SPID: sistema pubblico di identità digitale: costi e info per richiedere il PIN unico

Spid è il Sistema Pubblico di Identità Digitale messo in campo dal ministero ed utile al fine di accedere in maniera semplificata ad alcuni servizi INPS, INAIL e dell’Agenzia delle entrate. 

Lo SPID è stato presentato ufficialmente nel marzo, del 2016 presso il Dipartimento della funzione pubblica. Ricordiamo che a tale conferenza partecipò la allora ministra Marianna Madia, Ministro per la Semplificazione e la PA, al fianco di Antonio Samaritani, direttore generale dell’Agenzia per l’Italia Digitale, e di tutti i responsabili delle amministrazioni, sia a livello centrale sia a livello locale, che per prime hanno aderito al Sistema Pubblico di Identità Digitale.

spid

Cos’è SPID?

SPID è il nuovo sistema di login digitale grazie al quale tutti i cittadini e le imprese possono accedere a tutti i servizi online della pubblica amministrazione e delle imprese aderenti. Per usufruire del sistema SPID basta una semplice registrazione ed ottenere un’unica identità digitale. E’ possibile accedere da molteplici dispositivi.

Con il nuovo sistema di login viene meno la possibilità di conservare e detenere decine e decine di password, chiavi e codici. Questi fino ad oggi erano necessari al fine di utilizzare i servizi online di Pa e delle imprese.

Oggi l’identità SPID è costituita da credenziali e possiede caratteristiche differenti in base al livello di sicurezza richiesto per accedere.

Di seguito analizzeremo i 3 livelli di sicurezza, ognuno dei quali corrisponde a un diverso livello di identità SPID.

SPID: 3 livelli di sicurezza

spid-sicurezza

Oggi il sistema permette di avere 3 livelli di sicurezza. Ogni livello di sicurezza corrisponde ad un diverso livello di identità SPID. Di conseguenza distingueremo:

  • livello 1: il quale permette di ottenere l’accesso ai servizi grazie alla registrazione con nome utente e password;
  • livello 2: il quale permette di accedere ai servizi attraverso il nome utente e la password in aggiunta ad un codice temporaneo inviato per altro tramite modalità telematiche (sms) o tramite app mobile dedicata;
  • livello 3: offre la possibilità di accedere ai servizi attraverso il nome utente e la password e grazie all’utilizzo di un dispositivo di accesso.

Questi 3 livelli sono legati ai diversi servizi messi a disposizione. Si parte da  semplici servi a quelli più complessi. Di conseguenza consigliamo il livello uno per la semplice registrazione mentre per richiedere alcuni servizi inerenti a dei dati sensibili, o comunque di un determinato valore è necessario aver richiesto ed ottenuto un livello di sicurezza superiore.

Ricordiamo che per 2 anni lo SPID viene fornito gratuitamente, poi avrà un costo del quale oggi non ci è dato sapere. E’ possibile recedere in modalità semplice e gratuitamente.

Nota bene:

Tutte le pubbliche amministrazioni, e tutti i soggetti privati comprese le aziende, definiscono autonomamente il livello di sicurezza necessario al fine di accedere ai propri servizi digitali.

Come si ottiene l’Identità Digitale? Richiedi SPID

Per ottenere l’identità digitale SPID basta rivolgersi presso uno dei Gestori di Identità Digitale (Identity Provider).

Questi non sono altro che dei soggetti privati accreditati da AgID che, rispettando le regole imposte dall’Agenzia, forniscono l’identità digitali e gestiscono l’autenticazione degli utenti.

Al fine di ottenere l’identità SPID il cittadino o l’utente deve fare apposita richiesta. E’ possibile richiederla inoltrando domanda apposita al gestore  che meglio si preferisce e che per altro meglio si adatta alle sue esigenze.

Una volta poi che è stata verificata l’identità del cliente da parte del gestore, viene rilasciata l’identità digitale.

Come ottenere un’identità SPID? 3 diversi modi per ottenere l’identità digitale

Ogni gestore può scegliere tra diverse modalità di riconoscimento al fine di verificare l’identità del cittadino e al quale vengono fornite le credenziali per accedere.

spid-sicurezza-verifica-dati

Per ottenerla tutti i soggetti che ne facciano richiesta devono registrarsi fornendo:

  • nome e cognome;
  • sesso;
  • luogo e data di nascita;
  • codice fiscale;
  • estremi del documento d’identità;
  • un proprio indirizzo email;
  • numero di cellulare.

Si può richiedere lo SPID presso diverse società come ad esempio:

  • Telecom Italia;
  • Poste italiane;
  • InfoCert.

Non ci sono differenze tra gli SPID attivabili in queste 3 aziende e per questo sarà il cittadino a scegliere il gestore della propria identità generale.

Di seguito approfondiremo meglio al procedura di registrazione.

A cosa serve lo SPID?

Spid è il sistema digitale di interazione con la pubblica amministrazione, attivo dal 30 novembre 2016. Da questa data è per altro attivo anche la Carta del Docente, ovvero la piattaforma grazie alla quale gli insegnanti di ruolo possono iscriversi al fine di spendere i 500 € erogati dallo Stato per la loro auto-formazione.

spid-publica-amministrzione

Spid Docenti

Al fine di ottenere la carta del Docente, è necessario effettuare la registrazione. Il metodo di autenticazione non è differente per categoria di soggetti. Quindi che voi siate degli insegnanti o meno poco importa. Il procedimenti do registrazione è sempre le stesso.

spid-18app-carta del docente

Per fare un esempio è necessario registrarsi ed ottenere le credenziali SPID anche per utilizzare la 18app, ovvero l’applicazione grazie alla quale i maggiorenni possono spendere i 500 € del bonus cultura. Maggiori informazioni su: Bonus cultura o Bonus 18 anni da 500 €: domanda-requisiti-attivazione 18app

Infine SPID può essere utilizzato anche di pensionati e dai lavoratori. Anche in questo caso il processo di identificazione non cambia, ma sopratutto è possibile non solo per i pensionati ma anche per i lavoratori, tenere conto sia dei cambiamenti che potranno intervenire sui conteggi dei contributi con la flessibilità in uscita sia del cumulo previsti dalla legge di bilancio.

SPID, per cosa si usa?

spid-publica-amministrzione-login

Grazie allo SPID è possibile accedere ad alcuni servizi della pubblica amministrazione in modo semplice e veloce. Anche in questo caso per far un esempio è possibile accedere tramite SPID (identità digitale) alla gestione di alcuni servizi dell’INPS, come ad esempio richiesta degli assegni familiari, o anche il riscatto della laurea,ecc.  

Ricordiamo che al momento i servizi offerti dall’ente INPS gestibili con lo SPID sono 114 mentre quelli gestiti dall’ente INAIL sono 103. A questi si affiancano poi quelli dell’Agenzia delle Entrate. Uno tra tutti è quello inerente alla dichiarazioni dei redditi, ma è possibile anche solo utilizzarlo per far richiesta di prestazioni sanitarie o semplicemente pagare tasse pubbliche come Tasi e bollo auto. Infine il sistema SPID permette di accedere ai servizi del MIUR, e quindi ad esempio iscrivere i propri figli a scuola.

Con il sistema SPID è possibile accedere anche ai servizi offerti dalla amministrazioni locali. Attenzione però perché per il momento le uniche regioni ad aver aderito al progetto sono:

  • Friuli Venezia Giulia;
  • Piemonte;
  • Liguria;
  • Emilia Romagna;
  • Marche;
  • Toscana.

Spid 3 fornitori: Infocert, Poste Italiane e TIM

spid-provider-fornitore

Infocert SPID punta alla registrazione online brevettata. Questa non necessita di altri passaggi fisici. Ha un costo di € 15 tranne che non si possiede già la:

  • firma digitale;
  • Carta di Identità Elettronica;
  • Carta Nazionale dei Servizi.

SPID con Poste Italiane è il sistema che consente di usare la sua applicazione con la ID di Poste. In questo caso è possibile utilizzare:

  • il sistema BancoPosta con lettore;
  • il cellulare certificato per le attività collegate al conto;
  • Cie;
  • CNS, ecc.

Ricordiamo infine che dallo scorso 21 giugno 2016 tutti gli uffici postali sono abilitati al fine di aiutare gli utenti a ottenere le credenziali e iscriversi alla piattaforma. Per ottenerlo basta recarsi presso un qualsiasi ufficio postale e richiedere maggiori informazioni.

Maggiori informazioni sulla registrazione spid poste italine sono disponibili nel video successivo.

SPID Sielte: si può richiedere lo SPID gratuitamente o tramite webcam o di persona. Solitamente i tempi di rilascio non superano le 24 ore.

TIM SPID: è invece interamente gratuito solo nel caso in cui la richiesta venga fatta online attraverso firma qualificata o digitale, o anche tramite carta nazionale dei servizi o carta d’identità elettronica preventivamente abilitata.

SPID PosteID di poste italiane

Per sapere tutte le offerte di Poste Italiane al fine di ottenere l’identità digitale, consigliamo di visionare il seguente video.

SPID TIM: come ottenere l’identità

L’offerta di TIM inerente allo SPID è basilare nelle modalità da remoto e si distingue per i suoi servizi business e per le certificazioni. Al momento però non presenta la possibilità di acquistare tramite rete fisica.

TIM infatti ha aderito all’offerta SPID al fine di gestire le identità digitale. Il servizio è disponibile dal 15 Marzo 2016 e fornisce le credenziali uniche per accedere ai servizi online della pubblica amministrazione. Lo SPID prevede una serie di standard tecnologici molto precisi. In questo caso l’identità elettronica secondo la formula della telco è legata a un collegamento tra una landing page commerciale di Tim.it, e il form per iniziare il procedimento che invece è su NuvolaStore.

Questa piattaforma è basata sulla tecnologia di trusttechnologies.

SPID TIM: I metodi e l’offerta

Grazie al portale TIM è possibile registrarsi al sistema SPID tramite la propria identità digitale fornita da:

  • Carta nazionale dei servizi;
  • firma digitale;
  • Carta di identità elettronica;

TIM adotta un sistema suddiviso in 3 passaggi al fine di ottenere l’ID per lo SPID.

Infatti il primo passaggio lo si ottiene collegandosi al link ricevuto per mail prima dell’identità ID. Solo dopo è possibile optare per il metodo da remoto utile ad accreditarsi come ad esempio: firma digitale, Cns o Cie.

SPID TIM: costi

TIM si distingue per offrire già a pagamento un sistema SPID multi-account per i clienti business, a € 36. 

Al contrario sono completamente gratuiti i primi 2 livelli per i primi 24 mesi

SPID TIM: difetti

Tra i difetti si annovera l’incapacità di TIM di allargare il sistema di accreditamento anche alla propria rete vendita. Questo servizio invece è disponibile da Poste Italiane.

SPID TIM: giudizio

Il servizio offerto da TIM è molto semplice e funzionale. Ben impostato con un servizio di assistenza chat e telefonica di provata esperienza, per altro cortese e disponibile.

Purtroppo il limite della rete fisica fa emergere il limite dello SPID e del suo sistema di accreditamento.

SPID Infocert: come ottenere l’identità?

spid-provider

Un altro provider SPID che offre soluzioni standard e uno speciale riconoscimento via web è Infocert. Questo servizio lo si nota sin da subito però non dispone di una rete fisica.

Tutto sommato però Infocert è il provider che aderisce all’offerta di SPID come gestore di identità digitale. essendo già
Infocert una società specializzata nei servizi di certificazione digitale e gestione dei documenti nel Cloud, ben si adatta per tutti i cittadini a questo servizio.

La piattaforma ideata da Infocert è molto semplice, e si presenta come una piattaforma intermedia tra la TIM interamente online e e quella di Poste Italiane che invece aggiunge anche il servizio di consulenza allo sportello.

Infocert, si basa essenzialmente su Carta dei servizi e firma digitale, a cui si aggiunge un sistema brevettato di riconoscimento però solo online, tramite un form appositamente dedicato.

In questo post devono essere inseriti i dati personali, un telefono cellulare, una casella email e un documento di riconoscimento in corso di validità, per poi passare ai passaggi successivi che non stiamo qui ad elencarvi ma che vi possiamo assicurare sono semplici e di facili intuizione.

Nel caso in cui invece non si dispone di firma digitale o di smart card, è possibile rivolgersi ad un’agenzia presente su tutto il territorio previo appuntamento preso per via telefonica.

SPID Infocert: costi

Al momento il costo è di € 15 e prevede per forza la registrazione con la quale si completa la richiesta in meno di 10 minuti.

Il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.30

SPID Infocert: servizi

Il sistema Infocert prevede 4 metodi alternativi al fine di ottenere l’identità digitale, a differenza di TIm che invece prevede solo 2 metodi alternativi, ovvero Carte e firma digitale. Al contrario invece Poste Italiane ne offre 5, carte, firma digitale, App, Sms, lettore BancoPosta.

SPID Infocert: Pregi

Infocert potrebbe essere anche un ottimo provider per tutti coloro che hanno già effettuato una registrazione peer usufruire di altri servizi. Non siamo invece rimasti soddisfatti di costi e orari di servizio.

L’offerta è completamente differente rispetto a TIM

SPID Infocert: Difetti

Purtroppo le sedi fisiche al momento sono disponibili solo in 3 città d’Italia, ed ha un costo di 15 €, rispetto ad un servizio che dovrebbe essere completamente gratuito.

SPID: registrazione tramite altri provider

Al fine di effettuare in maniera semplice e veloce la registrazione per ottenere l’identità digitale con gli provider, consigliamo la visione del seguente video.

SPID, è obbligatorio?

Anche se il Governo punta a raggiungere i 10 milioni di iscritti allo SPID entro il 2017, al momento la sottoscrizione di questo servizio non è obbligatoria. Sarà il cittadino a poter decidere se richiedere la propria Identità Digitale o meno e le modalità con cui effettuare la registrazione. tramite il gestore che più preferisce.

SPID, è gratuito?

spid-sicurezza-amministrazioni

Secondo quanto ufficializzato al momento l’erogazione dello SPID era gratuita fino al 31 dicembre del 2016. Successivamente il servizio potrebbe richiedere un costo in base all’azienda che lo fornisce.

SPID, è sicuro?

spid-sicurezza

Ricordiamo che essendo un sistema fornito dal ministero è un programma interamente sicuro alla quale è affidata molta importanza anche in merito di sicurezza in materia di dati personali. Infatti lo SPID come abbiamo visto è disponibile in 3 diversi livelli di identità e ad ognuno di questi è correlato un diverso sistema di sicurezza.

Ricordiamo quindi che al primo livello corrisponde l’autenticazione con proprio ID e la password la quale deve essere cambiata ogni 6 mesi. Nel secondo caso, invece, all’autenticazione precedente si deve aggiungere una password aggiuntiva di tipo one time. Infine il terzo livello, invece, prevede l’aggiunta di una smart card, che in alcuni casi potrebbe essere proprio la Carta d’Identità elettronica.

SPID vantaggi?

All’interno della sezione interamente dedicata allo SPID fornito da TIM, è possibile ritrovare tutti i vantaggi derivati dal Sistema Pubblico di Identità Digitale.

spid-vantaggi

Nello specifico, con il nuovo sistema è possibile ridurre i tempi di attesa al fine di ottenere dei servizi inerenti alle informazioni, con la possibilità di dare più fiducia ai cittadini ed ai servizi ad essi dedicati.

Infine ricordiamo che il sistema SPID cercherà di risolvere il problema criminale del furto d’identità.

A questi vantaggi si aggiungono anche alcuni relativi ai costi derivanti dalla possibilità di recuperare spazi fisici necessari per uffici, sportelli ed archivi e degli impatti eco-ambientali.

Scarica la guida completa alla registrazione in formato pdf, cliccando qui>>

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Fibo Group
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • sistema si idebtita pubblico
  • spid costo
  • il sistema SPID identità digitale è gratuito
  • SPID costi
  • spid ministero costi

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com