Sondaggi Elettorali: M5s in vantaggio su PD! Fallimento Berlusconi

Ancora una volta si torna a discutere della legge elettorale. I sondaggi stavolta parlano chiaro: il Movimento 5 stelle ottiene ancora il consenso degli Italiani e tiene testa al PD che a seguito delle possibili dimissioni da parte di Renzi a segretario di del partito perde voti.

Male Forza Italia! Silvio Berlusconi cerca infatti ancora una volta possibili alleanze in vista anche della modifica della legge elettorale, al fine di rimanere ancora in pista.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

sondaggi elettorlai renzi-grillo-berlusconi

Elezioni politiche 2017: Berlusconi alleato di Renzi?

Berlusconi cerca dunque un nuovo partner per modificare la legge elettorale e questa volta apre le porte a Matteo Renzi, che invece è alla ricerca ancora una volta di un ruolo centrale.

Per Berlusconi, quello che conta oggi è tornare in politica, anche a costo di non avere un ruolo chiave nelle prossime elezioni e anche a costo di adattarsi a governi di grande coalizione. Purtroppo il suo progetto politico oggi è dichiarato fallito.

Purtroppo l’alleanza con Renzi non sembra essere la strategia migliore, visto e considerato che entrambi sono ormai lontano da quello spirito rinnovativo e sono ormai lontani dalle prerogative necessarie per costruire il nuovo.

Una possibile alleanza anche solo per modificare la legge elettorale potrebbe essere vista solo come un fallimento visto e considerato che entrambi i leader trasformativi hanno fallito.

L’unione di 2 partiti completamente opposti non può far ben sperare per l’Italia, tanto che entrambi sono ormai destinati al fallimento e non sono sfuggiti al carattere mediocre dei loro strumenti.

Purtroppo non possono essere considerati neanche come leader visto e considerato che anche gli oppositori, non sono dei veri leader ma sono peggio considerati come dei mediocri.

La politica di Berlusconi, nata negli anni 90 ha accolto in grande misura terze e quarte file, varia umanità che ha colto nei vuoti della politica l’occasione per un posto al sole. Purtroppo ancora oggi continua a farlo, a qualunque latitudine politica.

La mediocrazia è stata considerata dunque come presa del potere da parte dei mediocri, che mettono le loro competenze, senza idee e originalità, al servizio del gruppo o del capo, che pagheranno fedeltà e conformismo con riconoscimenti e carriere, ma anche come il dominio di modalità mediocri e tattiche volte a giocare senza vocazione, passione, spirito critico.

Purtroppo oggi la politica italiana è strutturalmente fragile, come anche la società italiana dove l’auto-promozione è divenuto il nuovo, vacuo, imperativo!

Ecco dunque il perché oggi possiamo assistere ad un nuovo cambiamento di rotta, ad un uomo nuovo, ad una politica nuova, rappresentata dai 5 stelle. I 5 stelle sono visti nella maggior parte delle ipotesi non tanto come coloro che sono in gradi di cambiare le sorti dell’Italia, ma come coloro che possono cambiare la vita politica Italiana, fatta di gente intraprendente che non ha nulla a che vedere con la vecchia politica.

La nuova politica italiana, sognata dagli italiani deve dimostrare un segno di rottura con il passato e deve dimostrare la volontà di cambiare.

Purtroppo sia il PD sia il centro destra non sono stati in gradi di portare a termine questo progetto tanto desiderato dagli Italiani. Non ci resta quindi che attendere i prossimi giorni in seguito anche alla sentenza da parte della Corte in merito alla legge elettorale per capire quali saranno i nuovi scenari politici.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X
BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

etoro

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di social trading

Il modo piu’ intelligente per investire,  copiare automaticamente i trader piu’ esperti.

Questa è la rivoluzione del social trading di eToro.

Condividi sulla community le tue strategie di trading e utilizza la funzione di CopyTrader™.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.

Il 75% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo provider. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.