Congresso PD: Matteo Renzi doppia Andrea Orlando in tutti i circoli Emiliano fermo al 6%

E’ stato riconfermato Matteo Renzi alla guida del PD. Egli tiene saldamente il comando nella corsa a 3 per la segreteria PD. In effetti, stando ai dati, Renzi, avrebbe raggiunto il 69%, staccando nettamente Andrea Orlando il quale ha ottenuto solo il 25% e Michele Emiliano, che ha sfondato la soglia minima del 5% toccando il 6,3%. Per il governatore pugliese, nulla di fatto, se non solo il raggiungimento della soglia minima per battersi alle primarie.

congresso pd

Anche in questo caso, a fare notizia è la bassa affluenza al voto a fare notizia! Secondo i dati riportati, si sono recati al voto solo la metà degli iscritti al PD.

Quindi ancora una volta i riflettori sono puntati sulla scarsa partecipazione al voto. In questo caso, sia Emiliano sia Orlando hanno messo in evidenza il dato della bassa affluenza. Orlando, ha anche affermato:

Mi auguro che alle primarie del 30 aprile votino oltre 2 milioni di persone perché sotto questa soglia sarebbe un colpo per tutto il Pd.

L’attesa per i dati ufficiali, dovrebbe arrivare nella tarda mattinata di oggi, anche perché in alcuni seggi si è votato fino alla mezzanotte di ieri. Come infatti molto spesso succede, le sezioni sono aperte fino a tarda serata come succede in Calabria, Sicilia e in particolare Campania e per cui non si è potuta avere un quadro definitivo. Purtroppo, ancora una volta tutto questo assieme alle “anomalie” denunciate nel corso dei tesseramenti, di sicuro alimenteranno le polemiche del giorno dopo il voto.

E’ ancora una volta Renzi dunque il leader del PD, facendo registrare una vittoria a Roma, anche se Orlando dichiara tutta la propria soddisfazione per aver registrato proprio nella capitale il suo miglior risultato con il 36%. Orlando riceve tutto il sostegno della sua città natale: La Spezia.

L’ex premier invece guarda soprattutto al primo posto incassato a Bologna e sopratutto a Bari, la città di Emiliano, senza considerare anche la sua vittoria in Liguria. E’ un vanto poi il risultato di Firenze dove l’ex sindaco della città ha messo a segno l’82% dei consensi. Un consenso verso Renzi a 360° quindi. Nulla da fare per i suoi avversari.

Ecco quindi che i candidati si preparano per il secondo round, ovvero il secondo atto del congresso, dove ciascuno dei 3 candidati si dice certo di poter vincere. Ma stando ai dati, ci sembra abbastanza improbabile, almeno per Emiliano.

Se Orlando non demorde e assicura di essere pronto a lasciare da parte esitazioni e dubbi per far cambiare rotta al partito e Emiliano scommette su alcune sorprese che ha messo in cantiere per dare filo da torcere ai contendenti, Renzi ai suoi spiega di non sottovalutare di certo l’appuntamento con le primarie ma anche di confidare in un risultato non troppo diverso da quello di questo primo round.

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets.com Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com