Scadenze Fiscali Agosto 2016: proroga 770 e tax day del 22 Agosto

In questa guida vi illustreremo quelle che sono le principali scadenze per il mese di Agosto 2016 con le quali ci troveremo a fare i conti al rientro dalle ferie. Queste si caratterizzano per la sospensione feriale dei termini di scadenza delle imposte che ricadono nel periodo 1-16 Agosto. Essendo gli enti preposti chiusi per ferie, le scadenze del mese di Agosto di questo periodo ricadono al 22 agosto.

In breve essendo che nel mese di Agosto, anche il Fisco va in ferie, concede a tutti i contribuenti la possibilità di prorogare le proprie scadenze al 22, dopo 20 giorni di pausa. In questi giorni, il pagamento delle  imposte e gli adempimenti da onorare sono sospesi. Si ritorna il 22 Agosto con un carico di adempimenti. Vediamo di cosa si tratta.

scadenza-fiscale-agosto-2016

Equitalia ed Agenzia delle entrate vanno in ferie

Anche la moratoria estiva va in vacanza e Equitalia ed Agenzie delle entrate sospendono la moratoria per il periodo compreso tra l’8 Agosto ed il 20 Agosto (22 perchè il 20 coincide con un Sabato). In breve la moratoria sarà sospesa perché Equitalia ed Agenzia delle Entrate vanno in ferie. L’agenzia delle entrate, sospenderà 273.854 atti che sarebbero dovuti essere notificati per posta, insieme agli 86.337 inviati per posta elettronica certificata (PEC), per un totale di 360 mila cartelle.

I termini di risposta verranno quindi posticipati e prorogati fino alla fine di Settembre, al fine di rispondere alle richieste inviate dal fisco e trovare soluzione agli avvisi inerenti ad errori o a omissioni eventualmente dichiarate nei redditi ed inviati, usufruendo del meccanismo del ravvedimento operoso.

Quali sono le scadenze fiscali che ci aspettano il 22 agosto

Al rientro dalle ferie, i cittadini italiani si troveranno a fare i conti con una serie di adempimenti  che per forza di cose, arriveranno a scadere tutte insieme e di cui bisogna prenderne atto. Tra esse però al momento non sembra esserci il 770/2016, il termine di presentazione è stato prorogato al 15 settembre. Rimangono invece confermate per il 22 agosto le seguenti scadenze.

  • IVA liquidazione e versamento mensile e trimestrale, inerenti rispettivamente il mese di Luglio per ed il II trimestre 2016 (aprile, maggio e giugno);
  • IVA versamento rata annuale;
  • IVA con emissione fattura differita;
  • Risparmio amministrato, gestito e conto unico;
  • imposta sostitutiva;
  • diritto camerale ed eventuale maggiorazione in caso di adesione all’opzione per il secondo termine di versamento;
  • adeguamento studi di settore;
  • ritenute IRPEF effettuate dai sostituti d’imposta e relative ai compensi corrisposti nel mese di luglio;
  • pagamenti modello Unico 2016;
  • prima rata maggiorata per tutti i contribuenti interessati dalla proroga;
  • seconda rata maggiorata per i contribuenti non interessati dalla proroga;
  • terza rata senza maggiorazione per tutti i contribuenti non interessati dalla proroga.

Scadenze fiscali al 25 agosto 2016

Rimangono confermate invece al 25 Agosto le comunicazioni da parte di imprese e professionisti le comunicazioni INTRASTAT e che riguardano acquisti e cessioni di beni nei confronti di soggetti appartenenti ad uno stato membro dell’UNIONE EUROPEA esclusivamente per via telematica.

L’adempimento, deve essere effettuato tramite soggetto abilitato o direttamente, attraverso cui si devono presentare gli elenchi riepilogativi INTRASTAT delle cessioni e/o acquisti e prestazioni di servizi effettuate per aziende che risiedono all’interno del territorio dell’unione europea, inerenti al mese di luglio ma solo nel caso in cui i contribuenti hanno  l’obbligo di comunicazione mensile in quanto effettuano acquisti intracomunitari per oltre 50.000 € all’anno.

Il modello INTRASTAT, abbiamo detto deve essere presentato esclusivamente per via telematica, direttamente all’agenzia delle Dogane con il sistema telematico doganale E.D.I., oppure in alternativa e possibile presentarlo all’agenzia delle entrate mediante invio telematico.

Scadenze fiscali 31 agosto 2016

Tutti i contribuenti devono sapere che entro il 31 Agosto si devono concludere i pagamenti inerenti alle scadenze. Per tanto entro il 31 Agosto i contribuenti dovranno:

  • versare l’importo inerente all’imposta sostitutiva della cedolare secca;
  • versare la III rata inerente le imposte risultanti dalla dichiarazione dei redditi modello Unico PF;
  • versamento della IV rata a carico dei contribuenti persone fisiche che non hanno beneficiato della proroga;

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo