Investire in criptovalute con il trading: comprare Bitcoin e altre criptovalute

Se anche tu sei alla ricerca della  migliore soluzione su come investire in criptovalute allora sei capitato nel posto giusto.

In questa guida /approfondimento, tratteremo tutti gli aspetti più importanti delle cripto valute, con una spiegazione tale che sia semplice e precisa che ti spieghi anche il perché sono divenute famose e hanno riscosso un gran successo.

Ma prima di tutto, si deve anche comprendere come mai solo alcune di esse hanno riscosso un successo tale, visto e considerato che ne esistono a centinaia.

Scopo di questa guida è anche questo, dove non solo scoprirai quelle che sono le migliori criptovalute su cui investire oggi o fare trading ma anche una semplice spiegazione delle loro caratteristiche e i principali impieghi.

Ti spiegheremo anche come mai esse hanno avuto un tale successo e perché sono definite anche come dei beni rifugio.

Indice[Nascondi]
  1. Nuove Criptovalute 2017 su cui investire
  2. Caratteristiche criptovalute
  3. Cosa sono le criptovalute?
  4. Perché investire in criptovalute?
  5. Vantaggi delle criptovalute
  6. Quale criptovaluta scegliere per investire?
  7. Capitalizzazione
  8. Si tratta di un metodo di investimento legale?
  9. Consigli da seguire per investire in criptovalute
  10. Trading Criptovalute: il miglior asset del momento
  11. Tutte le criptovalute: classifica
  12. Trading BITCOIN
  13. Cripotvaluta Bitcoin: come nasce?
  14. Bitcoin: Caratteristiche
  15. Comprare Bitcoin / Investire in Bitcoin: principale utilizzo dei Bitcoin
  16. Bitcoin: opinioni – forum – vantaggi e svantaggi
  17. Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi legati al Bitcoin?
  18. Criptovaluta ETHEREUM
  19. Ethereum: opinioni circa la sua Storia
  20. Ethereum: Caratteristiche della criptovaluta
  21. Dove è possibile utilizzare la criptovaluta ethereum?
  22. Ethereum: le opinioni degli esperti
  23. ETHEREUM CLASSIC
  24. Caratteristiche Ethereum
  25. Criptovaluta RIPPLE
  26. Criptovaluta Ripple: storia delle sue performance
  27. Caratteristiche Ripple
  28. Dove è possibile utilizzare Ripple?
  29. Le Opinioni degli esperti su Ripple
  30. Criptvaluta LITECOIN
  31. Caratteristiche Litecoin
  32. Dove utilizzare i Litecoin
  33. Le opinioni degli esperti
  34. Criptovaluta DASH
  35. Dash: principale utilizzo
  36. Le nostre Opinioni su Dash
  37. Criptovaluta NEM
  38. Criptovaluta NEO
  39. Come investire e guadagnare con le criptovalute?
  40. Conviene investire in criptovalute?
  41. Investire in Criptovalute: opinioni
  42. Come comprare / investire sulle criptovalute
  43. Migliori piattaforme di trading criptovalute
  44. Trading criptovalute su IQ Option
  45. Quanto si rischia investendo in Criptovalute?
  46. Investire nelle Migliori Criptovalute: conclusioni finali

Ma procediamo con ordine. La nostra guida parte propri dal principio, ovvero:

Nuove Criptovalute 2017 su cui investire

Migliori Criptovalute 2017 su cui investire

Migliori Criptovalute 2017 su cui investire

Il primo argomento che tratteremo riguarda la capacità di comprensione delle migliori criptovalute.

Esse non sono datate ma risalgono ad un massimo di 10 anni fa, quando fecero la prima comparsa con il BitCoin. Era il 2009.

Da allora in poi si sono susseguiti diversi progetti che sono stati poi finalizzati allo sviluppo di nuove monete virtuali.

In tante sono state create e sono poi fallite, mentre altre hanno continuato il loro percorso incontrastate tanto che oggi continuano a crescere indiscusse.

Inoltre si deve anche considerare che il mercato delle criptovalute rappresenta oggi una delle nuove frontiere di investimento, ma anche un nuovo modo di concepire gli scambi.

Caratteristiche criptovalute

Caratteristiche cripotvalute

Caratteristiche criptovalute

Le cripotvalute oggi sono divenute tanto tradate come tanto ricercare da chi investe in quanto possiedono delle caratteristiche uniche che non sono percepibili, e non sono riscontrabili in altri beni.

Tra questi ricordiamo:

  • la privazione di intermediari;
  • non sono soggette ad alcuna commissione o nel caso se sono soggette lo sono per commissioni ridotte rispetto ad altri beni;
  • sono caratterizzate dalla rapidità.

Questi sono solo alcuni elementi caratteristici delle cripto che si vanno ad aggiungere ad altre che qui tralasceremo non perché meno importanti,  ma perché ci concentreremo su altri parametri.

Le cripto valute in sostanza, offrono a tutti i tarder, quindi anche a te se hai voglia di investire con esse delle ottime opportunità speculative di guadagno su questi asset per altro molto volatili e che potremmo definire potenzialmente molto remunerativi anche su base giornaliera.

Allo stesso modo, siamo certi che questi asset meglio di altri si prestano all’investimento di lungo periodo, il cui scopo che si pongono è quello di sfruttare al massimo le ampie oscillazioni di breve periodo.

Cosa sono le criptovalute?

A questo punto cerchiamo di addentrarci nel tema delle cripto valute cercando di capire come esse funzionano e cosa sono.

Cosa sono le criptovalute

Cosa sono le criptovalute?

Se consideriamo che esse sono qualcosa di inventato e creato a livello informatico, una buona conoscenza di informatica è quello che ci vuole per partire. Oggi però c’è una grande novità . Al di la di quelle che sono le credenze metropolitane, non si deve essere dei geni dell’informatica per capire il funzionamento tecnico ai livelli più alti per utilizzare le cripto valute su cui poi andare ad investire il tuo capitale.

Ci sono tantissimi tipi di criptovalute che hanno in comune le caratteristiche fondamentali che ne garantiscono il funzionamento.

Devi considerare che per ognuna di queste esistono dei complicatissimi algoritmi che ne garantiscono la creazione.

Solo dopo che il computer, le mette in rete, si riesce a risolvere l’algoritmo, creano nuova valuta, che viene divisa tra i computer che hanno partecipato alla creazione della valuta stessa.

Sulla base di questo si deve anche considerare che per ogni criptovaluta esiste anche un limite massimo di valuta che può essere creata.

Al raggiungimento di questo limite non sarà più possibile produrne e quindi ne rimangono in circolazione solo unità di valuta già prodotta.

Tutte le cripto valute sono poi scambiate con un sistema di approvazioni multiplo iche significa che si manda la richiesta di trasferimento denaro alla rete e una volta ottenute autorizzazioni di diversi nodi della rete, in pochi minuti il trasferimento ci si vede approvato il trasferimento.

Ecco quindi che le criptovalute hanno un valore determinato ed esclusivo che si basa sulla forze della domanda e dell’offerta.

Questo vuol dire che non ci sono delle banche centrali che possono interferire e non ci sono delle determinazioni economiche e politiche.

In sostanza, il valore è determinato esclusivamente dal mercato.

Per altro si deve anche considerare che le criptovalute permettono scambi immediati o quasi e soprattutto anonimie questi li si può raggiungere con le giuste accortezze anche rimanendo del tutto anonimi.

Come vedrai, però, questo elemento è un elemento importante che non deve essere trascurato e che possiede una certa popolarità soprattutto con i Bitcoin o con altre simili criptovalute per i pagamenti del mercato nero.

Perché investire in criptovalute?

Investire in criptovalute vuol dire anche poter portare a casa dei guadagni nel caso in cui ad esempio riuscissimo a comprare a prezzo relativamente basso e poi a rivendere a prezzi alti.

Non ci sono fondamentalmente altri metodi utili per investire con profitto sulle criptvalute, tranne che non vuoi investire nel trading online con i Bitcoin e le altre cripto valute.

Non è da considerare come qualcosa di poco, visto e considerato che fondamentalmente parliamo di un funzionamento identico in molte parti a quello che avviene con le valute reali nel mercato forex.

Vantaggi delle criptovalute

I vantaggi anche in questo caso sono numerosi, in quanto:

  • puoi guadagnare sia quando il valore della criptovaluta sale, sia quando scende tanto che ti basta prevedere correttamente il trend;
  • Non hai dei costi fissi o delle commissioni da pagare;
  • Investire con i CFd potrebbe essere il modo più conveniente e sicuro in quanto essi sono uno strumento regolamentato e sottoposto per tanto a vigilanza in caso di truffe.

Infine, non possiamo non considerare le piattaforme CFD esistenti sul mercato che possiamo dire essere estremamente semplici da utilizzare, anche per i principianti.

Investire direttamente sulle criptovalute può essere complicato anche se il trading online non è immune da rischi. Anzi, se non segui attentamente le linee guida del tuo broker, potrebbe anche accadere di perdere l’intero tutto il capitale in operazioni sbagliate.

Quindi devi prestare molta attenzione a quello che fai, a quello che ti diciamo e a quello che il tuo broker ti consiglia.

Quale criptovaluta scegliere per investire?

Non esiste una criptovaluta che va bene per tutti, come non esiste una strategia che si adatta a tutti i trader.

Quale criptovaluta scegliere per investire?

Quale criptovaluta scegliere per investire?

Come vedrai in seguito, potrai trovare un’analisi completa sulle cripto valute ma devi anche considerare alcuni elementi per investire.

In sostanza si tratterebbe di  una decisione da fare in modo oculato, visto e considerato che nel mondo delle criptovalute si trovano possibilità molto interessanti, ma anche delle possibilità che non sono tali.

Noi oggi ti possiamo dire che al fine di scegliere una buona valuta sulla quale investire devi considerare questi elementi:

Capitalizzazione

Identifica una misura abbastanza precisa di quante persone utilizzano la criptovalute in un dato periodo e quanti investono nella moneta virtuale di riferimento

Eventuali strutture a supporto di questo strumento di investimento

Ovvero si deve considerare quanti ne parlano? Quanti e quali gruppi ne supportano l’utilizzo?

La presenza o meno di una moneta nei circuiti economici e bancari ufficiali

Aspetto molto importante che in alcuni casi viene anche non preso in considerazione da molti trader. Se ad esempio vi è un interesse da parte delle banche allora chiaro che vi è una solidità della criptovaluta in quanto tale.

Ecco che il nostro consiglio potrebbe essere quello di scegliere una delle monete virtuali che presenteremo nella nostra guida, tenendo in considerazione anche il fatto della capitalizzazione di mercato che non può essere tutto, anzi.

Ethereum, ad esempio anche se è considerata come una delle migliori sulla quale in tantissimi stanno investendo.

Oggi vive un periodo di alti e bassi importante, senza che l’interesse da parte di investitori istituzionali sia riuscito a regolarizzare gli andamenti del valore di questa criptovaluta.

Noi ti consigliamo di investire in criptovalute anche senza acquistarle direttamente come appunto è l’investimento cin il trading online.

Sono tanti infatti i broker che oggi offrono la possibilità di investire in contratti che hanno come sottostante le diverse cripto valute, considerando anche il grande vantaggio ad essi legato che è quello di non dover pagare le commissioni di acquisto e di vendita, che possono superare in diversi casi anche il 5%.

Si tratta di un vantaggio che non devi sottovalutare anche perché rende i contratti e i derivati su criptovaluta la modalità più interessante e più efficace per investire in questo settore dell’economia.

Si tratta di un metodo di investimento legale?

Sì, senza ombra di dubbio. Anche se in alcuni paesi ci siano state delle misure atte a contrastare l’utilizzo le criptovalute oggi ti possiamo affermare che esse sono legali in tutte le principali economie occidentali.

In Italia sono in tutto e per tutto assimilate alla valuta straniera e come tali, sul rendimento offerto è applicata una tassazione pari a quella applicata per le rendite finanziarie legate alle stesse imposte dovute nel caso di capital gain, ovvero, nel momento in cui ti scriviamo, il 26% sul guadagno.

Non ci sono particolari preoccupazioni invece dal punto di vista legale anche perché tutti color che vogliono investire in BitCoin o in qualunque altra criptovaluta tra quelle attualmente disponibili sul mercato lo fanno solo e soltanto con piattaforme di trading online regolamentate.

Consigli da seguire per investire in criptovalute

  1. Non si tratta di valute che hanno economie di riferimento;
  2. non ci sono notizie di macroeconomia che possono indirizzarne valore e rendimento;
  3. tutte le notizie da seguire sono quelle delle comunità di supporto;
  4. le informazioni sono reperibili a seguito di decisioni prese decisioni sui futuri sviluppi delle cripto valute.
  5. News quotidiane su quello che avviene all’interno delle comunità di utenti e di sviluppatori che possiamo identificare come l’unico programma di aggiornamento e studio che dovremo seguire.

Trading Criptovalute: il miglior asset del momento

 Se sei alla ricerca di un ottimo asset su cui investire oggi e ottenere il massimo delle performance anche nel lungo periodo, allora non puoi tralasciare questi asset, i quali siamo certi saranno apprezzati anche nel lungo periodo.

Oggi in rete puoi anche trovare interessanti storie di successo legate a questa tipologia di investimento. Ma attenzione alle truffe.

Ci  sono infatti delle storie che sono nate con il solo scopo di fregarti dei soldi, mese in piedi da broker truffa o ad essi collegati.

Quindi presta particolare attenzione a quello che di seguito ti diremo e sopratutto, se vuoi tradare e fare trading online con questi asset, meglio investire in modo serio e professionale con i broker di trading online regolamentati ed autorizzati.

Le truffe sono sempre dietro l’angolo e quindi anche per questo devi essere un po’ diffidente.

Se oggi stiamo assistendo ad una nuova corsa all’oro è perché questi nuovi asset si sono fatti conoscere soprattutto in questo 2017 con performance anche superiori in alcuni casi del 500%.

Di seguito analizzeremo in modo scrupoloso quali sono le criptovalute che si sono affermate nel panorama internazionale e soprattutto analizzeremo per ognuna di essa le caratteristiche distintivi che ne hanno permesso la supremazia rispetto alle altre.

Tutte le criptovalute: classifica

Ecco che di seguito potrai trovare una lista delle criptovalute che poi andremo ad analizzare nel dettaglio, elencate per capitalizzazione di mercato, ovvero per il valore di tutta la valuta attualmente disponibile sul mercato:

  1. Bitcoin: con una capitalizzazione di quasi 47 miliardi di dollari;
  2. Ethereum: capitalizzazione di 21 miliardi di euro;
  3. Ripple: capitalizzazione di più di 7 miliardi di euro;
  4. LiteCoin: fa segnare una capitalizzazione sul mercato di 2,5 miliardi di euro;
  5. Ethereum Classic: con una capitalizzazione di 1,5 miliardi di euro;
  6. Dash: capitalizzazione di mercato di 1,4 miliardi di euro;
  7. NEM: con una capitalizzazione di mercato di 1,3 miliardi di euro;
  8. iOTA: una capitalizzazione di 728 milioni di euro;
  9. Stratis: con una capitalizzazione di 650 milioni di euro;
  10. Monero: con una capitalizzazione di poco più di 600 milioni di euro.

Devi anche considerare poi che continuano a nascere sempre nuove criptovalute di continuo, alcune che riescono davvero ad affermarsi sul mercato mentre altre come in tutte le cose, si bruciano rapidamente e quindi bruciano tutto il capitale che viene messo a disposizione da chi investe in prima battuta sulle valute di riferimento.

Trading BITCOIN

Trading BITCOIN

Trading BITCOIN

Il bitcoin lo possiamo definire come la più famosa e la più utilizzata delle criptovalute. La ragione del suo successo?

Lo si deve in modo particolare al fatto di essere stata la prima a comparire ufficialmente sul libero mercato.

Infatti è grazie al bitcoin se oggi è nata una nuova tecnologia, che in tanti ormai conoscono come “blockchain” che altro non è se non la tecnologia che sta alla base del funzionamento del bitcoin stesso.

Una tecnologia che per certi aspetti possiamo definire come aperta verso un nuovo mondo di possibilità e in cui numerose aziende e startup stanno investendo.

Cripotvaluta Bitcoin: come nasce?

La sua creazione risale al gennaio 2009, quando essa venne distribuita per la prima versione del client open source.

Molti già lo sanno, ma per chi non lo sapesse, il suo ideatore è stato Satoshi Nakamoto, un personaggio misterioso di cui non si conosce ancora l’identità il quale ha voluto rimanere anche nell’identità segreta, ma che come tale è divenuto famoso all’interno della comunità online di criptografia.

L’ascesa del bitcoin da allora è stata incredibile.

Se consideriamo il solo anno passato, è possibile comprendere come il 2016 sia stato l’anno di svolta a seguito della pubblicazione, nell’Aprile dello stesso anno, da parte dell’imprenditore australiano Craig Wright della vera identità di Satoshi Nakamoto.

E’ stato proprio l’australiano a dichiararlo e a conferma di quanto insinuato ha provato e mostrato delle prove tangibili. Egli infatti si dichiara il vero fondatore fornendo appunto a riguardo delle diverse prove, nonostante tuttora alcuni scettici sollevano diversi dubbi sulla questione.

Ma al di la di tutto quello che a noi interessa oggi è comprendere bene anche il perché essi sono stati considerati come il bene rifugio per eccellenza e perché hanno ottenuto una performance tale.

Bitcoin: Caratteristiche

Bitcoin: Caratteristiche

Bitcoin: Caratteristiche

A tal proposito possiamo dire che il Bitcoin è un’implementazione peer-to-peer del progetto b-money di Wei Dai e Bitgold di Nick Szabo.

I principi base su cui si fonda il sistema Bitcoin sono stati descritti nel volume: “libro bianco” il quale è stato anche redatto da Satoshi Nakamoto nel 2008.

Il client ufficiale è il Bitcoin Core, il quale non rappresenta altro se non un software libero che deriva direttamente dal codice scritto da Satoshi Nakamoto al fine di implementare il protocollo di comunicazione e anche la relativa rete peer-to-peer.

 Attenzione a questa differenza:

quando parliamo di “bitcoin” facciamo riferimento alla moneta virtuale; se invece si parla di “Bitcoin” facciamo riferimento al  software open source.

Comprare Bitcoin / Investire in Bitcoin: principale utilizzo dei Bitcoin

Essendo che si tratta di una moneta virtuale, ma che in alcuni casi è anche vista come una menta vera e propria, oggi possiamo affermare che il bitcoin può essere usato praticamente per qualsiasi tipo di transazione.

Principale utilizzo dei Bitcoin

Principale utilizzo dei Bitcoin

A tal fine ricordiamo che i primi ad utilizzarla la utilizzarono per dei semplici scambi di denaro tra persone, il cui vantaggio fu quello di non avere delle commissioni.

Solo a seguito di una crescente e maggiore entità si cominciò ad accettare pagamenti in bitcoin.

Per altro se consideriamo anche la possibilità che ci viene offerta, ovvero dell’anonimato, è chiaro comprendere come questo elemento sia un elemento caratterizzante della moneta, la quale la rende anche la moneta preferita per attività criminali di vario genere. Questo purtroppo è un lato negativo che siamo certi non venne preso in considerazione dal suo inventore.

Oggi invece possiamo dire che il Bitcoin non consce confini, visto e considerato anche che sta arrivando ovunque, dagli sportelli ATM, fino anche ai fondi ETF.

Sono tantissimi anche i broker che oggi ti permettono di investire su questa criptovaluta con i CFD e fare trading sul loro valore senza possederla fisicamente, ma di questo ti parleremo più avanti, bel corsi di questo nostro approfondimento.

Bitcoin: opinioni – forum – vantaggi e svantaggi

Non è stato difficile comprendere come i Bitcoin sono divenuti sicuramente una delle novità più entusiasmanti dei nostri tempi.

Il loro potenziale a cui oggi noi possiamo fare riferimento è infinito, soprattutto se consideriamo la tecnologia blockchain.

Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi legati al Bitcoin?

Ve ne sono diversi, ma noi qui tratteremo solo quelli più importnati e che devi sempre considerate.

Tra i vantaggi annoveriamo:

  1. protezione delle transazioni;
  2. anonimato;
  3. possibilità di accesso per tutti i trader da qualsiasi posto nel mondo;
  4. commissioni basse.

Tra gli svantaggi, invece, non possiamo non tener conto di:

  1. attività immorali e criminali che sono svolte più facilmente;
  2. rischi di perdere i propri bitcoin;
  3. alta volatilità a cui il prezzo è tuttora soggetto.

Infine ricordiamo che i BitCoin, possiedono:

  • una capitalizzazione di mercato pari a $69.468.675.598;
  • Performance registrata nell’ultimo anno apri a 628,87%

Criptovaluta ETHEREUM

Ethereum in molti non la definiscono solo una criptolvaluta,  una moneta digitale, ma una vera e propria piattaforma di Smart Contract.

Criptovaluta ETHEREUM

Criptovaluta ETHEREUM

Ethereum la possiamo definire come la seconda criptovaluta presente sul mercato per la sua notorietà.

Se vogliamo essere ancora più precisi, è possibile pensare ad essa come non solo una semplice valuta digitale, ma invece una vera e propria piattaforma decentralizzata di smart contract, al cui interno circola e viene usata la criptovaluta Ether.

Ethereum: opinioni circa la sua Storia

Anche in questo caso, come per la precedente cripto valuta, non possiamo non fare riferimento  alla storia al fine anche di comprendere le sue performance.

Ethereum: opinioni circa la sua Storia

Ethereum: opinioni circa la sua Storia

La cripotvaluta ethereum , nasce per opera di Vitalik Buterin, un programmatore esperto di criptografia che si impegnò nel progetto iniziale del Bitcoin m,a che poi abbandonò, in quanto sosteneva le necessità di creare un nuovo linguaggio di programmazione per la creazione di applicazioni.

Ecco il perché mise al mondo la sua cripotvaluta, legata ad un progetto separato dalla precedente e a cui diede appunto il nome di Ethereum Project.

Questo venne avviato e sostenuto anche sulla base di una raccolta crowdfunding che totalizzò ben 31.591 Bitcoin, oggi pari a 18,4 milioni di dollari più o meno.

Ethereum: Caratteristiche della criptovaluta

Anche in questo caso, non possiamo non menzionare alcune caratteristiche legate alla cripotvaluta Ethereum.

La prima che andremo ad analizzare riguarda proprio la piattaforma blockchain decentralizzata che possiamo dire essere in grado di creare a gestire Contratti Intelligenti come ad esempio i contratti Smart Contract, che sono stati creati in un linguaggio di programmazione turing completo.

Al fine di poter girare in questa rete i contratti “pagano” l’utilizzo della potenza computazionale della piattaforma tramite una unità di conto definita Ether.

Ether funge in questo caso sia da cripto valuta, sia anche da carburante.

Dove è possibile utilizzare la criptovaluta ethereum?

Dove è possibile utilizzare la criptovaluta ethereum?

Dove è possibile utilizzare la criptovaluta ethereum?

Ecco dunque che gli Ether oggi, non sono stati progettati solo e soltanto per funzionare come una normale valuta digitale, come invece lo sono i bitcoin.

Gli Ether in definitiva, sono spendibili e guadagnabili solamente all’interno del network Ethereum, i quali sono anche utilizzati con il fine di eseguire specifiche azioni, come ad esempio pagare l’utilizzo della potenza computazionale del network per far funzionare un’applicazione.

Ethereum: le opinioni degli esperti

Anche se Bitcoin ed Ethereum sono considerate spesso affiancate come sorelle, il percorso che queste 2 realtà hanno intrapreso è molto differente tra loro.

L’una non sostituisce l’altra. Questo deve essere chiaro.

In particolare, Ethereum oggi sta ponendo le basi al fine di diventare una infrastruttura con possibilità infinite, tanto che questa sua caratteristica oggi al rende sicuramente molto interessante, soprattutto a fini d’investimento.

Per comprenderla sua potenza, ti ricordiamo che con ethereum puoi oggi investire non solo nel trading online e quindi tradarla con i CFD e le migliori piattaforme che noi ti consigliamo, in quanto tutte regolamentate ed autorizzate, ma puoi anche “costruire” con Ethereum:

  1. sistemi elettorali;
  2. registrazione di nomi dominio;
  3. mercati finanziari;
  4. piattaforme di crowdfunding;
  5. gestione di proprietà intellettuali.

E’ dunque molto chiaro come tutte queste caratteristiche non fanno altro che rendere ethereuum molto interessanti, rottamando per certi aspetti anche le funzioni che invece ricoprirebbero con valuta reale avvocati, notai ed altre simili figure.

Tra le altre caratteristiche ricordiamo:

  • Capitalizzazione di mercato pari a $31.543.672.168
  • Performance dell’ultimo anno: 2.872,65%

ETHEREUM CLASSIC

Per certi apsetti considerata come un’estensione dell’ethereum, essa rappresenta per i puristi del primo blockchain un binario (forse) morto.

ETHEREUM CLASSIC

ETHEREUM CLASSIC

Questa infatti, come potrai anche tu notare, è legata alla versione ufficiale di Ethereum, e si presenta come una possibile alternativa ma non la potrà mai sostituire del tutto.

Ethereum classic, la possiamo quindi identificare come la blockchain “alternativa” mantenuta da un team diverso.

La sua storia non discosta di molto da quella di altee monete digitali, e nello specifico di Ethereum, visto e considerato che si tratta di una piattaforma che offre la stessa tecnologia.

Ethereum Classic infatti nasce da un problema verificatosi nel progetto Ethereum originale.

Da questo problema nasce l’intuizione della nuova cripotvaluta, derivante appunto dall’intervento della Foundation.

Caratteristiche Ethereum

Il progetto oggi di Ethereum si divise in 2 fasi:

  1. Ethereum da una parte, al quale lavora sulla piattaforma originale a seguito della risoluzione anche del problema;
  2. dall’altra Ethereum Classic, che lavora su una piattaforma basata sulla blockchain originale, e che quindi mantiene il problema iniziale incorporato.

Nota che questo progetto è stato poi affidato alla redazione di un nuovo team il quale è supportato da tutti quei puristi con una forte e decisa posizione sull’immutabilità della blockchain.

Tra le sue caratteristiche non possiamo non ricordare che Ethereum Classic è essenzialmente un clone di Ethereum, e come tale dunque possiede delle caratteristiche che non sono uniche ma che sono utilizzate anche dalla precedente.

Anche il suo utilizzo non discosta da quello di ethereum.

Ethereum Classic (ETC), sembra essere dunque un binario morto, in quanto creata da un problema della precedente.

Invece, la questione su cosa dia valore ad Ether Classic (ETC) è tuttora aperta e possiamo dire che in ogni caso, questa piattaforma come anche la sua moneta hanno valore solo perché la gente crede nel progetto e le persone interessate a supportarlo possono investire, comprando e vendendo ETC sugli exchange.

Oggi si registra:

  • una capitalizzazione di mercato apri a $1.457.784.388
  • una performance dell’ultimo anno di 1.015,94%

Criptovaluta RIPPLE

Criptovaluta RIPPLE

Criptovaluta RIPPLE

Ripple la possiamo definire come ala cripotvaluta più amata ed interessante sul mercato considerando anche che essa è molto ricercata ed apprezzata per gli scambi internazionali anche dalle banche.

Possiamo dire anche che il Ripple (XRP) è la 3° moneta digitale per capitalizzazione e volumi di scambi oggi presente sul mercato.

A differenza però della precedente Bitcoin, essa nasce con l’intento unico di bypassare completamente banche e qualsiasi tipo di istituzione finanziaria al fine di eseguire qualsiasi tipo di operazione e di transazione.

In sostanza, possiamo dire che Ripple nasce con un’obbiettivo ben preciso, quello di “lavorare con le banche per cambiare il modo in cui queste inviano soldi nel mondo”.

Criptovaluta Ripple: storia delle sue performance

Criptovaluta Ripple: storia delle sue performance

Criptovaluta Ripple: storia delle sue performance

Secondo i dati in nostro possesso, possiamo affermare che il protocollo Ripple nasce per opera dell’ingegno Chris Larsen e Jed McCaleb, i 2 fondatori dell’azienda OpenCoin e che possiamo anche definire come volti noti nelle community dell’open source.

Caratteristiche Ripple

Anche se può sembrare strano, la cripto valuta Ripple, si differenzia dalle precedenti per alcune caratteristiche.

Infatti, il nome Ripple rappresenta sia la rete che la moneta.

Grazie a questa rete Ripple oggi è possibile inviare non sono la criptovaluta, ma anche altre normali valute.

In altri casi, essendo possibile anche scambiare denaro e trasferirlo senza continuità di forma Ripple è divenuta famosa.

In sostanza, è possibile trasferire euro ad un destinatario che riceverà automaticamente dollari.  Ripple è l’unica in grado di fare questo. Tieni anche presente che lo scambio avviene comprando e vendendo Ripple al rispettivo tasso di cambio del Ripple tra le due valute.

Dove è possibile utilizzare Ripple?

Dove è possibile utilizzare Ripple?

Dove è possibile utilizzare Ripple?

Ripple si definisce un “Global Settlement Network”, la cui moneta digitale possiede come principale utente finale le banche la quale si pone anche lo scopo di porsi come valida alternativa alle Clearing House e il Consorzio Swift.

Oggi il focus principale del progetto Ripple si basa sul pagamento internazionale, che grazie anche all’applicazione della logica blockchain rende possibile eliminare una serie di intermediari, abbattendo così i costi e riducendo allo stesso modo i tempi di esecuzione. Si parla oggi di pochi secondi rispetto ai 10 minuti medi del bitcoin, ed alle diverse giornate impiegate invece delle banche.

Le Opinioni degli esperti su Ripple

Il progetto Ripple, lo possiamo definire, rispetto a tutti gli altri legati alle cripto valute, come quello più integrato nell’infrastruttura bancaria e finanziaria attuale, tanto da aver ricevuto l’interesse di diverse banche famose, come ad esempio Banca d’Inghilterra e la Banca del Giappone.

In questo caso si deve anche ricordare:

  • Capitalizzazione di mercato pari a $8.288.980.019
  • Performance ultimo anno: 3.459,62%

Criptvaluta LITECOIN

Litecoin, per molti è definita come la criptovaluta, sorella minore del bitcoin, la quale tenta giorno per giorno di recuperare terreno e limitare le distanze con le altre.

Criptvaluta LITECOIN

Criptvaluta LITECOIN

Il Litecoin (LTC) è stata definita per molti aspetti come la seconda criptovaluta per data di nascita e che comparve sullo scenario mondiale poco dopo il Bitcoin.

Per quanto concerne la sua storia, non possiamo non tener presente che il Litecon è stato avviato il 13 ottobre 2011 per opera di Charles Lee, dopo quasi 2 anni e mezzo dalla creazione del Bitcoin.

In poco tempo il litecoin si è fatto conoscere e sono stati minati ben 20 milioni di token.

Oggi il suo andamento è sempre alla ricerca di maggior spazio, ricalcando per certi aspetti anche quello del più Bitcoin, occupando per lungo tempo le prime piazze tra le nuove criptovalute.

Nello scorso anno (2016) si è avuto un calo delle performance perdendo il secondo posto e venendo superata dalle rispettive Ethereum e Ripple per capitalizzazione.

Noi oggi ti possiamo affermare che nonostante tutto , rimane pur sempre la seconda valuta accettata nei siti subito dopo il Bitcoin in merito ai pagamenti con moneta virtuale.

Caratteristiche Litecoin

Caratteristiche Litecoin

Caratteristiche Litecoin

In alcuni casi, possiamo vedere che Litecoin e BitCoin sono molto simili. Questo vuol dire che per certi versi sono simili, ma non possiamo tralasciare il fatto che Litecoin detiene alcuni miglioramenti tecnici, come ad esempio l’utilizzo della Segregated Witness e Lightning Network.

Queste funzionalità consentono dunque alla rete Litecoin di processare molte più transazioni a parità di tempo, riducendo anche l’effetto collo di bottiglia.

In questo caso si parla di un tempo pari a 2,5 minuti medi per le transazioni in Litecoin, mentre rimangono fermi a 10 minuti per i Bitcoin.

Attenzione dunque, a questo aspetto che per molti versi potrebbe essere inteso come il motivo principale che ha reso noto il Litecoin.

In breve la rete Litecoin ti permette di investire e fare trading online come per tutte le altre cripto valute anche se non lo abbiamo ripetuto, non solo con piattaforme regolamentate ed autorizzate, ma anche di investire con zero commissioni e che ti permette di inviare e ricevere pagamenti ad una velocità 5 volte maggiore rispetto al Bitcoin.

Dove utilizzare i Litecoin

Allo stesso modo delle precedenti cripotvalute, anche Litecoin può essere utilizzata  prendendo ispirazione dal Bitcoin, come moneta di scambio comune. Questo vuol dire che può venire utilizzata anche per qualsiasi tipo di transazione.

Le opinioni degli esperti

Litecoin è cresciuto nel tempo tanto che la possiamo oggi definire come l’”argento” in confronto all’”oro” rappresentato dai Bitcoin.

Anche se nel tempo ha preso il secondo posto nella scala delle criptovalute, e quindi non possiamo parlare di una forte espansione come anche di una crescita esponenziale, possiamo dire che nel momento in cui essa venne inventata, i suoi ideatori lavorarono al fine di dare una scossa ad una criptovaluta che comunque rimane una delle più accettate dopo Bitcoin.

Anche se oggi si registra uno scetticismo non indifferente nei confronti di questa critpovaluta, noi ti posiamo dire che sono in molti a credere che il valore del Litecoin sia sottostimato.

A tal proposito ricordiamo anche:

  • Capitalizzazione di mercato pari a $2.717.695.773;
  • Performance del solo ultimo anno pari a 1.241,41%

Criptovaluta DASH

Cripotvaluta DASH

Cripotvaluta DASH

Infine, l’ultima delle migliori cripto valute che analizzeremo, ma non per importanza è DASH la quale offre Maggiore privacy, velocità e sicurezza

Il Dash la possiamo definire come un’altra criptovaluta che nata sull’onda del più famoso Bitcoin, oggi sembra essere l’unica in grado di differenziarsi per caratteristiche e che possiamo dire essere in grado di renderla migliore e più funzionale.

La sua storia è recente, in quanto la sua invenzione risale al gennaio del 2014, quando la piattaforma Dash ha subito vari rebrand nel tempo.

Inizialmente inventata con il nome di XCoin, cede al cambio avvenuto ne febbraio dello stesso anno venne del nome come DarkCoin, fino poi ad arrivare a marzo 2015 quando venne definitivamente chiamato Dash.

Tra le sue caratteristiche più importanti non possiamo non ricordare che dash possiede delle proprie logiche che possiamo definire come uguali a quelle di tante altre principali cripto valute.

Tuttavia sono state implementate alcune migliorie anche sda un punto di vista tecnico, legato alla privacy, alla velocità e ala sicurezza.

Oggi infatti la tecnologia PrivateSend consente l’invio di transazioni private ed una governance Decentralizzata DGBB.

Va precisato anche che la tecnologia InstantSend rende le transazioni molto più veloci rispetto a quelle eseguite con Bitcoin.

Infine, l’architettura su cui poggia oggi è composta da 2 livelli che permette al Dash di ottenere ottimi livelli di sicurezza ed affidabilità.

Il primo livello possiamo dire essere costituito dai miners, i quali consentono alla rete di scrivere tutte le transazioni all’interno della rete blockchain.

Il secondo livello, invece, riguarda la struttura e consente al dash attraverso i nodi principali di effettuare alcune funzioni avanzate.

Dash: principale utilizzo

Dash Coin lo possiamo definire come una moneta digitale a tutti gli effetti, anche se sono in pochi i retailer che la accettano.

Le nostre Opinioni su Dash

Anche se può sembrare strano, il progetto Dash è molto ambizioso. Esso infatti, oltre all’espansione della propria criptovaluta si è posto come obbiettivo quello di creare una sorta di PayPal delle criptomonete, chiamato Wallet Dash Evolution, un progetto che a nostro avviso è sicuramente molto interessante.

Tra le altre caratteristiche possiamo anche ricordare:

  • Capitalizzazione di mercato apri a $2.364.293.791
  • Performance dell’ultimo anno: 2.349,81%

Criptovaluta NEM

Criptovaluta NEM

Criptovaluta NEM

NEM la possiamo identificare come una delle tante cripotvalute performanti che in questa guida trattiamo e che si identifica come acronimo di New Economy Movement.

Si tratta in breve di una piattaforma di trading blockchain che si basa sul Proof-of-Importance e rappresenta un algoritmo per il consensus, il quale permette di determinare chi sarà a calcolare il prossimo blocco.

Tutti gli account sono calcolati sulla base all’importanza, che viene stabilita in base anche alla quantità di COIN contenuti e dal numero di transazioni che vengono fatte da e verso l’account.

In breve si tratterebbe di una caratteristica progettata appositamente al fine di partecipare attivamente alle transazioni all’interno dell’ecosistema NEM.

Il valore di questa valuta possiamo dire è in grado di aumentare di valore oggi anche se ancora lontana dalla vetta posizionata al 6 posto per capitalizzazione di mercato.

Criptovaluta NEO

Criptovaluta NEO

Criptovaluta NEO

Anche in questo caso si tratta di  una criptovaluta poco conosciuta che originariamente era identificata come Antshares e che rappresenta l’eccellenza digitale se non anche una delle ultimissime evoluzioni per contratti smart di Ethereum.

La criptovaluta NEO utilizza una blockchain che possimo dire essere in grado di migliorare ed ottimizzare il funzionamento dell’Ethereum.

Essa fu fondata da Da Hongfei, uno dei più celebrati professionisti nel mondo delle cripto valute. Essa riuscì anche ad avere un grandissimo successo all’interno dei mercati dell’occidente.

Investire nelle Migliori Criptovalute: conclusioni finali

E’ chiaor che investire nelle migliori criptomonete dovrebbe essere un’operazione da fare assolutamente con tranquillità e ragionamento. Tuttavia noi siamo convinti che è molto importante fare ricerche ancora più approfondite su tutti gli asset con cui si intende investire.

Ecco perché siamo convinti che investire su una Criptovaluta deve essere fatto non solamente a scopo speculativo e non potrebbe essere considerato come un investimento di diversa natura.

Se una criptovaluta non ha una proposta di valore adeguata secondo il nostro punto di vista sarebbe anche inutile perdere tanto tempo a capirne il funzionamento.

Come investire e guadagnare con le criptovalute?

A questo punto, una volta analizzate quelle che sono le migliori criptovalute del momento con cui investire, non ci resta che analizzare il perché sono definite come i migliori asset in assoluto del momento.

Come investire sulle criptovalute?

Come investire sulle criptovalute?

Sicuramente il business delle Criptomonete è estremamente recente rispetto ai classici metodi di investimento che sono azioni, materie prime, ETF, ecc.

Queste nonostante tutto abbiamo visto che hanno registrano solo nello scorso anno delle performance eccellenti.

Tuttavia, non ti consigliamo di considerare le Criptovalute come delle scommesse ma le devi invece considerare come degli investimenti dalle alte performance che hanno una serie di regole che sono stabilite a priori e che sono governate come al solito dal classico Money Management il quale ti permette di diversificare il tuo portafoglio, creando delle performance migliori.

Ma venendo al nocciolo della questione, possiamo spiegarti perché oggi è utile investire nelle valute “crypto” che per altro lo devi considerare come un vero e proprio lavoro estremamente serio e metodologico.

Solitamente non ti consigliamo di investire in una sola criptovaluta, ma è sempre meglio investire il proprio denaro in più di una criptovaluta.

Se consideriamo poi che la maggior parte delle criptovalute sono estremamente volatili, destinate a crollare improvvisamente è facile anche comprendere quelli che sono i rischi: la perdita dell’intero capitale.

Ecco perché noi ti consigliamo di investire con le criptovalute inizialmente aprendo un conto di trading demo che ti permette non solo di comprendere come funziona la piattaforma ma anche perché ti permette di capire come queste valute digitali si muovono sul mercato.

Ecco il perché ti diciamo che devi conoscere molto attentamente questo mercato, proprio per evitare di perdere completamente il tuo capitale investito.

Infine, devi anche considerare sin da subito la possibilità di investire con piattaforme sicure e affidabili, le quali sono le uniche che ti permettono di investire con saggezza.

Conviene investire in criptovalute?

In sostanza possiamo dire che investire in criptovalute è una possibilità molto interessante, visto e considerato che i rendimenti potenziali  sono molto alti Un esmepio? Pensa a quello che hanno creato i Bitcoin.

Chi li ha comprato 3-4 anni fa, oggi se li sta rivendendo con un guadagno milionario, passando da 100 $ ai quasi 4000 $ per bitcoin.

Al tempo stesso devi considerare una regola dalla quale è impossibile scappare e che informa qualunque tipo di investimento finanziario e non. Infatti si deve considerare il fatto legato agi alti rendimenti potenziali i quali sono sempre controbilanciati da rischi altrettanto alti.

L’investimento in criptovalute è considerato dunque come adatto solo e soltanto a chi vuole rischiare e a chi non ha eventualmente problemi a perdere parte dei capitali investiti.

E’ chiaro che tutti gli investimenti sono pericolosi e come tale non puoi considerare che esistono investimenti che non sono pericolosi. In questo caso, il prezzo di rendimenti alto è rischioso e potrebbe compromettere tutto il capitale investito.

Investire in Criptovalute: opinioni

Anche tu ormai saprai bene che Investire in Criptomonete è diventato un must soprattutto dal giorno in cui il Bitcoin ha fatto registrare delle performance incredibili.

Da allora come abbiamo visto in precedenza sono nate tantissime altre centinaia di cosiddette “Altcoin”.

E’ chiaro che nessun trader ha più dubbi. L’idea di fondo è quella di una valuta totalmente virtuale che oggi potrebbe rappresentare il futuro e che sta letteralmente stravolgendo l’economia tradizionale.

E’ impossibile anche pensare che un giorno le criptovalute smetteranno di esistere, anzi noi siamo certi che esse continueranno ad evolversi.

È importante anche pensare che le criptovalute sono solo e soltanto nate da poco, e che come tali sono al loro primo stadio di evoluzione, sia in termini di tecnologia che in termini di prezzo.

Sono in tanti oggi i trader ma anche gli esperti analisti a considerare e credere che questo tipo di investimento potrà tranquillamente superare la soglia dei 100 mila dollari di valore tra qualche tempo.

Noi non lo possiamo confermare per mancanza di dati certi e perché anche non ci riteniamo degli esperti del settore, ma sappiamo per certo che oggi le critpovalute stanno facendo registrare delle performance mai viste e come tali, avranno successo nel futuro.

E’ anche molto importante considerare la diversa tipologia di investimento che devi fare.

Ricorda che un investimento a breve termine potrà essere considerato ottimo se si utilizzano diverse strategie di diversificazione del portafoglio, mentre possiamo definire un ottimo investimento nel lungo periodo anche quello basato su di una criptovalut, considerando le performance che hanno fatto registrare nel passato sul lungo periodo e considerando anche che al momento sono il migliore asset in circolazione.

Come comprare / investire sulle criptovalute

Come investire sulle criptovalute

Come investire sulle criptovalute

Noi oggi ti possiamo dire che il modo migliore, secondo noi, è sempre quello di investire su tutti gli asset del mercato senza possederli realmente.

Anche per le cripto valute, il discorso non cambia.

Noi ti consigliamo quindi di investire nel trading online con i CFD sulle criptovalute, i cui contratti infatti, ti permetterebbero di  replicare, in maniera precisa, il valore del sottostante e quindi nel caso specifico di una criptovaluta.

Invece di comprare la criptovaluta, puoi ottenere sottoscrivendo un contratto CFD le stesse performance che avresti nel caso di investimento reale con la cripto valuta.

Migliori piattaforme di trading criptovalute

Migliori piattaforme di trading criptovalute

Migliori piattaforme di trading criptovalute

A questo punto, noi ti consigliamo di utilizzare come piattaforma di trading online per investire sulle cripto valute, IQ Option , al cui piattaforma non solo è regolamentata ed autorizzata,dalla CySEC, ma ti offre anche la possibilità di investire con un conto demo gratuito da 10.000 €.

Nel caso in cui invece vuoi aprire un conto reale, ricorda che il deposito minimo richiesto è appena 10 €.

Ecco quindi per te uno dei broker di trading online più completi e migliori in assoluto presenti oggi sul mercato.

Per far questo devi però aprire un conto di trading online reale.

Diversamente se sei un trader principiante, ti consigliamo di iniziare a seguire le video lezioni che ti offre in modo completamente gratuito.

Sono moltissimi i broker che permettono di investire sui principali canali che riguardano le criptovalute.

Se non hai una particolare esperienza in campo finanziario oppure vuoi essere guidato in un mercato così nuovo, il miglior broker è sicuramente IQ Option, piattaforma leader mondiale in questo campo.

Trading criptovalute su IQ Option

Questo broker è presente sul mercato del trading online dall’anno 2013 offrendo dapprima una piattaforma di opzioni binarie per poi passare ad offrire una piattaforma unica per il trading online che offre CFD trading e molti altri settori.

IQ Option

Trading online con i CFD su IQ Option

Il broker oggi si presenta con una struttura completamente rinnovata, protagonista di una serie di importanti innovazioni che terminano con il trading CFD su forex, azioni, indici, ETF e soprattutto criptovalute  che oggi sono presenti in questo broker per un totale di 12 criptomonete:

  • Bitcoin;
  • Bitcoin Cash;
  • Ethereum;
  • Ethereum Classic;
  • Monero;
  • Ripple;
  • Dash;
  • IOTA;
  • Litecoin;
  • Santiment;
  • OmiseGO.

IQ Option offre inoltre a tutti i suoi trader la possibilità di fare trading sulle criptovalute ed altri asset attraverso il conto demo gratuito da 10.000 € che comprende anche la formazione professionale o la possibilità di optare per un conto reale e un conto VIP.

APRI UN CONTO

Apri un conto Demo  IQ Option

Prova il trading su cripotvalute con il conto demo gratuito IQ Option! IQ Option ti offre la possibilità di investire con un conto reale da 10 € e trade minimi da 1 €!

Quanto si rischia investendo in Criptovalute?

Non è facile dirlo, ma ti possiamo assicurare che se non sei afferrato in questo ramo, rischi veramente di perdere tantissimo. In sostanza potresti anche perdere l’intero capitale.

Questo è un aspetto che non devi tralasciare considerando anche che si tratta di un mercato online . Tieni anche presente che il trading online è di per se molto pericoloso e potresti perdere l’intero capitale a seguito di operazioni sbagliate.

Quindi devi prestare particolare attenzione a quello che abbiamo da dirti.

Le criptovalute sono un asset molto volatile. Questo vuol dire che si possono guadagnare e perdere percentuali importanti anche nel corso di una sola giornata.

Quindi devi essere un trader dal sangue freddo che sa reagire anche alle perdite e che vuol dire essere sempre pronti a viaggiare sulle metaforiche montagne russe.

Molto spesso chi investe nel trading online con le cripotvalute lo fa su contratti derivati che usano le criptovalute come sottostante.

Questo vuol dire che si opera con i CFD come vedremo in seguito ma che come tale vuol dire operare con all’utilizzo di leva finanziaria, la quale è uno strumento che IQ Option definisce come moltiplicatore e che permette di moltiplicare eventuali guadagni ma anche eventuali perdite.

Sommando il pericolo della leva finanziaria alla volatilità insita già nelle criptovalute, si ottiene un profilo di investimento estremamente rischioso!

Oggi possiamo affermare con tutta franchezza che il livello di rischio è pari o superiore a quelli del mercato Forex e delle opzioni.

E’ chiaro che maggiore è il rischio, maggiore è il guadagno.

Investire nelle Migliori Criptovalute: conclusioni finali

E’ chiaro che investire nelle migliori criptomonete dovrebbe essere un’operazione da fare assolutamente con tranquillità e ragionamento. Tuttavia noi siamo convinti che è molto importante fare ricerche ancora più approfondite su tutti gli asset con cui si intende investire.

Ecco perché siamo convinti che investire su una Criptovaluta deve essere fatto non solamente a scopo speculativo e non potrebbe essere considerato come un investimento di diversa natura.

Se una criptovaluta non ha una proposta di valore adeguata secondo il nostro punto di vista sarebbe anche inutile perdere tanto tempo a capirne il funzionamento.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500
Bonus speciali Central Bank of Ireland Conto demo
Opinioni AVATRADE
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Termini di ricerca:

  • maggiori dividendi borsa italiana
  • investimenti in bitcoin sono pericolosi?
  • gruppo assicurativo poste vita loc:IT
  • comprare bitcoin e poi comprare altre cripto
  • criptovalute consigli
  • vendere criptvaluta
  • investire piattaforma che opera sulle valute cripto
  • dove investire 10 000 per ottenere dei profitti oggi
  • criptovaluta santiment dove comprare
  • comprare critpovaluta

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo