Guadagnare con il Forex

Il Forex ovvero il foreign Exchange currency rappresenta una ottima alternativa alle opzioni binarie soprattutto per utenti alle prime armi che vogliono investire dei capitali con strumenti di investimento non troppo complicati. Il Forex prevede tipicamente delle operazioni attuate con delle coppie di valute in un mercato regolamentato, ma senza una sede fisica e aperto 24 ore su 24.

Come si guadagna nel mercato Forex?

Le forme di guadagno all’interno del Forex sono molteplici e legate in particolare ad una caratteristica principali del suddetto mercato. Parliamo in questo caso di operazioni che vengono attuate principalmente senza una sede fisica di riferimento, in un mercato virtuale dove è l’utente a decidere ora e valuta da scambiare.

Il primo passo da effettuare è sapere innanzitutto che cosa è il forex, per una migliore scelta della coppia di valute sulle quali eseguire le operazioni, considerando che tra quelle più utilizzate ritroviamo senza dubbio euro e dollaro, seguite da alternative comunque importanti come yen, franco svizzero, sterlina e dollaro australiano.

Tali valute sono inoltre indicate con delle sigle che vi inseriamo in questo piccolo specchietto.

  • Moneta Europea = Euro ( Eur)
  • Moneta Americana= Dollaro ( Usd)
  • Moneta Giapponese = Yen ( JPI)
  • Franco Svizzero= CHF
  • Sterlina Inglese= GBP
  • Dollaro australiano= AUD

 Il Pips: unità di misura dei guadagni nel Forex

Il secondo punto da tenere in considerazione per guadagnare nel Forex è capirne il meccanismo di funzionamento. L’utente infatti definita la coppia di valuta da scambiare, dovrà inevitabilmente definire se puntare un’apprezzamento o un deprezzamento di una valuta contro un’ altra.

Per definire con maggiore precisione se si è verificato o meno un guadagno, si fa riferimento nel Forex ad una unità di misura univoca nota come Pips. Il Pips ossia percentage in point, indica ogni più piccolo movimento realizzato da una coppia di valuta ed è composto da cinque numeri che permettono immediatamente osservando i risultati ottenuti sulle operazioni svolte, di capire se quella coppia di valute starà o meno portando ad un guadagno. Ecco perché il Forex può essere facilmente utilizzabile anche dai meno esperti. Il Forex è un mercato in cui vengono scambiate valute conosciute e dove i guadagni potenziali vengono facilmente ed univocamente misurati con l’ unità di misura del Pip.

Cerchiamo di spiegarci meglio con un pratico esempio.

Esempio pratico dell’ utilizzo del Pips nel mercato Forex

Con un piccolo esempio pratico sul Pips e su un tipico scambio di  valute, osserviamo più da vicino il meccanismo base del mercato forex.

  • Il Pips è identificato con cinque numeri, ad esempio 1,5030;
  • sul forex vengono scambiate coppie di monete, ad esempio euro (€) e dollaro ($).

Ad un intervallo X  il Pips Eur/ USD è di 1,0030 mentre ad un intervallo Y  il Pips è di 1.0031.

In questo caso il prezzo è salito di 1 Pips e se l’ utente ha scommesso in un apprezzamento della valuta realizzerà anche un guadagno da questa operazione. Osserviamo il caso opposto ossia che ad un intervallo X il Pips Eur/USD è di 1,0031 mentre ad un altro intervallo Y il Pips è di 1,0030. Il prezzo è sceso di 1 pips e se l’ utente ha scommesso in un deprezzamento della valuta realizzerà anche un guadagno da questa operazione. Bisogna tuttavia prestare attenzione ai meccanismi di misurazione dei Pips, perché il guadagno dell’ utente non dipende solo dalla salita o dalla discesa del valore del Percentage in point, ma dalla scelta dell’ utente tra apprezzamento e deprezzamento di una valuta rispetto ad una altra.

esempio pips

Esempio pratico di guadagno con la coppia euro e dollaro

Ritorniamo quindi alla domanda di partenza come definire un guadagno con il forex? A questo punto l’utente deve decidere su quale valuta euro o dollaro puntare in una determinata data. Se ad esempio ad un intervallo X il tasso di cambio Eur/ USD è di 1,0030 e l’ utente punta su un apprezzamento del dollaro; ad un cambio di intervallo il tasso di cambio è di 1.0031, lo stesso otterrà un guadagno che si calcola tenendo conto della posizione aperta e del Pips visto in precedenza. Per una posizione di 10000 Eur/ USD quindi il nostro utente riceverà un guadagno di 10 dollari, ottenuto calcolando l’ importo della posizione (10.000) per la variazione del Pips (0,0010). Viceversa il nostro utente avrà una perdita di 10 dollari dalla nuova operazione.

Come si ottiene il massimo guadagno?

Uno degli aspetti principali per gestire al meglio il guadagno, riguarda il controllo e la resistenza psichica.

Come per le opzioni binarie tuttavia c’è da evidenziare che anche nel caso del Forex, si fa riferimento comunque a dei mercati regolamentati in cui alla base di tutto ci sono delle logiche ben precise di trading. Ciò vuol dire che l’utente soprattutto se è alle prime armi deve essere dotato di una forte resistenza psicologica e di adeguato capitale da investire, questo perché il mercato del Forex è sempre aperto 24 su 24 e ciò può portare a dei cambiamenti anche in poco tempo di profitti e perdite. Può infatti accadere che si stia ottenendo un buon guadagno su una operazione di Forex scelta, ma spinti dall’avidità si continua ad operare per ottenere molto di più, rischiando in questo modo di perdere tale vantaggio e ottenere delle perdite effettive. Ovviamente è possibile anche il caso opposto di una situazione sul Forex negativa che cambia d’improvviso e magari l’utente che non si è buttato subito giù e ha saputo aspettare coglierà dei profitti.

Scopri come guadagnare con eToro e il social Trading / Copy Trading, grazie alla nostra guida completa.

Vantaggi e svantaggi nel’azione della leva finanziaria nel Forex.

Ultimo punto da esaminare, in ordine cronologico, riguarda le leve finanziarie.

Nel mercato Forex non è possibile definire in assoluto quale è il massimo guadagno possibile; esistono infatti dei meccanismi noti come la leva finanziaria che possono influenzare fortemente tali vie di guadagno, oppure influenzare l’ operatività dello stesso utente. Tale opzione, può essere in particolare concessa da alcuni brokers  come ulteriore possibilità di fare leva sui propri capitali fino a 1000 volte anche su un capitale minimo, grazie all’intervento della SIM che presta i capitali mancanti in cambio di una sua commissione e alla sola perdita del capitale minimo per l’utente in caso di esito negativo dell’ operazione.

LCG-728

APRI UN CONTO

Apri un conto LCG

Prova il trading forex  con un conto demo gratuito e fai trading con bassi spread. Ricevi il Bonus di benvenuto di 30 € oggi stesso; iscriviti e fai trading con LCG!

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Fibo Group
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Luca M.

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com