Assicurazione biciclette contro furti e danni: come funziona in Italia?

Finalmente arriva anche in Italia, l’assicurazione Biciclette come in tutti gli altri paesi. Questa assicurazione, prevede la copertura contro furti e danni. MA quali sono i prezzi in Italia,e sopratutto come funziona?

Di seguito analizziamo nel dettaglio, l’assicurazione per le due ruote che le protegge da eventuali furti e dai danni. Esamineremo anche il costo del tagliando assicurativo che protegge gli sfortunati ciclisti.

assicurazione bici B2Go sara

assicurazione bici B2Go sara

Cos’è l’assicurazione biciclette?

Anche per le biciclette, finalmente arriva l’assicurazione che le protegge da eventuali furti da parte di ladri e da eventuali danni subiti. Ma la cosa bella è che anche le bici, saranno non solo soggette ad assicurazione, ma anche a tagliando simile alle RCA proprio come avviene per le auto.

Questa strategia la si è pensata a seguito delle numerose denunce. Infatti in Italia, ogni 2 minuti viene rubata una bicicletta.

Essendo dunque che le biciclette italiane sono prese di mira ogni 120 secondi, non solo si è pensato ad un’assicurazione contro il furto in toto, ma anche contro una parte di essa, ovvero delle sue componenti come:

  • sellino;
  • ruote;
  • manubri, ecc.

Ecco perché a difendere le 2 ruote e i loro proprietari adesso c’è l’assicurazione per la bicicletta.
Essendo quindi le bici, facile bersaglio, il legislatore ha pensato di difenderle. Per farlo ha preso in considerazione la possibilità di stipulare una polizza assicurativa esattamente come una vettura e una moto.

Per altro, stiamo assistendo ad un ritorno sempre maggiore della mobilità sostenibile, e le biciclette ne sono le protagoniste. Queste oggi popolano sempre di più le strade italiane e l’attenzione nei confronti delle due ruote deve anche essere maggiore.

Tutto è partito dal progetto Grab a Roma, ed oggi si è arrivato al ddl Salvaciclisti. Questo decreto contiene tante novità create appositamente per le 2 ruote, così come le nuove polizze assicurative.

Noi abbiamo esaminato diverse compagnie assicurative ed abbiamo scoperto che le assicurazioni per le biciclette sono sempre più richieste.

Il 2016 ha fatto registrare una forte crescita delle domande inerenti alle polizze per le biciclette. Anche se i dati non sono stati costanti per tutto l’anno, si sono avuti picchi e ribassi, proprio legati alle emergenze.

La maggior parte dei titolari del ciclo, richiede l’assicurazione semestrale per un periodo compreso tra marzo, con l’inizio della primavera, a fine maggio, grazie al traino del Giro d’Italia fino ad agosto, con la spinta dell’estate.

L’assicurazione per le biciclette: prezzi polizze e suo funzionamento

Sono diverse le compagnie assicurative che prevedono la possibilità di assicurare la propria bicicletta, al apri dell’auto e della moto. Abbiamo detto che la polizza dovrebbe difendere i malcapitati dal furto e da eventuali danni.

Un esempio in questo caso è proposto dalla compagna Sara Assicurazioni che ha creato una polizza ad hoc:  Bici2Go che varia in base agli spostamenti dei ciclisti che quotidianamente pedalano in zone urbane ed extraurbane. Il prezzo varia anche in base all’attività svolta, ovvero se svolgono un’attività ciclistica amatoriale e non agonistica nel tempo libero.

Oggi, secondo le reali stime, in Italia circolano oltre 4 milioni di biciclette. Il costo medio per polizza assicurativa legata alla biciclette si aggira intorno al 10% del valore del mezzo, con un premio minimo di € 22 per anno.

All’interno della polizza bici, sono compresi i seguenti risarcimenti:

  • furto del mezzo;
  • riparazione rapida in caso di danni al mezzo;
  • servizio clienti gratuito;
  • protezione in caso di furto di singoli pezzi della biciclette.

Per fare un esempio, è possibile assicurare una bici del valore commerciale intorno ai 400/500 euro. In questo caso, il soggetto si vede costretto al pagamento di una polizza pari a 55 € per ogni annualità.

Se invece il valore della Bici, oscilla tra i 1000 € ed i 1.250 € il premio annuale aumenterà e sarà di circa 138 €. Cifre comunque irrisorie, che potrebbero garantire il ciclista.

In breve, le polizze assicurative sono un’ottima soluzione. Sopratutto al fine di tutelare le 2 ruote professionali o le versioni con la pedalata assistita o le bici elettriche. Queste infatti sono quelle che hanno un valore da prezzo da listino più alto rispetto alle tradizionali.

Per procedere alla stipulazione dell’assicurazione per la bici, non devi far altro che recarti presso la tua agenzia di fiducia. In questo caso, attivando una polizza contro furto -parziale e non- o danneggiamento, si può stare tranquilli.

Al fine di ottenere il risarcimento non devi far altro che notificare l’accaduto alla tua compagnia assicurativa, la quale provvederà nel caso a:

  • rimborso;
  • sostituzione;
  • riparazione;

della bicicletta assicurata.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo