Bonus cultura o Bonus 18 anni da 500 €: domanda-requisiti-attivazione 18app

Per tanto tempo si è discusso del bonus ai 18enni o del bonus cultura d un importo pari a € 500. Questo può essere speso esclusivamente per i seguenti settori:

  • mostre;
  • cinema;
  • libri e cultura.

Ma come funziona il bonus cultura? Di seguito tutte le informazioni utili al fine di comprendere meglio di cosa si tratta.

bonus-scuola-500-euro

Bonus cultura o bonus 18enni: novità dalla legge di stabilità 2017

Per il nuovo anno,, il governo a messo in atto 18app. Come potrete vedere nel corso di questo pst, l’app è stata introdotta a partire dal 2016. Ma vediamo meglio come questa funziona e come effettuare il login al fine di usufruire del bonus cultura per i 18enni.

18app: come funziona l’applicazione del bonus cultura per i diciottenni

Analizziamo più da vicino il funzionamento de 18app, al fine di richiedere il bonus cultura.Lo vedremo meglio nel corso del nostro post e quindi qui lo accenniamo soltanto, 18app è il modo con cui i ragazzi che hanno compiuto 18 anni nel 2016 possono spendere il bonus cultura introdotto dal Governo Renzi.

L’app è collegata ad un sito per altro molto semplice con la funzioni di un grande market place grazie al quale si possono acquistare beni con il bonus 500 €.

Ricordiamo che il bonus è entrato in vigore il 3 novembre 2016 ma solo ora il bonus è attivo per i 18enni.

18app è l’applicazione lanciata nel settembre 2016 ma è attiva solo da un mese.

Grazie a questa app è possibile accedere al bonus di 500 euro e vedere quali sono le attività convenzionate.

In sostanza, tutti coloro che nel corso del 2016 compiono i 18 anni possono ottenere il bonus di 500 euro.

Attenzione: l’unico metodo per spendere i soldi del bonus cultura è 18app.

18app è inteso come un grande marketplace dove tutti i 18enni possono ottenere il bonus cultura effettuando acquisti grazie ai soldi caricati. Questi possono essere spesi solo e soltanto tramite 18app.

Nell’area riservata è possibile poi visionare saldo e beni già acquistati. Il bonus cultura da 5600 € verrà caricato su una card appositamente dedicata e grazie ad un codice si potrà operare su 18app.

Tutti gli acquisiti avverranno mediante dei buoni spesa, i quali devono essere presentati preso gli esercenti convenzionati presso cui è possibile fare acquisti.

Come spendere il bonus cultura da 500 € con 18app

Grazie al pacchetto Buona Scuola il vecchio esecutivo ha voluto incentivare tutti i 18enni a spendere il cultura.

Precisiamo che 18app non è un’applicazione scaricabile sul vostro sistema Android o Apple, ma è un sito a cui accedere.

Potranno accedere tutti i 18enni che posseggono la card cultura e:

  • vedere le offerte;
  • visionare i biglietti per mostre;
  • visionare i biglietti di ingresso per esposizioni e altri eventi culturali a disposizione.

Come registrarsi su 18app: passaggi da effettuare

L’applicazione lanciata nel settembre scorso, richiedere per la sua esecuzione la registrazione al fine di accedere al marketplace. A seguito della registrazione viene rilasciato un Pin unico utilizzato per altro al fine di fare acquisti.

E’ possibile effettuare sin da subito la registrazione, al fine di ottenere il Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale (SPID).

Questa registrazione permette a tutti gli utenti di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione, compresa 18app. Per richiedere lo SPID basta inserire i seguenti dati:

  • nome e cognome;
  • sesso, luogo e data di nascita;
  • codice fiscale;
  • estremi del documento d’identità;
  • mail;
  • numero di cellulare.

Questi dati devono essere inviati presso un ente gestore del sistema SPID (Tim, Poste Italiane e Info Cert).

Dopo che viene rilasciata l’ID è possibile accedere ai servizi 18app e conoscere le offerte tramite le quali spendere € 500 di bonus cultura assegnati. Tutti gli acquisti possono essere effettuati o in una sola soluzione o in più tranche.

Scadenza Bonus cultura

E’ possibile spendere il bonus cultura fino al 31 dicembre 2017 per effettuare le spese.

Bonus cultura e legge di stabilità 2016

Il bonus cultura, o bonus studenti o ancora bonus per i 18enni, insieme anche al bonus disoccupati, al bonus bebè 2016, bonus 80 euro 2016, rientrano nelle novità fiscali che sono state previste dal governo nella legge di stabilità del 2016. Ovviamente questi bonus si vanno a sommare agli aiuti economici per i figli a carico.

In questo post, ci concentriamo principalmente nel comprendere meglio in cosa consiste il bonus cultura. Esso lo possiamo intendere come un bonus erogato dai a tutti gli studenti che abbiano compiuto i 18 anni, ed è comprensivo di un voucher di 500 euro, il quale può essere speso per eventi culturali su tutto il territorio nazionale. Attenzione perché questo bonus vale solo e soltanto per coloro che nel 2016 compiono i 18 anni. LA novità principale è che può essere utilizzato anche tramite app dedicata del governo.

Bonus diciottenni: come funziona e come scaricare l’app

Per comprendere meglio come acquistare e come funziona il bonus, continuiamo a leggere di seguito. Innanzitutto va chiarito che il bonus di 500 € è riservato esclusivamente a tutti i nati nel 1998, ovvero coloro che nel 2016 compiono o hanno compiuto i 18 anni.

Il bonus verrà erogato per tutti coloro che sono nati in Italia, quindi comprende non solo i cittadini Italiani, ma anche gli stranieri residenti in Italia con regolare permesso di soggiorno in corso di validità. Secondo un censimento effettuato dal governo, i 18enni nel 2016 sono circa 550.000.

Quando sarà spendibile il bonus cultura?

Il bonus è disponibile a partire da domani 15 Settembre ed è spendibile per tutto il 2017. La somma accreditata deve per tanto essere spesa in quest’arco di tempo. E’ possibile accedere al bonus cultura anche l’app mobile messa in atto dal governo scaricabile sul proprio smartphone, denominata: “18 app”, previa registrazione a Spid ovvero al Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale. Quest’app consente di monitorare il tesoretto in completa autonomia e mobilità.

Come usare l’app 18 per gestire il bonus

L’applicazione 18 app si può scaricare direttamente su pc, tablet e smartphone da App Store e Google Play oppure dai portali www.18app.it o www.diciottapp.it.

Per gestire il bonus occorre però essere in possesso del proprio Spid, ovvero dell’identità digitale unica.

La registrazione può avvenire solo e soltanto attraverso provider abilitato. Tra gli abilitati abbiamo:

  • Poste Italiane;
  • Aruba;
  • Tim;
  • Infocert;
  • Sielte.

Il sistema previa registrazione, permette di accedere a tutti i servizi messi a disposizione dalla pubblica amministrazione e permette di accedere a tutti i servizi online e a molti servizi privati. Per richiedere le credenziali basta collegarsi sul portale del sistema Spid e seguire le istruzioni, consigliamo di avere a portata di mano:

  • un documento di identità in corso di validità;
  • codice fiscale;
  • indirizzo e-mail valido;
  • numero di telefono cellulare personale;
  • webcam (se si sceglie la modalità di riconoscimento online).

Nel caso in cui invece, si vuole attivare il sistema Spid direttamente negli uffici Infocert abilitati e in tutti gli uffici postali italiani, Bastano solo i documenti di riconoscimento.

Per accedere  basta fare il login su 18 app con Spid e si genera automaticamente il plafond di 500 euro.

Come si può spendere il bonus cultura?

Tutti i 18enni possono spendere la somma in libri, film, musica ed eventi culturali in teatri, cinema e musei, sul territorio nazionale. Attraverso il bonus possono per altro essere anche acquistati testi scolastici, DVD, biglietti per cinema, fiere, concerti e spettacoli teatrali, l’ingresso a mostre, musei, aree archeologiche e riserve naturali.

La scelta delle attività e degli acquisti sarà comunque limitata solo e soltanto a quelli presenti all’interno del’app e per gli enti che hanno accettato la convenzione e che quindi sono stati accreditati come tali.

Tutti i bonus al momento disponibili al sostegno della famiglia sono reperibili all’interno della sezione Economia e Finanza:

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Termini di ricerca:

  • app18
  • bonus cultura 18 anni 2017
  • 500€ studenti
  • domanda bonus 18 anni
  • bonus 18 scadenza
  • 18 app spid
  • bonus 18 anni regolamento
  • bonus 18 anni nel 1016 500 euro scadenza
  • numero verde bonus cultura
  • DOMANDA BONUS 18 ANNI SCADENZA

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo