Scadenze Fiscali Marzo 2019

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

All’intero di questa guida potrete trovare un’analisi dettagliata di quelle che sono le scadenze fiscali Marzo 2019.

Le analizzeremo brevemente al fine di seguire, giorno dopo giorno, il Calendario fiscale con le più importanti date da segnarsi. Attenzione a non perdere mai di vista gli appuntamenti con il Fisco. Questo non deve mai essere rinviato. Per questo motivo, anche il mese di marzo 2019 prevede delle scadenze a cui si deve prestare la massima attenzione.

Sarebbe meglio cercare di segnare le date che vi interessano all’interno della vostra agenda al fine di non perdere nessun appuntamento con il Fisco.

proroga scadenze-fiscali- 2017

Scadenze Fiscali

Scadenza fiscale del 15 marzo 2019

La prima scadenza del mese di Marzo 2019 da segnare in agenda e che per altro consigliamo di non dimenticare mai assolutamente, è quella del 15 marzo.

Entro questa data, tutti i soggetti IVA sono chiamati ad emettere e registrare le fatture differite inerenti a beni consegnati o spediti nel mese scorso, ovvero nel mese di febbraio 2019 e che per altro risultano dal documento di trasporto o da altra tipologia di documento che sia idoneo a identificare i soggetti tra i quali è effettuata l’operazione, compresa anche la fatture riferita a prestazioni di servizi.

Si tenga presente che le fatture emesse devono contenere l’indicazione della data e del numero dei documenti a cui fa riferimento. Sarà anche possibile emettere una sola fattura riepilogativa che ha come oggetto tutte le cessioni e tutte le prestazioni di servizi che sono stati effettuati tra gli stessi soggetti nel mese sorso, ovvero nel mese di Febbraio 2019.

Sempre entro questa data, ricordiamo a tutti i soggetti esercenti il commercio al minuto e assimilati, nonché agli operatori della GDO, che devono provvedere alla registrazione (anche cumulativa) delle operazioni per le quali è stato rilasciato scontrino fiscale o ricevuta fiscale. Ovviamente anche in questo caso si deve fare riferimento alle operazioni effettuate nel mese di Febbraio 2019.

Questo viene sancito all’interno dell’art. 24 del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633.

Scadenza Fiscale del 18 marzo 2019: Imposte Sostitutive, IVA e Ritenute

A seguire, vi è la data del 18 marzo 2019. In questo caso, la data deve essere ricordata per i sostituti d’imposta i quali sono chiamati a versare le ritenute alla fonte inerenti a:

  • Indennità di cessazione del rapporto di agenzia;
  • Interessi e redditi di capitale vari corrisposti o maturati;
  • Redditi derivanti da perdita di avviamento commerciale;
  • Contributi;
  • Indennità e premi vari corrisposti nel mese di febbraio.

È necessario anche provvedere all’inoltro del Modello F24 tramite modalità telematiche, direttamente o tramite intermediari abilitati. Entro questo giorno si deve anche procedere alla liquidazione e versamento dell’Iva relativa al mese di Febbraio 2019. Questo versamento potrà essere effettuato tramite Modello F24 mendiate procedura telematica.

Tutti i sostituti d’imposta sono obbligati anche a procedere all’adempimento del versamento dell’imposta sostitutiva IRPEF e delle relative addizionali regionali e comunali inerenti alle somme erogate ai dipendenti per in mese precedente.

Scadenza Fiscale del 20 marzo 2019: Ravvedimento Operoso

Entro il 20 marzo 2019 tutti i contribuenti sono anche tenuti al versamento unitario delle imposte e dei contributi. Questi sono tenuti a regolarizzare i versamenti inerenti alle imposte e alle ritenute non effettuate o effettuate in misura insufficiente entro il 18 febbraio 2019. In questo caso si deve tener conto della maggiorazione derivante dagli interessi legali e della sanzione che sono ridotta 1/10 del minimo (ravvedimento breve).

Scadenza Fiscale del 25 Marzo 2019: Operazioni intra-comunitarie mensili

Si deve prestare attenzione a questo elemento.

Tutti i mesi i soggetti che effettuano operazioni intracomunitarie (con cadenza mensile) sono obbligati a presentare gli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) inerenti alla cessione dei beni e delle prestazioni di servizi rese nei confronti di soggetti UE che sono avvenute nel mese di Febbraio 2019.

Questa trasmissione deve avvenire esclusivamente per via telematica direttamente all’Agenzia delle Dogane e deve avvenire mediante Servizio Telematico Doganale E.D.I. (Electronic Data Interchange) o anche tramite l’Agenzia delle Entrate.

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC / FCA / ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: Licenza FCA-CySEC-ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Termini di ricerca:

  • scadenze fiscali 2019
  • scadenze fiscali di marzo 2019
  • scadenza MARZO 2019
  • scadenza iva marzo 2019
  • ravvedimento iva marzo 2019
  • PROCEDURA SCADENZE FISCALI
  • scadenza pagamento ritenute marzo 2019
  • scadenza versamento iva marzo 2019
  • iva marzo 2019
  • scadenze fiscali 2019 marzo

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com