratica torna ad essere un nuovo blog ovvero un blog che torna alle sue origini.

Beppe Grillo, lo ha annunciato proprio nei giorni scorsi, pubblicando la nuova versione del suo sito personale, staccandosi completamente dal movimenti 5 stelle e dalla Casaleggio associati.

In pratica si tratta di un nuovo blog, veste grafica rosso e bianco al posto del nero e del giallo.

Questo è stato fatto, perché Grillo vuole un blog suo, e sconnesso dalla politica. Allo stesso tempo afferma:

Da oggi in poi le notizie che riguardano l’attività politica del Movimento saranno pubblicate sul Blog delle Stelle, mentre tutto quello che compete la vita e le attività del comico e artista resteranno sul suo blog.

Allo stesso tempo i vertici del M5s assicurano che non è un addio, ma solo un cambiamento molto significativo per la storia del Movimento.

Grillo conferma anche che:

Non dovete essere tutti sulle mie spalle, io non posso essere assolutamente il vostro referente per il vostro futuro, createvelo il vostro futuro.

A tal proposito interviene anche Luigi Di Maio affermando che:

Il M5s sta facendo quello che ha sempre detto!

E’ stato fondato da Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo nel 2009!

Nel 2005 è nato il blog di Grillo, ma ora il M5S cammina sempre di più sulle proprie gambe.

Beppe resta il garante e il padre nobile, poi però esiste un nuovo statuto, il sito Blog delle Stelle e un nuovo simbolo.

Il M5s è sempre più grande e va avanti con le proprie gambe senza nessun parricidio.

Migliori Piattaforme di Trading Online

[migliori-broker count='6' broker='forex' hidetitle='true']
[migliori-broker count='6' broker='opzioni' hidetitle='true']

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com