Iresa: la nuova tassa sulle vacanze

L’ennesimo balzello sulla vita degli italiani. La Regione Lazio e la Regione Lombardia, infatti, hanno introdotto l’Iresa. Si tratta dell’Imposta regionale sulle emissioni sonore degli aeromobili. Nei giorni scorsi la notizia è stata resa nota da Luca Patanè, presidente di Federviaggio.

tasse

Patanè, all’Ansa, ha affermato: “E’ un affondo per le compagnie aeree, un ulteriore danno per tutto il turismo”. L’imposta dovrebbe essere di scopo, ossia utile a impiegare misure che abbassino i livelli di inquinamento acustico, ma il rischio che sia l’ennesimo balzello che ricade sui viaggiatori è alto.

Secondo i calcoli forniti da Assaereo, la nuova imposta avrà un impatto da 37 milioni di euro nel 2013 e da 55 milioni nel 2014. Per l’Ufficio Studi di Federviaggio le compagnie aeree che operano negli scali romani avranno un impatto di circa 5 euro per passeggero per i viaggi nel medio raggio e di oltre 2 euro per i viaggi nel breve raggio.

“Sono inaccettabili i livelli di Iresa imposti dalla Regione Lazio nell’ultima Finanziaria (entrata in vigore dal primo maggio, ndr) e che avranno un conseguente impatto negativo sull’occupazione e sull’economia provocando, inoltre, un aumento di costi per tutti i viaggiatori”, spiega Luca Paternè. Biglietti più cari, alla fin fine, per chi deciderà di volare partendo da Fiumicino.

Le compagnie aeree cercheranno di scaricare i costi per evitare di finire strozzate dalle tasse. E a pagare, come sempre, saranno gli utenti. Un trend, tra l’altro, già avviato nei mesi scorsi quando l’uscente governo Monti, con uno degli ultimi provvedimenti, aveva fatto crescere di 10 euro le tasse per passeggero nello scalo romano per favorire il gestore aeroportuale.

La tassa di scopo, in realtà, non lo è realmente. La nuova Iresa, infatti, prevede un introito per la Regione di 90 milioni di euro in due anni; di questi soldi, però, solamente il 10% sarà impiegato per ridurre gli effetti ambientali.

“La crisi della finanza pubblica è un fattore di grave preoccupazione, la creazione di nuove tasse, tariffe e imposte che pesano sul settore viaggi contribuiscono solo a peggiorare la già difficile situazione economica del Paese”, conclude il presidente di Federviaggio, Patanè.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Fibo Group
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Luca M.

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo