Le prossime tendenze…

Secondo l’ultima indagine del Consumer Association per il settore elettronico, circa il 60 per cento dei consumatori americani avrebbe acquistato i regali per le recentifestività nei negozi on-line. Questo rappresenta un forte aumento dell’acquisto via internet, a partire dal 2011. Ma le recenti festività hanno anche visto altre follie, come per esempio un albero di Natale completo di personaggi Disney e nastri in foglia d’oro, offerto da una gioielleria di Tokyo. L’albero ornamentale costava 4,2 milion di dollari, ma c’era anche una versione più piccola disponibile per 243 mila dollari. In Asia ci sono altre tendenze di consumo incredibili.

 La Fifth Avenue non è più il  luogo più costoso al mondo, per il commercio al dettaglio. La striscia di New York, che vanta le più grandi griffe al  mndo, tra cui Tiffany, Louis Vuitton, Hugo Boss e Fendi, è stato scalzato dalla sua posizione di predominanza. Adesso il primo posto è di Hong Kong, per l’area di Causeway Bay, secondo un rapporto di Cushman & Wakefield, una impresa immobiliare. Turisti e cinesi continentali residenti ad Hong Kong affollano Causeway Bay per fare acquisti nei negozi, per esempiodi Burberry, Coach e Gucci. Gli acquirenti possono anche andare a piedi al vicino Fashion Causeway Bay, che dispone di stilisti locali e presenta le tendenze di catering per una clientela giovane e alla moda.

La Cina è destinata a diventare il secondo mercato più grande di lusso entro il 2017, con le vendite di beni di lusso tra cui borse, vestiti, gioielli, vini e liquori in crescita del 18 per cento ogni anno in Cina. Il paese è sulla buona strada per superare il Giappone, l’Italia e la Francia come il più grande mercato di lusso in tutto il mondo. Mentre gli Stati Uniti dovrebbero rimanere ancora il primo paese per la vendita dei beni di lusso, i consumatori in Brasile, Russia, India e Cina (i famosi paesi del BRIC) si danno da fare alacremente per  colmare il divario.Le vendite di prestigio nei paesi BRIC costituisce al momento solo il 4 per cento del totale nel 2007, ma alla fine del 2012, era prevista per l’11 per cento.

Viva Macau punta a diventare la capitale di gioco del mondo. La città di Macao è l’unica di tutto il territorio cinese, dove il gioco d’azzardo ed i casinò sono legali. Nel 2011, i casinò hanno incassato 33,5 miliardi dollari, cinque volte di più rispetto agli stabilimenti di Las Vegas. Con una popolazione di 500.000 abitanti, il cittadino medio della città cinese rende di più rispetto alla media del cittadino in Europa. Negli ultimi dieci anni, Macao è cresciuta del 19 per cento di un anno, due volte più velocemente della Cina continentale.  A Macao si continua a vedere un sacco di soldi pronto da bruciare, per citare Elvis Presley. Le società di casinò americani si stanno indirizzando anche lì. Steve Wynn ha aperto un casinò a Macao nel 2006 e ora ha la maggior parte dei suoi profitti là, dice il New Yorker. Sheldon Adelsonha  costruito il Sands Macao nel 2004 e in seguito ha aperto, per 2,4 miliardi dollari,ilVenetian Macau che ospita il più grande casinò al mondo. Nel mese di settembre 2012, Adelson ha svelato i piani per il “The parigino”, che avrà 3.000 camere ed una replica in scala del 50 per cento della Torre Eiffel.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Luca M.

Lascia un commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo