Strategie per investire nel forex: guida e consigli

Ti sei mai chiesto se investire oggi nel Forex conviene o se invece sia una truffa?

Non importa che tu sia un trader espero o meno. Investire nel trading forex, presuppone la conoscenza base delle valute che si sceglie di tardare, come anche dei concetti base. Questo è molto importante, per tenerti lontano dalle truffe Forex.

Chi investe in questo settore, sa bene che si tratta di investire comprando e vendendo valute. Il mercato forex è anche conosciuto come il più grande mercato finanziario presente oggi e detiene un volume giornaliero di scambi di ben oltre i 4 trilioni di dollari.

Sembra allora intuibile che investire nel forex oggi sia una scelta conveniente! Non è detto però!

Devi sapere, ancor prima di investire che negoziare valute, vuol dire operare in un mercato molto più grande di quello che tu possa immaginare. Addirittura si parla di un mercato, molto più grande del mercato azionario.

Se solo si analizzano gli ultimi mesi, è possibile notare come il mercato delle monete si è mosso con alti e bassi. Questo ha provocato perdite e vincite allo stesso tempo. Peggio possono fare solo le montagne russe!

Ci sono poi oltre 100 tipi diversi di valute ufficiali in tutto il mondo! Tuttavia, la maggior parte delle operazioni internazionali hanno come base di cambio il Dollaro Usa, o lo Yen o anche l’Euro.

Ci sono poi strumenti di negoziazione che si devono conoscere. E’ chiaro che, se vuoi investire in un mercato valutario, non puoi ignorare le valute maggiori, minori ed esotiche.

Devi sempre considerare i cambi tra di loro collegati ed in questo caso, non puoi ignorare i fattori determinanti di sterlina britannica, il franco svizzero, dollaro canadese o anche della corona svedese.

Nota anche che il mercato forex, ti offre la possibilità di negoziare valute, 24 ore al giorno per 5 giorni a settimana.

Ecco uno dei motivi per il quale dovresti considerare la negoziazione delle valute! All’interno del nostro approfondimento, analizzeremo diversi fattori, che ci permettono di comprendere bene come e perché alcuni trader definiscono il trading forex una truffa.

Definiti i principali meccanismi di funzionamento e guadagni nel Forex, è possibile passare ad un aspetto più pratico sul mercato delle valute con strategie e consigli utili per investire nel Forex.

Sono proprio le strategie che possono fare la differenza tra un guadagno oppure una perdita.

Il fattore principale per scegliere le proprie strategie di trading riguarda proprio lo stile di trading.

scelta-piattaforma-trading

Cos’è il Forex trading?

E’ chiaro che, per investire nel mercato forex con le strategie di trading devi, comprendere innanzitutto che tipo di mercato è il forex.

Per tale motivo, possiamo definire il trading forex come un’attività speculativa, la quale ti permette di trarre profitto dalla variazione delle quotazioni e dei prezzi delle valute sul mercato forex.

In pratica grazie al mercato forex, tutti i trader, te compreso, puoi scegliere di comprare e vendere monete, ovvero dvi comprare e vendere valute. Devi sempre comprare quella che sta per aumentare di valore e allo stesso tempo, vendere quella che sta per perdere valore.

Se vuoi un consiglio, devi sempre considerare le valute in coppia. Ecco anche il perché si parla di cross valutario.

Questo è uno dei motivi per il quale, il valore di una moneta viene espresso tramite il valore dell’altra.

Possiamo definire il Forex trading come:

  • Un’attività di speculazione finanziaria;
  • Tutte le speculazioni si fanno solo e soltanto sulle valute, impostando delle strategie di trading forex;
  • Ci si deve sempre porre un obbiettivo, quello di guadagnare sulla variazione dei prezzi giornalieri o anche più brevi;
  • Si investe sempre e solo su coppie di valute e sottostanti con i CFD.

Quali sono le principali strategie utilizzate nel Forex?

Le principali strategie utilizzate nel trading forex, basate proprio sullo stile di trading, sono le seguenti:

  • Day trading;
  • Scalping trading;
  • Position trading.

Day trading

Il Day trading consiste nell’apertura e chiusura delle proprie operazioni nel corso della giornata. Ciò significa che i trader che fanno day trading (chiamato anche intraday trading), non tengono mai aperte le proprie posizioni durante la notte. Un grosso vantaggio di questo stile di trading, è che non bisogna pagare le commissioni overnight, ovvero le commissioni che i broker fanno pagare per tenere aperte le proprie posizioni durante la notte.

trading-online-profitto-rischio-perdita

Scalping trading

La seconda strategia dello scalping è totalmente diversa rispetto al Day Trading. Nello scalping, il trader punta sulla quantità e non qualità delle operazioni. Spiegato in altre parole, il trader punta a guadagnare piccole somme aprendo moltissime operazioni durane l’arco della giornata. La durata di queste operazioni è minima, spesso si tratta di pochi minuti, se non addirittura manciate di secondi. Infatti, non è raro che i trader che fanno scalping aprano e chiudano anche 100 operazioni e oltre, durante un solo giorno di trading.

Position trading

La terza strategia invece è il position trading, prevede un orizzonte temporale nel medio e nel lungo termine, con apertura di posizioni anche per diversi mesi. Si tratta di uno stile di trading sicuramente meno frenetico, che richiede l’apertura di poche posizioni che riescano a fruttare nel lungo termine. Chi fa position trading punta a seguire i trend di lungo corso, piuttosto che i trend a breve termine o le oscillazioni causate dalle notizie finanziarie e dati macro economici (come invece fa chi applica lo scalping).

Quale strategia per trading forex scegliere?

Chi si è appena avvicinato al mondo del trading online e del forex, molto probabilmente si starà chiedendo quale dei tre stili di trading sopraelencati sia il migliore. Bisogna precisare che non esiste uno stile di trading migliore di tutti quanti: ma esiste lo stile di trading migliore per le nostre esigenze.

Per capire quale stile di trading potrebbe adattarsi alle nostre esigenze, dobbiamo tenere in considerazione il tempo che abbiamo a disposizione per fare trading online, così come il nostro livello di conoscenza dei fondamenti del trading online (come analisi tecnica e interpretazione dei grafici). Per esempio, per chi ha appena iniziato a fare trading online, provare a fare scalping potrebbe risultare controproducente, perché lo scalping richiede una freddezza nell’aprire e chiudere posizioni così velocemente, che sicuramente un trader inesperto non ha.

come fare trading con le opzioni sulle valute

Se il tempo che avete a disposizione è poco, per forza di cose dovrete togliere dalla lista lo scalping. Così come se siete ancora dei trader inesperti: ovviamente, nessuno vi viete di fare pratica e provare poi a passare allo scalping. L’importante è fare pratica, possibilmente con un account demo, per tutto il tempo che lo si ritiene necessario.

Un altro fattore da tenere in considerazione, è la vostra disponibilità economica. Ricordate di non investire mai somme che non potete permettervi di perdere. Una volta scelta la vostra somma, potreste anche pensare di dedicarvi al position trading, soprattutto se disponete di somme alquanto consistenti da investire.

Parlando del Day Trading invece, si tratta dello stile di trading più utilizzato dai trader alle prime armi. Nel Day Trading non serve molto tempo, quindi anche se si ha solo mezza giornata (per esempio), si possono comunque cogliere molte opportunità di investimento. Spesso chi fa Day Trading segue molto le notizie finanziarie e i dati macro economici, che quando vengono rilasciati, riescono ad influenzare l’andamento dei mercati per un breve periodo (si parla di ore o anche solo decine di minuti).

Ricordate che indipendentemente dallo stile di trading che proverete e sceglierete, dovete sempre e comunque fare molte settimane di pratica utilizzando un account demo.

Investire oggi nel forex conviene?

Non basta solo considerare una buona strategia per investire sul mercato forex.

Si deve anche considerare la possibilità di operare con costi bassi. Per far questo devi, anche considerare, un altro elemento; il trading in valuta è un investimento a basso costo o commissione.

Ovviamente si tratta pur sempre di un investimento, come tale abbastanza rischioso anche, ma se confrontato con altri mezzi di investimento, offre dei costi ridoti.

Molto spesso, quando si parla di costi legati alla negoziazione di valuta, facciamo riferimento allo spread.

Un altro fattore da considerare, quando si investe con il mercato del forex, è la quotazione del prezzo di offerta e del prezzo di richiesta; in questo caso, si tratta di prendere in esame il prezzo bid ed il prezzo ask.

Viene definito prezzo di offerta, il prezzo che il vostro broker Forex è disposto a comprare, quindi un trader dovrebbe vendere a questo prezzo.

Viene considerato, invece, come prezzo richiesto, il prezzo che il broker è disposto a vendere e che come tale il trader dovrebbe acquistare.

Da queste definizioni, possiamo ricavare il significato di spread, definito come la differenza tra il prezzo di domanda e il prezzo di offerta. In pratica si tratta del prezzo che il broker ti chiedi come commissione per fare trading sulla loro piattaforma.

Investire nel forex trading con leva, conviene?

Cerchiamo di dare una risposta cercando di definire al meglio cosa si intende per investire nel forex con leva.

Tutti i trader, possono scegliere di investire e fare trading online sfruttando non solo le migliori piattaforme di trading online che in seguito analizzeremo, ma anche sfruttando la leva, ovvero uno strumento che ti permette di ampliare la quantità del bene su cui si vuole investire, con un capitale ridotto.

E’ possibile, come puoi notare trarre diversi vantaggi dalla leva finanziaria. Puoi trarre profitto ad esempio dalle fluttuazioni dei tassi di cambio, tra due diversi Paesi.

In pratica, quello che fa il leverage, o l’effetto leva è espressione anche di un margine richiesto. Un esempio?

Supponiamo che il tuo broker Forex online richiede di mantenere un margine minimo del 2% all’interno del tuo account. Questo presuppone che tu abbai, almeno il 2% del valore totale dell’operazione di trading disponibile in contanti nel tuo conto.

Rapportato in termini di leva, il margine del 2% equivale a un rapporto di leverage o leva di 50:1.

In quanto trader, prima ancora di impostare una tua strategia di trading forex, devi considerare questo elemento. Ma devi anche considerare non solo il vantaggio che essa ti offre ma anche le difficoltà che si nascondono dietro all’uso della leva finanziaria.

Con la leva finanziaria, molti investitori hanno l’opportunità di massimizzare i loro profitti, soprattutto quando i valori di valuta salgono.

Allo stesso tempo, i trader possono aumentare il loro investimento originale di ben 20 e fino a 30 volte.

Tuttavia, gli investitori possono finire con il perdere una notevole quantità di denaro quando non c’è un margine sufficiente nel loro conto.

Guadagnare con il forex trading: trucchi e strategie  per limitare le perdite e aumentare i guadagni

Istinto

Molti considerano che seguire il proprio istinto quando si opera nei mercati forex è un errore madornale.

Questo non sempre corrisponde a realtà.

In molti casi,  potrebbe essere una soluzione ideale anche se deve essere sempre presa in considerazione con altre strategie.

Noi ti consigliamo di non utilizzare l’istinto come il principale punto s cui basare la tua strategia di trading, ma di limitarla solo ai casi certi, quando sei sicuro dell’operazione che andrai a fare.

Ecco che limitare al massimo alcune operazioni di trading online potrebbe essere la strategia migliore senza per forza affidarsi sempre e solo all’istinto.

Tieni presente che tutte queste operazioni senza un pizzico di fortuna e senza un pizzico di buna sorte, potrebbe non essere autosufficiente.

In sostanza quello che vogliamo dirti è che quando avvertite sensazioni particolari su un sistema che potrebbe essere definito vincente, di non rinviarla e di buttarsi nell’operazione.

Nel caso in cui invece, non sei sicuro ed hai invece paura che l’operazione potrebbe non andare a buon fine, allora è bene fermarsi un attimo e valutare se conviene o meno investire su quell’operazione o fermarsi.

Utilizzare le emozioni dunque come un segnale di avvertimento, un allarme, potrebbe essere la soluzione ideale nel momento in cui si raggiunge uno stato di equilibrio e si riesce a tenere a freno le proprie emozioni.

Considera che puntare ed investire considerando solo l’istinto, non porta da nessuna parte! Se invece operi in modo oculato allora tutto cambia e tutto potrebbe rivelarsi molto proficuo.

Il trend

Seguire il trend in alcuni casi potrebbe essere la soluzione ideale. In alcuni casi è anche affidabile e si possono ottenere degli ottimi profitti.

Tutti coloro che basano le loro strategie di trading sul breve e sul medio periodo, difficilmente si rivelano perdenti. Anzi al contrario, sono considerate anche come delle strategie conservative.

In breve se le tuie strategie si basano solo e soltanto sullo stile di trading come anche sulla prudenza, sulla politica dei piccoli passi allora potremmo dire che effettivamente seguire il trend è la soluzione ideale per investire e ottenere il massimo dei profitti.

Il motivo? Semplicemente perché si incontrano molto meno difficoltà leggere segnali di continuazione piuttosto che di inversione.

Nel caso in cui invece, si tratta di inversioni di trend non devi far altro che capre fino a che punto si spingerà il trend negativo e fino a quando dura. In questo modo, una soluzione potrebbe essere l’utilizzo di supporti e resistenze, anche se non è una cosa semplice.

Va poi considerato anche un secondo fenomeno: Il mercato è emotivo.

Questo vuol dire che l’emozione guida gli investitori. In questo caso devi prestare particolare attenzione questo fattore in quanto possiamo dire che l’emozione più preponderante è la paura.

Ne consegue che nella maggior parte dei casi, il trader segue l’andamento del trend e opera allo stesso tempo in rottura e quindi nel segno della discontinuità.

In parole povere, si potrebbe seguire il trend per convenienza, mentre nel medio e nel lungo periodo potrebbe non essere così conveniente.

La pazienza

Un altro strumento che si deve prendere in considerazione è la pazienza il che lascia intendere che non ci si deve far prendere dall’euforia.

Se questo si verifica è meglio lascia perdere. Il trader al fine di operare nel migliore dei modi, deve mantenersi calmo e con una buona dose di sangue freddo.

Ecco perché noi ti consigliamo di non essere mai frettoloso, ma di portare pazienza. In questo modo meglio investire su pochi ma buoni trade.

Meglio non seguire la scia del mercato.

Disciplina

Infine un altro elemento che non deve essere sottovalutato quando facciamo trading online è la disciplina, la cui parola in molti la considerano ma in pochi la adoperano.

Noi ti possiamo dire che la disciplina è l’elemento fondamentale di ogni carriera di successo.

Tutti i trader di successo, che oggi sono divenuti dei trader importanti, ricchi lo sono divenuti grazie al Forex Trading.

Non ne esiste nemmeno uno che ha raggiunto i suoi traguardi privilegiando la creatività e la improvvisazione.

Ora, tutto quello che devi fare è comprendere che questa disciplina è diretta e le diverse modalità con la quale essa dovrebbe presentarsi.

Si deve sempre possedere disciplina e la si deve mantenere nei confronti dei trader. Questo vuol dire che una volta imposti limiti e parametri, devi rispettarli. Meglio non andar mai fuori binario.

Ecco perché noi ti consigliamo di investire seguendo sempre e solo le strategie che sono state pianificate al fine anche di evitare le improvvisazioni.

Strategie di trading Forex e opportunità di trading

Il mercato Forex lo possiamo considerare come un mercato altamente speculativo? Certamente sì! Non esiste scambio fisico di valute!

Tutto quello che avviene in questo mercato, sono delle operazioni che si vengono a creare quando la piattaforma le inserisce a mercato e vengono scartate a seconda delle condizioni del mercato stesso.

Il compito del trader è quello di ricercare delle opportunità disponibili sui vari mercati al fine di trarre vantaggio dalle differenze di prezzo delle quotazioni delle valute.

Tutti gli spostamenti di prezzo come anche gli sviluppi del mercato che influiscono direttamente sul valore delle coppie di valute, sono tracciati attraverso un calendario mensile di eventi.

Strategie di trading basate su indicatori economici

Tra le maggiori strategie di trading che si devono prendere in considerazione, non possiamo certamente ignorare, quelle che si basano su indicatori economici e che come tale interessano i mercati. Parliamo in questo caso del PIL, o anche dei tassi di occupazione e i tassi di interesse.

Strategia di trading forex: diversificazione del rischio

Abbiamo detto che investire con il trading forex, vuol dire investire con un mercato altamente speculativo.

Qui, la vera chiave di successo per investire in modo serioe professionale, è quello di fare trading scambiandole in modo conservativo, pur seguendo alcune tecniche di gestione del denaro e del rischio.

Al fine di ridurre i rischi, il trader deve mettere in pratica delle strategie di trading di negoziazione, diverse operazioni che servono al broker per avere maggiori possibilità di fare trading in modo redditizio.

Ad esempio, la diversificazione del portafoglio azionario è molto importante. In questo caso, è consigliabile investire sempre e solo con valute differenti, ma soprattutto che si conoscono.

A nostro avviso, una strategia di questo tipo, legata anche alla strategia di money management, è la soluzione ideale. Infatti, un’ottima diversificazione potrebbe essere raggiunta attraverso l’utilizzo di diverse strategie di trading e di guide Forex trading.

Quali sono i rischi legati alle strategie forex?

Ci sono diversi rischi che il trader deve sempre prendere in considerazione quando si sceglie di investire su di un mercato. Anche per il mercato forex, valgono le stesse regole.

Ci sono alcuni rischi associati al mercato Forex. Questi non possono essere ignorati, anzi devono essere tenuti in considerazione, quando si sceglie di investire sul mercato internazionale di trading.

Il primo rischio è legato al fatto stesso che si può operare nel mercato Forex, anche con piattaforme non regolamentate (che per altro noi non consigliamo mai vivamente).

Per altro, devi considerare che il trading forex essendo un investimento speculativo, potrebbe essere altamente rischioso, ovvero si potrebbe incorrere nella perdita dell’intero capitale.

Ecco anche uno dei motivi per il quale noi consigliamo sempre di investire con broker regolamentati.

La scelta del broker Forex/CFD

E’ importante inoltre nella scelta dei migliori broker di Forex, assicurarsi che il broker selezionato abbia regolare licenza. Infatti, per operare legalmente in Europa, un broker forex/CFD deve aver ottenuto regolare licenza dall’ente di controllo del paese europeo dove il broker ha sede legale. Scegliere broker non regolamentati vi espone a truffe vere e proprie, dato che tali broker operano nell’illegalità.

strategia op.2

Inoltre, se siete un trader inesperto, è consigliabile trovare un broker forex/CFD che offra un account demo. L’account demo vi permetterà d accedere alla piattaforma di trading, così che potrete prenderci la mano, e fare trading utilizzando soldi virtuali. Simulerete così le vostre prime operazioni di trading, senza mai rischiare il vostro capitale.

Consigli utili per ottenere maggiori guadagni nel mercato Forex.

Qui di seguito abbiamo elencato alcuni consigli che possono essere utili per chi si è appena avvicinato al mondo del forex e trading online:

  • Non avere fretta nel voler realizzare subito dei grandi guadagni, bisogna fare un passo alla volta. Se pensate di diventare ricchi sfondati nel giro di qualche mese, allora il forex e il trading online in generale, non fanno per voi.
  • Di testare quelle che sono le proprie capacità ed eventuali attitudini con il forex, magari utilizzando piccole cifre nelle prime operazioni.
  • Di definire in maniera dettagliata un programma di investimento, così da sapere quanto capitale è disponibile e quali sono gli obiettivi che vogliono essere raggiunti su base mensile e annuale.
  • Di attuare una buona gestione delle proprie emozioni, senza seguire in maniera eccessiva una operazione, optando per la relativa chiusura quando si è raggiunto un buon guadagno.
  • Puntare nelle prime operazioni su valute più conosciute e facili da analizzare come il  classico cambio euro/ dollaro o dollaro/ euro  e non su valute esotiche ( con gradi di difficoltà maggiori).
  • Non operare su più fronti contemporaneamente lasciandosi guidare dalla costante apertura del mercato del forex 24 su 24, ogni operazione è importante come le altre  e va adeguatamente seguita.

IQ Option

Oggi puoi scegliere di investire nel trading online e sul mercato forex con il broker IQ Option, il quale offre una soluzione ideale per tutti i trader.

Non importa che tu sia un trader esperto o meno, tutto quello che devi fare è operare sul mercato forex con il broker  IQ Option il quale ofre:

  • conto demo gratuito da 10.000 €;
  • piattaforma di trading online regolamentata ed autorizzata;
  • conto di trading reale con deposito minimo da 10 €;
  • trade minimi da 1 €;
  • possibilità di operare su tantissimi asset e non solo sul mercato forex;
  • layout multi-grafico;
  • analisi tecnica;
  • quotazioni storiche;
  • piattaforma mobile;
  • strumenti di trading eccellenti;
  • avvisi sulla volatilità;
  • aggiornamenti di mercato;
  • stock screener;
  • calendari;
  • newsletter.

APRI UN CONTO

Apri un conto Demo IQ Option

Prova il trading forex con il conto demo gratuito da 10.000 € su IQ Option. Trade minimi da 1 € e deposito minimo da 10 €.

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC / FCA / ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets.com Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Luca M.

Lascia un commento

Lascia un Commento

Termini di ricerca:

  • strategie trading più operazioni aperte contemporaneamente
  • trucchi forex
  • consigli sul forex
  • CONSIGLI TRADING
  • investire nel forex
  • strategie trading forex
  • trading valute consigli
  • trucchi per arbitraggio nel forex

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com