Le imprese hanno paura?

Ci sono alcuni analisti statunitensi che stimano che le aziende degli Stati Uniti abbiano migliaia di miliardi di dollari di liquidità nei loro bilanci,. Tutti questi soldi sarebbero in attesa di impiegarli per la crescita delle stesse imprese o in altri tipi di investimenti. Altri analisti avrebbero stimato che le società non finanziarie americane abbiano quasi 2 miliardi di dollari di denaro contante e strumenti liquidi da investire. Ma anche loro starebbero aspettando di vedere cosa capita al mercato.

Ma non sarebbero solo le aziende americane quelle che sono sedute su mucchi enormi di denaro contante. Lo scorso novembre, il ministro delle Finanze canadese, Jim Flaherty, ha criticato l’attitudine delle società canadesi ad accumulare denaro. L’ufficio del ministro  Flaherty avrebbe stimato che le imprese canadesi stiano accumulando all’incirca 526 miliardi dollari, non impegnati nel  funzionamento delle imprese stesse.

Secondo ISI Group, anche nel Giappone vi sono ben 2.800 miliardi dollari di “beni aziendali liquidi”.

Tutte queste aziende sarebbero accumunate dal timore ad impiegare questi fondi. Le aziende di tutto il mondo sembrano trattenere il denaro contante all’interno della loro struttura, non solo come una reazione difensiva di incertezza economica, ma come il risultato di dieci anni di tendenze. I progressi tecnologici, gli incrementi di produttività, le scorte ridotte, le supply-chain management ed il just-in-time sugli orari di produzione hanno tutti lavorato al fine di aumentare la liquidità delle stesse aziende.

Come l’incertezza economica cede il posto, ci si ritrova nel bel mezzo di una fase in cui le aziende impiegano in contanti al minimo e quando debbono investire se lo chiedono un sacco di volte e fanno attenzione… Eppure sono proprio gli investimenti a spingere i mercati globali ad altezze maggiori ed a continuare a crescere. Stiamo assistendo ad un cambiamento  del clima di mercato. Le imprese di tutto il mondo sembrano aver ancora paura a lanciarsi negli investimenti, temendo che la crisi non sia ancora finita.

 

Migliori Piattaforme di Trading Online

eToro Deposito: 200 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets.com Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: $250
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

IQ Option Deposito: 10 $
Licenza: CySEC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 100 $
Licenza: CySEC - LLC - FSC
Profitto:
FAI TRADING
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Luca M.

Lascia un commento

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com