Spread Italia in rialzo: si ricorrerà al fondo salva-Stati?

In questi ultimi giorni di contrattazioni l’Italia, come dimostra l’andamento del Ftse-Mib, è stata spesso oggetto di attenzioni da parte degli investitori. I problemi, come sempre, sono due: incertezza politica e mancata ripresa economica. Tutto ciò ha portato ad una nuova impennata dello spread, che da qualche giorno rimane in area 320 punti base. Cosa attendersi per l’immediato futuro?

rating

Venerdì ci ha pensato Fitch, declassando il rating italiano, a far aprire la settimana con ribassi. Se a questo si aggiunge un Pil, per il 2012, peggiore delle attese ed una empasse politica che non sembra avere fine si capisce bene che il nostro Paese non ha, almeno per ora, un futuro prossimo nitido. Cosa ci aspetta? E’ lecito attendersi che sia proprio l’Italia a far ricorso, come primo Stato, all’OMT?

“L’Italia rischia di esplodere questa settimana” spiega Joe Rundle della ETX Capitol. “Oltre al downgrade, in questo momento c’è un avvicinamento tra i tassi di interesse sui titoli italiani e quelli spagnoli che sottolinea la possibilità che la curva dei tassi italiani superi quella dei tassi spagnoli: l’ultima volta che ciò è accaduto, eravamo nel pieno della crisi dell’Eurozona”. L’incertezza politica in Italia, spiega poi Rundle, rischia di mandare il paese “a rotoli”.

Secondo Rundle i guadagni delle ultime settimane saranno pareggiati in breve tempo: “Credo che i tassi Italiani siano destinati ad impennarsi rapidamente, mentre in Spagna scenderanno. In questo modo, l’Italia sarà la prossima ’ragazzaccia’ d’Europa, molto di più rispetto a quanto non sia stata la Spagna sino ad oggi. E’ questo, a mio avviso, il maggiore pericolo che incombe sull’Italia questa settimana”. In parte l’analisi di Rundle si è avverata, visto che le aste dei Bot annuali e dei Btp triennali ed a 15 anni, hanno visto una domanda sostenuta, ma dei rendimenti maggiori rispetto alle emissioni precedenti.

I mercati del debito continuano a sottovalutare il pericolo rappresentato dall’instabilità italiana nel contesto della periferia (dell’Eurozona) e la forza della richiesta di un passaggio da un patto sull’austerità ad uno sulla crescita,” si legge in una nota RBS rilasciata lunedì. Segue la banca: “Riteniamo che tali rischi possano emergere con maggiore forza nel quadro di un possibile ritorno alle urne da parte degli italiani, non prima del prossimo 15 maggio. Nel frattempo, il mercato dello spread continuerà a fare pressione, supportato dall’evidenza dei dati tecnici e macro”.

Nonostante questi dati, il ministro dell’Economia del governo Monti, Grilli, ha respinto l’idea di Fitch, secondo cui il debito possa arrivare ad un picco del 130% rispetto al Pil.

Ecco le parole del ministro uscente: “Secondo me e secondo la posizione del Governo Monti, l’Italia non ha bisogno di alcun piano OMT, non abbiamo bisogno di finanziamenti…Non è una questione di finanziamenti, ma piuttosto quella di voler proseguire col programma di riforme strutturali già avviato. Un paese grande e importante come l’Italia deve trovare da sé la forza di portare a compimento le riforme necessarie“.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Luca M.

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo