Stadio Roma: Marino attacca Raggi: si privilegiano i costruttori.

Non si placano le polemiche sul nuovo stadio della Roma a Tor di Valle. A sole poche ore dal compromesso raggiunto tra il Campidoglio e la società giallorossa, un duro attacco arriva dall’ex sindaco Ignazio Marino:

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha cancellato tutte le opere di interesse pubblico che avevamo preteso fortemente, 250 milioni di investimenti, con un parco grande come Villa Borghese, che è stato cancellato dalla Raggi facendo un grande favore ai costruttori.

Il primo progetto che ci avevano presentato noi lo avevamo bocciato perché non era di interesse pubblico. Ora Raggi ha approvato il progetto iniziale dei costruttori.

Stadio-della-Roma

Raggi: Sì allo stadio della Roma!

Come si dice in alcuni casi: tutti allo stadio! Peccato che con il nuovo progetto si dirà: Tutti in fila per andare allo stadio!

Infatti, il nuovo progetto presentato, secondo quanto affermato dall’ex primo cittadino, è il vecchio progetto dello stadio, un progetto che aveva un interesse prettamente economico per i costruttori. Quello che viene a mancare completamente sono tutte le opere pubbliche.

Per altro, Come ci si andrà allo stadio?

Nulla di sorprendente:

ci si andrà tuttiincolonnati sulla vecchia via del Mare. Con il progetto approvato vengono cancellati il ponte pedonale che collega con la Roma-Fiumicino dall’altro lato del fiume, viene cancellato un ponte sul fiume che collega l’autostrada Roma-Fiumicino con la via del Mare, viene cancellato completamente il rifacimento di tutta la via del Mare fino al Raccordo e viene cancellato il prolungamento della metro B.

Al posto delle torri poi avremo 18 edifici alti sette piani!

Ricordiamo cos’era il parcheggio al Flaminio quando eravamo ragazzi: distesa di siringhe, prostituzione di notte, oggi c’è un segno distintivo che rimarrà nel tempo, le tre testuggini dell’Auditorium di Renzo Piano.

Meglio 18 edifici bassi oppure tre grattacieli disegnati da uno dei più grandi architetti che rimarrebbero nella storia dell’ architettura?.

Questo il duro attacco apportato dall’ex sindaco Marino alla Raggi. UN attacco contro l’incapacità amministrativa!

Il vincolo di 30 anni

Cosa vuol dire il vincolo di 30 anni?

Secondo ancora quanto affermato da Ignazio Marino, nella delibera votata dalla sua giunta, per altro fortemente voluta dall’assessore Caudo, si prevedeva un vincolo di concessione trentennale, in cui si predisponeva un piano di strumentalità dello stadio alla Roma.

Se questo non doveva accadere, perchè oggi non accade più con il nuovo progetto, la società avrebbero dovuto pagare 200 milioni di euro di penale attualizzati a quando questo fosse accaduto.

Al momento il nuovo bando non lo prevede, ma spero ancora che almeno questo ci venga riconosciuto e che sia inserito nel bando di gara.

Stando a quanto trapelato dal campidoglio, a parte le manifestazioni di consenso da arte dei tifosi, dovrebbero iniziare i lavori per arrivare alla delibera al fine di convalidare il progetto rinnovato sullo stadio della As Roma a Tor di Valle già da lunedì prossimo. La delibera dovrebbe essere portata in aula Giulio Cesare il prima possibile e si auspica entro un mese.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo