Multe stradali: sconto del 30% per chi paga in anticipo

multe stradali

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Per ora si tratta solamente di una proposta, però potrebbe essere accolta con deciso favore da parte degli automobilisti italiani. L’idea è quella di applicare uno sconto del 20-30% per chi paga subito le multe. L’iniziativa arriva da Maurizio Lupi, Ministro delle Infrastrutture, che ha rilanciato l’ipotesi di uno sconto del 20-30% per chi paga le multe entro 5 giorni dal loro recapito.

Si tratta di una proposta di legge lanciata dal Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi e sostenuta dal presidente della Commissione Trasporti della Camera Michele Meta, deputato del Pd che l’aveva già presentata nella precedente legislatura. Il progetto era stato infatti lanciato durante il Governo Monti ma le dimissioni del Premier hanno fatto finire nel dimenticatoio la proposta.

Oltre allo sconto tra il 20 ed il 30%, sono molte le altre idee con riferimento alle multe. Tra queste vediamo la possibilità di pagare con bancomat o carte di credito.

Uno, però, è il quesito di fondo: meglio meno soldi ma subito o l’intera somma, magari ottenuta dopo lunghi contenziosi? Stando al parere dei detrattori, questi paragonano la proposta ad una sorta di regalo ai morosi, che va contro chi ha sempre pagato regolarmente.

Dall’altra parte è vero anche che le multe hanno raggiunto cifre elevatissime: passare su di una corsia preferenziale può costare 91 euro. E in passato associazioni per la sicurezza stradale, come l’Asaps, si sono battute – ma senza fortuna- contro gli aumenti automatici.

Ma vediamo il parere dell’esecutivo in merito alla proposta: “Non solo il Governo è favorevole, ma crede che l’ideale sarebbe mettere il 30%“, ha dichiarato Lupi. Il ministro, che ha proposto l’aumento in un’audizione in commissione Trasporti alla Camera, ha sottolineato che la sua approvazione “porterebbe immediatamente risorse certe nelle casse dello Stato. L’introduzione della misura, inoltre eviterebbe i contenziosi e sarebbe un segnale con funzionalità educativa: tu non hai rispettato il codice della strada, paghi la tua multa, ma senza vessazioni“.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Luca M.

Lascia un commento

Lascia un Commento

X
BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.