Canada: un’economia che funziona

In un momento di recessione come questa, c’è anche qualche stato al mondo dove si riesce a trovare lavoro abbastanza facilmente e dove la vita è molto buona e positiva. Stiamo parlando del Canada che, recentemente, ha creato moltissimi posti di lavoro, riducendo al minimo il tasso di disoccupazione e, soprattutto, adottando un programma in grado di favorire gli investimenti.

IMU

Aprire un’azienda: i costi sono decisamente più bassi rispetto a quanto avviene in Italia e, questo, ha incentivato la nascita di start-up che sono riuscite a definire un proprio business, anche grazie ad un sistema fiscale flessibile e non rigido come da noi. Tutto questo ha portato l’economia a crescere ed ha generato un miglior benessere sociale.

Investimenti stranieri: benvenuti assolutamente. Il Canada ha investito soprattutto nell’agricoltura e gli investimenti in questo ambito sono ben accetti e favoriti anche grazie ad un programma di riduzione dei dazi doganali sulle importazioni, i quali hanno contribuito ad aumentare l’occupazione del Paese.

Economia stabile: secondo un’indagine di Global Financial Magazine e riportata da Wired nel 2013, il Canada risulta essere l’economia più stabile del mondo. Sistema bancario solido, regolamentazione finanziaria molto interessante e, ovviamente, investimenti decisamente sicuri.

Le professioni più ricercate: è evidente che in un contesto di questo tipo i disoccupati europei guardino con attenzione il paese nord-americano. Oggi le professionalità più richieste sono ingegneri, specialisti del settore edile, medici e avvocati, con un’espansione prevista nei settori dei trasporti, del turismo e dell’industria energetica. E le buone notizie non finiscono qui, visto che la maggior parte dei contratti è a tempo indeterminato.

Il visto: conoscere lingua inglese ed eventualmente quella francese è fondamentale. Il visto, comunque, è molto facile ottenerlo visto che dal 1° gennaio 2013 il Paese ha cambiato rotta semplificando, e di molto, la pratica per ottenere il visto soprattutto per chi cerca e trova lavoro o per i giovani imprenditori.

Insomma, il Canada si propone come perfetto esempio di quanto la crescita possa essere incrementata attraverso la creazione di posti di lavoro e le misure di agevolazione che interessano il mercato. Sarebbe bello, un giorno, poter scrivere la stessa cosa dell’Italia.

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC / FCA / ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets.com Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Luca M.

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com