Imposta sulle rendite finanziarie al 26%

Sono in tanti oggi i trader che desiderano sapere dove sia più opportuno investire oggi e sopratutto quali siano gli investimenti sicuri del momento.

Anche se può sembrare strano in un momento di crisi internazionale, ci sono tanti settori in cui ancora oggi conviene investire; del resto ci sono anche tanti trader disposti a farlo!

investire-oggi-rendite-finanziarie-26%

Investire oggi non è una cosa impossibile se si dispone di somme importanti. Il principale nemico del momento però sembra essere la tassazione sulle rendite finanziarie la quale è passata dal 12,5% al 26% in meno di 3 anni, tralasciando i titoli di Stato.

Purtroppo oggi non si può vivere di rendita facendo fruttare i propri risparmi poiché questo è solo un segno e non è relata!

5 regole per investire i propri risparmi senza rischi

investire-oggi-consigli

A prescindere dal tipo di tassazione che oggi può essere applicata vi possiamo proporre 5 regole per investire in modo sicuro.

Una delle accortezza che possiamo avere quando parliamo di investimenti sicuri può essere la diversificazione dei propri investimenti, ovvero il frazionamento dei rischi su base internazionale e valutaria. Quindi in caso di trading online parliamo di diversificazione del portafoglio.

Grazie alla diversificazione del portafoglio possiamo andare a compensare perdite e guadagni e questo grazie anche al fatto che la diversificazione riduce i danni.

Vi è poi anche da considerare la possibilità di investire su strumenti con cedole e dividendi alti i quali sono in grado di generare reddito con una certa regolarità grazie alla quale possono garantire un flusso di entrate a scadenze certe.

La terza regola d’oro riguarda l’inflazione; in questo caso il trader dovrebbe mettersi nelle condizioni di proteggersi dall’inflazione e dall’aumento dei prezzi che logora il potere d’acquisto.

Quarta buona norma per investire in modo sicuro oggi è quella di costruirsi un portafoglio con strumenti liquidi; in questa categoria rientrano tutti quegli strumenti che si possono vendere in caso di necessità ed urgenza. Quindi non puntate sugli immobili in quanto in caso di crisi i prezzi di questi possono crollare e non è facile piazzarli sul mercato.

Infine l’ultima regola riguarda la moderazione. Non cercate di fare i fenomeni del trading con ritorni a doppia cifra! Il nostro consiglio è di procedere con cautela in modo da avere una crescita moderata del capitale il quale possa garantire cedole periodiche e di conseguenza una protezione dall’inflazione ma sopratutto ti permetta di non bruciare il capitale nei periodi neri che colpiscono le borse.

Per approfondire l’argomento su dove investire oggi, clicca qui

Investire oggi: tassazione al 26%

investire-oggi-tassazione-26%

A partire dal 1° Luglio scorso è entrata in vigore la nuova tassazione sulle rendite finanziarie. Si passa al 26% per tutti i proventi da attività anche se per il momento risultano esclusi solo i titoli di stato la cui rendita è tassata al 12,50%.

Vi è però di sottolineare il fatto che la nuova aliquota si applica solo alla parte di provento maturata dopo il 1 luglio 2014, rimanendo soggetti a tassazione del 20% per tutti gli interessi maturati antecedentemente al 1° Luglio 2014.

Attenzione perché questo comporta una penalità sia per Azioni sia anche per EFT, in quanto è impossibile distinguere quanta parte del dividendo sia maturata prima e quanta dopo il 1 luglio. Ne consegue che:

  • le minusvalenze saranno contabilizzate al momento del realizzo;
  • le plusvalenze saranno tassate pro rata al 26% solo per la parte successiva al 30/6;

La variazione che si viene a subire dunque riguarda esclusivamente i dividendi i quali saranno tassati al 26% a partire dal 1° Luglio 2014.

Dove conviene investire oggi?

dove-conviene-investire-oggi

Investire in azioni

Anche per chi volesse investire in azioni, ricordiamo che valgono le stesse considerazioni relative agli ETF e quindi:

  • dividendi tassati al momento dell’incasso interamente al 26%;
  • possibilità di affrancare le minusvalenze.

Investire in Obbligazioni

Per i bond vale la regola della maturazione; quindi:

  • gli interessi maturati prima del 30 Giugno saranno tassati al 20%;
  • gli interessi maturati dopo il 1° Luglio pagheranno il 26%.

Di conseguenza le banche agiranno in questo modo:

  • Addebiterà l’imposta maturata al 1 luglio 2014 sui titoli che hai in portafoglio con aliquota 20%;
  • La tassazione sulle rendite finanziarie sarà del 26% solo sulla parte di interesse maturato dopo il 1 luglio.

Facciamo un esempio per capire meglio.

  1. Obbligazione X con cedola semestrale al 3%;
  2. pagamento 1/6 e 1/12;
  3. valore nominale 100.000 €.

Al 1 Luglio la situazione è la seguente:

  1. la banca addebiterà l’imposta al 20% su un mese di rateo: 1500×30/183 = 49,18 €.
  2. Accrediterà l’imposta calcolata con aliquota 26% 63,93 €.
  3. Avrai un accredito netto di 14,75 €.
  4. Al 1 settembre la cedola incassata sarà di: 1500-26% = 1110 €.
  5. bisogna aggiungere i 14,75 € accreditati a luglioper un totale di 1124,75 €.

Se invece opterai per i titoli di stato, questi continueranno a pagare il 12,5 % di tassa.

Investire oggi: consigli utili

investire-oggi-consigli-utili

  1. Il primo consiglio che che ci sentiamo di darti per investire oggi è quello di costruire un piano dettagliato preciso e consono nel rispetto degli obiettivi di vita.
  2. Aumenta con prudenza il peso dei titoli di stato andando a ridurre quello delle obbligazioni in modo da pagare meno tasse.
  3. Non considerare solo e soltanto titoli di Stato italiani ma considera anche i titoli di stato esteri; questi godono ancora di una tassazione del 12,50%.
  4. Ricordati che nella vita ci sono 2 tipi di eventi:
    1. quelli su cui hai il controllo;
    2. quelli indipendenti dalla tua volontà.

Per ottenere sempre il massimo, per raggiungere i traguardi più ambiziosi, dovrai focalizzarti solo sugli eventi che possono essere sotto il tuo controllo.

Alla luce di quanto fin qui detto per investire oggi conviene investire di più in titoli di stato e un po meno in in obbligazioni; tirando le somme abbiamo:

  • i più penalizzati saranno gli investitori in ETF ed gli investitori in azioni che pagheranno il 26% a partire dal 1 luglio 2014;
  • puoi compensare gli effetti negativi dell’aumento della tassazione imparando a investire in modo più consapevole e redditizio.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500
Bonus speciali Central Bank of Ireland Conto demo
Opinioni AVATRADE
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo