Quantcast
BDSWISS Recensioni, Opinioni e Demo - BlogFinanza.com

BDSWISS Recensioni, Opinioni e Demo

BDSwiss è affidabile ? BDSWISS truffa ? Queste sono le prime domande che un trader cerca sui forum quando vuole conoscere una piattaforma/broker. BDSWISS è una delle più grandi istituzioni finanziarie che operano nel trading a tutto campo (Forex, CFD).

Parliamo di una società svizzera, ma che ha ottenuto anche la licenza CySEC (Cipro) e BaFin (Germania), valide anche in Italia.

BDSwiss Recensione e Opinioni

Come viene riportato nel sito ufficiale, l’obiettivo di BDSwiss è offrire software e strumenti di trading quanto più adeguati ad ogni tipo di cliente, da quello privato fino a quello istituzionale e garantire altresì un percorso di formazione mirato che possa permettere a chiunque di imparare a fare trading senza troppi problemi.

Tutti questi servizi vengono resi possibili, sia grazie ad un ampio ventaglio di strumenti, sia grazie ad un’area formativa soprannominata Education Tab, e anche grazie a un servizio clienti di alta qualità che è pronto a rispondere ad ogni dubbio. BDSwiss, oltre che essere un broker assolutamente affidabile per via della regolamentazione a cui è sottoposto, è alla luce di tutto quanto ciò anche una piattaforma completa ed efficace, pratica ed intuitiva e, soprattutto, molto professionale.

Vediamo quindi cos’è che viene offerto da BDSwiss entrando un po’ più nel merito della questione.

Come aprire un conto demo o reale con BDSwiss

BDSwiss login

Come abbiamo già detto, BDSwiss dà l’opportunità di operare sia con il Forex sia con i CFD. Il primo passo da fare per iniziare ad addentrarcisi dentro è aprire un conto utente premendo il pulsante che si trova in alto a destra con su scritto “Apri un conto”. Dopo di che bisogna verificare la propria identità inviando la documentazione richiesta e, chiaramente, effettuare anche un deposito che servirà per movimentare il profilo.

In ultimo è possibile scaricare la piattaforma MetaTrader 4 che permette di operare attraverso un software in versione desktop ma anche come applicazione per dispositivo mobile; e poi è fatto: la procedura per l’apertura di un conto verificato – e pronto quindi per essere reso operativo – è praticamente conclusa! Prova BDSwiss con un conto demo!

Come fare login e trading con BDSwiss

Ora che il vostro conto di trading è pronto, potete cominciare a movimentarlo. Sì, ma come? Prima di tutto controllate la mail che vi è stata inviata in automatico dal sito con su riportato i dati per accedere a MetaTrader 4, quindi loggatevi e impostate il grafico sulla base di quelle che sono le vostre preferenze. Potete trovare le tue credenziali per entrare nella MT4 direttamente dalla vostra dashboard

Potete impostare gli indicatori che preferite, arricchire il grafico con gli strumenti che sono tipici dell’analisi tecnica e impostare altri valori come l’intervallo di tempo, i colori di visualizzazione ed eventualmente anche il trade in un click che vi permette di mandare in porto un ordine semplicemente con un solo click.

Quando ritenete che il grafico sia stato personalizzato su misura di quelle che sono le vostre esigenze, le vostre preferenze e anche le abitudini che avete imparato a fare vostre, allora siete pronti per incominciare ad effettuare i primi ordini.

BDSwiss MT4

Ci sono diversi modi per farlo. Il più immediato consiste nel selezionare il mercato con cui si vuole operare (la panoramica degli asset disponibili la trovate sul lato sinistro) e nel familiarizzare con la cosiddetta “finestra d’ordine” che si aprirà come di conseguenza.

Cosa sono i CFD? Lo strumento utilizzato da BDSwiss

I contratti per differenza (CFD) sono un prodotto derivato basato su un sottostante con cui potete  investire anche modeste somme di denaro. Il punto di forza dei CFD sta infatti nella leva finanziaria, cioè in quello strumento che dà la possibilità di spostare grossi volumi con dei piccoli esborsi di denaro.

Il meccanismo è tutto sommato semplice: quando aprite una posizione CFD state decidendo se investire al rialzo al ribasso su una dato asset; quando invece si chiude il CFD viene stabilita di fatto la variazione di prezzo.

Alla chiusura, infatti, verrà calcolata la differenza tra il prezzo di inizio e il prezzo di fine, e questo differenziale, moltiplicato per il volume tradato, stabilisce appunto l’entità del profitto o della perdita a seconda del fatto che si sia puntato per il rialzo o per il ribasso.

bdswiss-cfd-posizione-aperta

Manovrare grossi volumi di denaro con un investimento minimo è una grandiosa possibilità, ma può trasformarsi anche un rischio concreto. Perciò bisogna sempre far uso degli strumenti di BDSwiss proprio per limitare quanto più il rischio di andare in perdita.

E su questo fronte potete essere aiutati dagli Stop Loss e dai Take Profit: lo stop loss protegge il trader da perdite maggiori poiché chiude in automatico la posizione non appena il prezzo di mercato raggiunge appunto il livello prestabilito; il take profit assicura invece i profitti, ossia chiude la posizione quando il livello del prezzo tocca quello deciso dall’utente anche da un punto di vista positivo.

Le commissioni di BDSwiss

Per quanto riguarda le commissioni, sul sito del broker si legge:

BDSwiss attribuisce grande valore ai concetti di trasparenza e correttezza, pertanto troverai di seguito una spiegazione dettagliata e strutturata di tutte le spese che potrebbero derivare dall’uso di questa piattaforma.

Ciò significa che in questa realtà di trading non ci sono costi nascosti da sostenere, perché tutto viene rigorosamente portato alla luce del sole. E allora vediamole, queste tariffe.

Spread – Per ciascun sottostante viene fornito sia un prezzo denaro che un prezzo lettera: la differenza tra questi due valori prende il nome di spread. Ogni ordine utilizza un prezzo preciso per vendere e un prezzo preciso per acquistare, per cui la questione è molto semplice: la differenza, cioè lo spread, è per l’appunto la commissione che pagate affinché il broker vi permetta di eseguire il trade.  Scopri le potenzialità di BDSwiss con un conto demo gratuito!

Commissioni – Per un contratto per differenza su azioni è prevista una commissione percentuale che viene dedotta nel momento di apertura e di chiusura della posizione: parliamo comunque di una percentuale davvero irrisoria, essa dipende dal vostro tipo di account.

Margine – Il margine non è altro che la quantità di denaro che viene solitamente messa da parte prima di aprire una nuova posizione. Proprio per questo il margine viene considerato alla stregua di un deposito cauzionale contro dei movimenti di prezzo avversi che potrebbero verificarsi rispetto alla previsione fatta: un margine non è una commissione, una spesa o un onere come magari lo sono gli altri che abbiamo visto poc’anzi, perché rappresenta soltanto un fondo di cautela che viene bloccato fino alla chiusura della posizione.

Trading con BDSwiss: orari e asset

Questo broker permette di fare trading dalle ore 00:00:51 (GMT+1) del lunedì fino alle ore 23:59:59 (GMT+1) del venerdì, tenendo conto dell’ora legale che decorre dall’ultima domenica del mese di marzo fino all’ultima domenica di ottobre. Invece il Forex è aperto 5 giorni a settimana, 24 ore al giorno, i diversi strumenti CFD come indici e azioni sono disponibili solo quando il corrispettivo mercato è aperto.

Pertanto ci sono ampi margini per operare in tutta tranquillità con BDSwiss e la sua piattaforma MetaTrader! E questo ampio margine di operatività lo ritroviamo anche per quanto riguarda il discorso degli asset disponibili: dal Forex alle materie prime, dagli indici alle azioni, dalle criptovalute agli ETF con BDSwiss c’è solo l’imbarazzo della scelta per tradare liberamente su più di 250 asset CFD.

Forex – Nella classe del forex si collocano praticamente tutte le valute mondiali più importanti che, chiaramente, vengono proposte sotto forma di coppia di valute. Oltre ai classici euro/dollaro, euro/sterlina inglese, euro/franco svizzero, e dollaro australiano/dollaro americano, nella piattaforma si trovano tante altre coppie di valute tra cui CHF/JPY, EUR/AUD, EUR/JPY, USD/JPY, USD/CHF, AUD/CAD e così via.

Materie prime – Come noto, le materie prime non sono altro che i beni fisici a cui tutti noi ci rivolgiamo comunemente nella normale vita di tutti i giorni, e possono riguardare tanto metalli preziosi quali ad esempio oro, argento e platino, quanto risorse energetiche quali petrolio e gas naturale. Ma anche beni alimentari come zucchero, farina, mais e caffè rientrano in questa categoria di asset e possono pertanto essere oggetto di investimento!

Indici – Gli indici, invece, sono dei valori che racchiudono azioni di ogni tipo e che generalmente prendono in considerazione o una determinata fascia di mercato (come il comparto tecnologico, per esempio) o le aziende più importanti di una data realtà di mercato (e praticamente quasi tutti gli indici più in vista coincidono appunto con questa “natura”).

Azioni – Ci sono anche le azioni, ovvero le quote di capitale di aziende quotate in Borsa che ciascun trader può decidere di acquistare o vendere. Tra le aziende che sono oggetto di trading nella piattaforma BDSwiss, spiccano su tutte Alibaba, Coca Cola, Alcoa, IBM, Twitter, McDonald’s, MasterCard, Amazon, Facebook, eBay, Google, Intel, Apple, Microsoft, Vodafone, British Airways, Qualcomm e via dicendo.

Criptovalute – Puoi fare trading sulle valute digitali, non solo le più famose come Bitcoin, Ethereum e Ripple, ma anche altre ancora. Il trading sulle criptovalute è disponibile con i CFD.

ETF – Infine puoi fare trading su più di 80 ETF con i CFD sulle principali borse mondiali per negoziare con accesso diretto al mercato in esclusiva con il conto InvestPLUS.

Formazione BDSwiss: quali i servizi offerti?

BDSwiss tiene particolarmente alla formazione dei suoi utenti. Oggi (2020) sono più di 1,5 milioni gli utenti registrati, che negli anni sono cresciuti soprattutto per via dell’autorevolezza che avvolge la società che vi sta dietro, anche il trader più principiante può dirsi assolutamente certo del fatto che con BDSwiss avrà l’assistenza di cui ha bisogno.

A questo proposito il broker offre molti strumenti utili per una formazione completa: nella vostra area troverete per esempio un centro formativo che spiega il funzionamento del trading in maniera chiara e senza troppo gergo di settore, degli appuntamenti per dei seminari di trading che possono anche tenersi dal vivo in diversi luoghi d’Italia, dei webinar online adatti a tutti i livelli di esperienza, delle analisi giornaliere che vengono costantemente proposte dagli esperti di settore e per concludere degli strumenti di analisi volti a permettere a ciascun trader di crearsi una sua autonomia e di stilare delle proprie strategie di investimento.

Per scorgere delle concrete opportunità c’è poi un blog quotidianamente aggiornato con tutte le notizie più importanti del momento, e poi un calendario economico che mette a nudo tutte quelle che sono le notizie di maggior rilievo capaci di influenzare il corso del mercato.

  • Sito Web: www.bdswiss.com;
  • Regolamentato CySEC – BaFin – FSA – FSC – NFA;
  • Supporto: Italiano compreso;
  • Sede: Cipro.
Scopri il conto demo gratuito BDSwiss!

Come prelevare e depositare su BDSwiss

Il broker BDSwiss, offre differenti sistemi di prelievo e di deposito; al momento tutti i trader possono utilizzare uno dei seguenti metodi. Ricordiamo che i prelievi ed i versamenti devono essere effettuati con lo stesso metodo.

  • Visa
  • MasterCard
  • Paypal
  • Skrill
  • Maestro
  • Giropay
  • Sofort
  • EPS
  • iDeal
  • Dotpay
  • Neteller
  • Bonifico bancario

APRI UN CONTO

Prova il conto BDSwiss

Prova il trading Forex e CFD con la piattaforma BDSwiss! Fai trading in modo professionale!

Sull'autore

Luca M.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.