Riposi per allattamento del padre. Requisiti e modalità

Oltre alla madre, i riposi per allattamento durante il primo anno di vita del bambino, sono riconosciuti anche al padre lavoratore dipendente, secondo quanto disposto dall’art. 40 del T.U. 151/2001 che riconosce al padre lavoratore dipendente i riposi giornalieri previsti per la madre e disciplinati dall’art. 39 dello stesso T.U. al verificarsi di una delle seguenti condizioni:

  • nel caso in cui il figli è affidato esclusivamente al padre;
  • nel caso in cui la madre non sia lavoratrice dipendente ma libera professionista o lavoratrice autonoma;
  • nel caso in cui la madre lavoratrice pur potendo usufruire del servizio, non ne faccia richiesta;
  • in caso di morte o di infermità grave della madre;
  • nel caso di madre casalinga, indipendentemente che sia impossibilitata o meno ad assistere il bambino.

Riposi-per-allattamento-del-padre

In quest’ultimo caso, lo stato di casalinga è equiparata a quello di lavoratrice autonoma ed il suo lavoro anche se non produce reddito monetizzabile è riconosciuto e rispettato come tale. È questo il motivo per cui viene riconosciuto anche in questo caso il riposo giornaliero al padre lavoratore dipendente.

Permessi e riposi: come vengono ripartiti

A fronte di un orario di lavoro inferiore a 6 ore giornaliere, spetta al lavoratore dipendente un solo riposo giornaliero di 1 ora; in caso contrario i riposi giornalieri diventano 2 di un’ora ciascuno e possono essere anche cumulati.

Le ore di riposo sono considerate ore lavorative sia agli effetti della retribuzione che della durata del lavoro e nel caso in cui il datore di lavoro ha istituito nella sede di lavoro o nelle sue immediate vicinanze un asilo nido, la durata del periodo di riposo si riduce a mezz’ora.

La circ. Inps 112/2009 al punto 1 precisa che il padre potrà usufruire dei riposi per allattamento solo a partire dal 1° giorno del IV mese di vita del bambino.

Riposi in caso di parto plurimo

Nel caso in cui la madre non sia lavoratrice dipendente o sia casalinga e si è in presenza parto plurimo, il periodo di riposo giornaliero del padre lavoratore dipendente si raddoppia.

In tal caso inoltre il padre potrà usufruire dei riposi giornalieri già a partire dal primo giorno di vita dei bambini, ma solo per le ore supplementari previste esclusivamente nel caso di parto plurimo e nello specifico:

  • 1 ora in caso di orario giornaliero inferiore a 6 ore;
  • 2 ore in caso di orario giornaliero superiore a 6 ore.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500
Bonus speciali Central Bank of Ireland Conto demo
Opinioni AVATRADE
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo