Elezioni Politiche del 4 Marzo – Berlusconi: il M5s è una setta!

Ancora una volta Silvio Berlusconi torna a parlare di ripresa economica dell’Italia e rilancia l’appello a tutti gli italiani di non astenersi al voto.

Nella sua campagna elettorale ritroviamo l’aumento delle pensioni minime a mille euro come anche il taglio delle tasse.

Ecco anche il perché non votare vorrebbe dire consegnare l’Italia ai 5 stelle che la porterebbero al suicidio.

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Ancora Silvio Berlusconi rilancia l’Italia come fece nel lontano 1994 e afferma che è possibile ancora che l’Italia riparte. Molto di quello che non abbiamo fatto in questi anni deve essere fatto. La sinistra ha rovinato tutto quello che di buono c’era è ha distrutto tutto quello che in tanti anni abbiamo costruito.

Per altro afferma anche che il pericolo, questa volta non è la sinistra la quale non ha neanche più credibilità in Italia considerando i disastri che ha messo in atto, ma è il movimenti 5 stelle definito un movimento che è peggio del comunismo composto da soggetti dove 8 su 10 non lavorano.

Come potranno fare leggi sul lavoro se sono proprio loro i primi a non lavorare?

“Sono ancora qui a combattere perché c’è bisogno di me!”

“Oggi si è verificato un caso che ricorda quello del 1994 da vicino. Oggi c’è in campo formazione populista, ribellista, pauperista, quasi più pericolosa dei post comunisti del 1994.

È quasi una setta che prende ordini da un vecchio comico e dal figlio di uno sconosciuto di un socio defunto, cambiano parere da mattina a sera, capaci di seguire qualsiasi idea.

Porterebbero Italia verso il vero disastro e al governo i peggiori rappresentanti della magistratura militante”.

Berlusconi continua affermando sarà lui a rilanciare l’economia del paese, con l’aumento delle pensioni minime a mille euro al mese, offrendola anche alle mamme che non hanno mai versato i contributi, il compreso anche il reddito di dignità, senza tralasciare la sicurezza, come anche i 466mila immigrati in Italia che per mangiare devono delinquere” e infine conclude affermando che metterà in atto la rivoluzione fiscale.

La nostra religione laica è sempre stata meno tasse, meno tasse, meno tasse!

Infine afferma che la sua parola d’ordine è abbassare le tasse, imponendo una tassa unica al 22% denominata Flat tax, una parola chiave di questa sua campagna elettorale, per cui si impegna a riportare le tasse al di sotto del 23% e non come è adesso apri al 50%

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500
Bonus speciali Central Bank of Ireland Conto demo
Opinioni AVATRADE
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Termini di ricerca:

  • le elezioni politiche del 4 Marzo su Silvio Berlusconi

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo