Prestiti a tasso negativo: l’esperimento del tasso negativo dell’1,5%

Cos’è questo esperimento? Si tratta di uno scherzo è tutto vero?

Secondo questo esperimento, sarebbe possibile ottenere un finanziamento personale ad esempio di 10.000 € e restituirne solo 9850 euro.

Anche se a molti potrebbe sembrare uno scherzo non è così! Si tratta del cosiddetto tasso negativo, presentato per la prima volta in Italia alla fine del 2018 e che è oggi nuovamente disponibile con un indice ancora inferiore.

Questa novità è attiva fino al 31 marzo. Si tratta di un prestito personale concesso con interesse negativo. Infatti il taeg è pari al -1,5%. Al momento l’unica società che offre questo rendimento è Younited Credit.

prestito a tasso negativo

Prestiti a tasso negativo

Anche se è stato presentato nel mese di novembre per la prima volta al pubblico italiano, il tasso negativo ha già attirato tantissimi curiosi.

Sono in centinai gli italiani che si sono registrati il primo giorno per effettuare una richiesta di prestito. In pratica si stima che le richieste di attivazione e registrazione sono avvenute per un italiano ogni 2 minuti.

Le domande sono pervenute da ogni parte d’Italia al fine di poter accedere all’erogazione del finanziamento a tasso negativo.

Il primo di questi è stata finalizzato solo dopo appena 5 ore dal lancio ufficiale.

Tra il mese di ottobre e il mese di novembre, sono stati richiesti prestiti a tasso negativo prevalentemente da dipendenti privati a tempo indeterminato (65%) e da pensionati (12%).

Le domande pervenute che richiedevano questo genere di finanziamento sono arrivate da ogni parte d’Italia. Analizzando però la classifica territoriale, al primo posto per numero di richieste (rapportate al numero di residenti) si posiziona la regione Lazio. A essa fa seguito subito dopo al regione Lombardia e al terzo posto l’Abruzzo.

L’introduzione nel mercato italiano di prestiti personali a interesse negativo è stata una vera e propria novità per tutto il settore prestiti.

L’obiettivo del progetto?

Sensibilizzare i consumatori ai tassi di interesse e come tale promuovere le opportunità di risparmio offerte dai sistemi online. Questo ovviamente vale anche per i prestiti personali. Infatti, i prestiti personali, solitamente sono offerti con tassi di interesse più bassi rispetto a quelli tradizionali.

Ecco il motivo per il quale alla fine del 2018 il tasso negativo offerto era pari al -1%.

Oggi invece si parla di un tasso negativo dell’ 1,5%. Si tratta a ben vedere di Iniziative inerenti il prestito personale a interesse negativo. In generale si cerca di sensibilizzare i risparmiatori ad una maggiore consapevolezza legata al mondo dei prestiti personali.

Questi possono contribuire a dare a tutti i cittadini gli strumenti necessari al fine di effettuare una scelta più informata e come tale ricercare sempre un servizio per essi migliore che gli permette di risparmiare.

Come chiedere un prestito a tasso negativo?

Prima di capire come fare per richiedere un prestito a tasso negativo, ci si deve chiedere: chi può farlo?

E’ possibile richiedere fino al 31 marzo prossimo un prestito di importo pari a 1.000 euro. Questo potrà essere restituito in 12 rate mensili.

Al termine del piano di ammortamento tutti i clienti avranno rimborsato alla finanziaria solo 991,60 euro, ovvero meno di quanto hanno ottenuto in prestito.

In pratica tutti coloro che ne faranno richiesta potranno vedersi accordato il finanziamento da parte di Younited Credit per un importo pari a 1.028,28€. Di quest’importo 19,88 euro servono a ripagare gli interessi e 8,40 euro sono di capitale aggiuntivo.

Chi può richiedere il finanziamento?

Potranno accedere al prestito e fare domanda di finanziamento tutti i seguenti soggetti:

  • Dipendenti;
  • Lavoratori autonomi;
  • Liberi professionisti;
  • Pensionati.

Non potranno ottenere il prestito invece tutti coloro che si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • hanno un reddito che non è dimostrabile;
  • non hanno una solidità finanziaria tale da consentirgli di pagare le rate;
  • tutti i cittadini che in passato hanno avuto disguidi finanziari.

E’ possibile richiedere questo prestito collegandosi al sito: WWW.Facile.it

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC / FCA / ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Termini di ricerca:

  • finanziaria che offre il taeg al 5%
  • deposito a tasso negativo
BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

 

ESCLUSIVO E TESTATO!

 

Ricevi gratuitamente i segnali di Trading Central!
Segnali Forex e multi-asset + Analisi di Trading Central