Glossario forex

glossarioPer gli utenti che decidono di svolgere delle prime operazioni nel mercato del Forex, potrebbe essere utile avere presente i termini più utilizzati nel settore con un mini glossario Forex in quanto si tratta di strumenti finanziari con un continuo utilizzo di termini inglese e sigle che bisogna assolutamente conoscere per una buona operatività.

  • Apertura continua del Forex:

Il Forex è un mercato virtuale aperto 24 su 24, che offre all’utente un’ampia libertà operativa sulle operazioni da compiere, scambiando in un qualsiasi momento euro contro sterlina seguendo gli orari dei mercati di Londra e di Milano,oppure semplicemente euro contro dollaro seguendo gli orari dei mercati di New York e Milano.

  • Analisi tecnica del forex:

L’ analisi tecnica, è un ottimo supporto per un corretto svolgimento delle operazioni sul Forex e implica l’utilizzo di strumenti più avanzati per l’osservazione dei mercati: grafici a barre o candlestick ad esempio, permettono di osservare le principali reazioni delle diverse coppie di valute, privilegiando una valuta piuttosto che un’altra.

  • Analisi fondamentale del forex:

L’ analisi fondamentale, è un altro importante supporto per un corretto svolgimento sul Forex con una continua osservazione dei mercati, di dati economici e notizie di spessore che possono incidere sulle condizioni operative per lo scambio delle valute, con variazioni positive o negative verso una valuta piuttosto che un’altra.

  • Broker di forex:

Non è facile scegliere un buon broker di Forex, ma conoscere diversi elementi come la presenza o meno di autorizzazioni e di alte commissioni, è già un ottimo punto di parte per l’efficacia delle prime operazioni con le valute. Così come la scelta verso operatori comunque conosciuti e leader sul mercato, non è mai del tutto scontata da parte degli utenti di Forex.

  • Bonus senza deposito:

I bonus di benvenuto senza depositi offerti dai migliori broker ai nuovi iscritti sono quelli più rari nel settore, ma anche i più ricercati per una prima valutazione sull’affidabilità del broker di Forex senza condizionamenti e vincoli di un precedente deposito.

  • Banca centrale Europea (BCE):

La BCE è uno dei principali operatori sul mercato del Forex, è la banca centrale Europea ed opera per tutelare e garantire una stabilità dei prezzi, regolando parametri importanti come la fornitura di denaro  e i tassi di interesse.

  • Commissioni sul forex:

I broker di Forex non operano a titolo gratuito per la fornitura dei servizi ai propri utenti, ma su ogni operazione applicheranno delle commissioni. Trovare fin da subito broker con basse commissioni, può essere importantissimo per non diminuire i guadagni ottenuti.

  • Dollaro Americano:

E’ una delle principali valute scambiate nel mercato del Forex, comunemente indicata con la sigla USD.

  • Euro:

Insieme al dollaro americano è tra le più scambiate nel mercato del Forex. Comunemente è indicata con la sigla EUR.

  • Sterlina Inglese:

Una delle alternative alle classiche valute euro/dollaro è offerta dalla sterlina inglese. Comunemente viene indicata con la sigla GBP.

  • Yen Giapponese:

Una delle alternative alle classiche valute euro/dollaro è offerta dallo Yen giapponese. Questo è comunemente indicato con la sigla JPI.

  • F come Federal Reserve:

La Fed è uno dei principali operatori sul mercato del Forex. La Federal reserve è la banca centrale Americana, ed opera per tutelare e garantire una stabilità dei prezzi, regolando parametri importanti come la fornitura di denaro e i tassi di interesse.

  • Significato letterale del Forex:

Letteralmente il Forex è una sigla che forma la parola: Foreign Exchange Currency. Esso indica il mercato principale nel quale vengono scambiate le principali valute internazionali, puntando su due risultati: apprezzamento o deprezzamento di una valuta X rispetto ad una valuta Y.

  • Franco svizzero:

Una delle alternative alle classiche valute euro/dollaro è offerta dal Franco svizzero. Comunemente viene indicato con la sigla CHF.

  • Guadagnare con il forex:

Il Forex presenta molte prospettive di guadagno, grazie alla possibilità offerta di poter operare in un mercato virtuale dove sarà l’utente a decidere sia l’ora sia la valuta da scambiare.

  • Monete del mercato Forex:

Le principali monete scambiate sul mercato Forex sono:

  1. Euro ( EUR);
  2. Dollaro (USD);
  3. Yen (JPI);
  4. Franco Svizzero (CHF);
  5. Sterlina Inglese(GBP);
  6. Dollaro australiano (AUD);
  • Operatori del mercato Forex:

Due sono le grandi categorie degli operatori presenti nel mercato Forex. Nel mercato interbancario troviamo le Banche Centrali, le Banche Commerciali, le Istituzioni Finanziarie. Mentre nel mercato al dettaglio, ritroviamo i fondi speculativi, gli enti e gli individui.

  •  Pips: unità di misura dei guadagni:

Il Pips, tradotto, letteralmente, è il percentage in point, e viene utilizzato nel Forex per indicare ogni più piccolo movimento realizzato da una coppia di valuta. E’ composto da cinque numeri che permettono quindi immediatamente osservando i risultati ottenuti sulle operazioni svolte, se quella coppia di valute starà o meno portando ad un guadagno.

  • Strategie utilizzate nel Forex:

Le principali strategie utilizzate dagli amanti del forex sono 3:

  1. Day trading;
  2. scalping;
  3. position trading.

Il Day trading è basata sull’apertura e sulla chiusura delle posizioni nella stessa giornata, distribuendo nell’arco di tutta la giornata delle piccole transazioni.

Lo scalping prevede operazioni svolte nel corso della giornata ma con attività di speculazione nel breve termine sulla valuta, senza necessariamente dover distribuire le operazioni nell’arco di tutta la giornata.

Il position trading, prevede invece un orizzonte temporale nel medio e nel lungo termine, con apertura di più posizioni in diversi mesi per differenziare gli investimenti totali.

  • Sessioni del forex:

Tra le principali sessioni utilizzate nel Forex ricordiamo le principali:

  1. sessione europea;
  2. sessione americana;
  3. sessione asiatica.

La sessione europea ha come piazza principale Londra, apre alle ore 9.00 e chiude alle ore 18.00 (ora italiana) ed in essa sono scambiate principalmente valute come euro, dollaro e sterlina.

La sessione americana, ha come piazza principale New York; ha un apertura oraria che va dalle ore 14.00 alle ore 23.00 (ora italiana).

La sessione asiatica ha come piazza principale Tokjo ed apre alle ore 23.00 e chiude alle 10.00 del giorno dopo (ora italiana) con un ulteriore scambio di valute comprendenti oltre al classico euro e dollaro, anche la valuta locale: lo yen.

  • Software automatico per il forex:

Esistono dei software per il trading automatico nel Forex, che permettono di impostare sulla piattaforma del broker, delle regole base di entrata ed uscita in una posizione, che verranno eseguite senza dover necessariamente essere presenti fisicamente e dover controllare continuamente le condizioni presenti sul mercato.

  •  Trucchi nel forex:

La conoscenza di alcuni trucchi nel forex, può creare qualche possibilità in più di guadagno. Tra i più comuni possiamo menzionare le continue osservazioni grafiche per capire le principali tendenze sul mercato delle valute e le sovrapposizioni sessioni europee ed americane.
LCG-728

APRI UN CONTO

Apri un conto LCG

Prova il trading forex  con un conto demo gratuito senza commissioni e bassi spread. Sfrutta il Bonus di 5000 $ e fai trading con il broker LCG!

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Luca M.

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo