Investire in diamanti: guida completa 

Tutto quello che non ti dicono e che devi sapere per investire in diamanti la trovi in questa semplice guida.

Sappiamo bene che con il crescere delle rischio legato ai mercati finanziari, aumenta anche la ricerca di reali alternative di investimento.

I diamanti ne sono un esempio. Proprio in questo contesto che il mondo del trading online torna ad apprezzare i vantaggi delle materie prime fisiche.

Ecco che oggi puoi scegliere di investire in diamanti, proprio al pari dell’investimento in oro e dell’argento. Anche questi tendono ad aumentare di prezzo nel momento in cui i mercati diventano fortemente volatili.

I diamanti come possibile investimento nel 2017

A questo punto, passiamo ad analizzare l’investimento in diamanti, come opportunità di guadagno con il trading online. Lo possiamo anche definire come un metodo alternativo per investire o anche utilizzarlo come copertura aumentata rapidamente negli ultimi anni, tanto da meritarsi la voce “Diamante da Investimento”.

I diamanti come possibile investimento

I diamanti come possibile investimento

I motivi che ci hanno spinto a considerarli come un ottimo strumento di investimento sono tanti come tanti sono anche coloro che ogni giorno investono con essi.

Ecco quindi che di seguito ti abbiamo voluto riportare quelle che sono le caratteristiche o i vantaggi dell’investimento in domanti.

 I diamanti non occupano spazio

La prima considerazione da fare per chi vuole investire in diamanti è rappresentata dal fatto che essi da sempre non solo non occupano spazio, ma sono anche considerati come mezzo eccellente di trasferimento.

Il fatto stesso che anche se considerato come un piccolo articolo è un prodotto che possa valere tanti soldi è qualcosa di veramente sorprendente che fa impazzire tutti i trader e gli investitori del mondo.

Purtroppo sappiamo bene che non è possibile possedere fisicamente un diamante da un milione di dollari in tasca. Quindi possiamo optare per compralo o investire su di esso con metodi alternativi.

Un diamante è un bene durevole

Passiamo anche ad esaminare un altro fattore molto importante.

La locuzione un diamante è per sempre … non è solo uno slogan pubblicitario, ma rispecchia la realtà e le caratteristiche di questo prezioso.

Infatti il diamante non si rompe e allo stesso tempo non si deteriora. Lo possiamo considerare come la sostanza più dura sulla terra.

Non devi per altro neanche preoccuparti che si possa rompere.
l’unica tua preoccupazione al massimo, nel caso lo possedessi fisicamente sarebbe quello di non perderlo.

Il diamante è a prova di inflazione

Altra buona caratteristica per chi vuole investire senza perdere soldi a causa dell’inflazione è possedere o investire in diamanti.

In realtà è vero questo per la maggior parte delle materie prime fisiche.

Anche chi acquista oro o argento potrebbe pensare le stesse cose. Solitamente i diamanti si apprezzano insieme all’inflazione e sono anche più resistenti e trasportabili.

Questo motivo li rende ancor più appetibili, visto e considerato che puoi anche scegliere di non possederli.

In questo caso, se non vuoi investire in diamanti e possederli dunque fisicamente, puoi scegliere una strada alternativa: il trading online con i diamanti.

Investire nei diamanti = goderteli a vita

Visto e considerato che una delle caratteristiche dei diamanti è quella di non deteriorarsi mai e quindi tecnicamente non ha senso rivenderli come seconda mano, è possibile detenerli e montarli o anche indossarli, ma solo nel caso in cui tu ne possiedi fisicamente il bene.

Senso di sicurezza

Lo abbiamo detto prima: I diamanti sono un bene fisico.

In questo caso, puoi scegliere di tenerli, guardarli e anche indossarla.

In questo caso, se li possiedi, puoi star sicuro che non sono come i titoli azionari e altri asset finanziari che sono invece considerati come delle frecce sullo schermo di un computer che non possiedi realmente.

Oltre a possederli fisicamente, oltre alla psicologia e all’attributo di fisicità, esistono anche altri vantaggi finanziari derivanti dall’acquisto di diamanti  e che se continuerai con la lettura del nostro approfondimento anche tu potrai provare.

Leggi anche:

Come investire in diamanti?

Come investire in diamanti

Come investire in diamanti

Oggi l’’investimento in diamanti rientra lo possiamo inserire all’interno della categoria: investimenti alternativi.

E’ chiaro che questi hanno delle loro caratteristiche e soprattutto dei pro e dei contro.

La tipologia di investimento in diamanti deve essere considerata come una piccola porzione del proprio portafoglio di investimento e non deve ricoprire per intero il tuo capitale di investimento.

Questo concetto deve essere molto chiaro fin dall’inizio.

L’idea che sta dietro al concetto di azione di investimento in diamanti è in realtà molto semplice da comprendere.

Vi sono diverse convenienze, come abbiamo visto, e una di queste è appunto il fatto che sono materie prime fisiche.

Per tanto, essendo tali, i trader e possono acquistare anche fisicamente ovunque, anche online.

Noi però non ti consigliamo di farlo al fine di evirare anche di incorrere in delle truffe.

Ecco quindi che abbiamo raccolto alcuni consigli e accorgimenti che di seguito ti indichiamo, proprio con il fine di illustrarti:

  1. linee guida di base;
  2. trucchi;
  3. suggerimenti, ecc.

Sui diversi metodi alternativi di investimento in diamanti.

Maggiori dettagli sono disponibili all’interno della nostra guida: Investire in diamanti 2017 conviene? Come e perchè!

Investire in diamanti : imparare le basi al fine di conoscerli

Investire in diamanti : imparare le basi al fine di conoscerli

Investire in diamanti : imparare le basi al fine di conoscerli

Devi iniziare come un principiante investitore ogni volta che scegli un nuovo bene con cui investire.

In questo caso, imparare le basi, o conoscere il linguaggio dei diamanti è già un primo passo importante.

Dei diamanti, caratteristiche essenziali sono:

  1. Taglio;
  2. Purezza;
  3. Colore;
  4. Peso (in carati).

Lo schema di classificazione dei diamanti per colore

Fissa un budget

Anche il fissaggio del budget è molto importante, non solo per gli investimenti in diamanti , ma anche per tutte le altre materie prime e tutti gli altri beni con il quale decidi di investire.

Come abbiamo detto l’investimento in diamanti deve essere solo e soltanto una parte del tuo portafoglio.

È vero anche che al contrario delle azioni, l’investimento iniziale in diamanti sarà nettamente superiore rispetto agli altri tipi di investimento anche se non ci sembra un ottimo motivo per andar fuori budget o oltre la quota di portafoglio che avevi precedentemente pensato.

Investire in diamanti: diversificare gli investimenti

Come sempre ti consigliamo di non investire tutti i i tuoi soldi in un solo asset sottostante o in un solo bene.

Non la pensa allo stesso modo, invece il famoso investitore miliardario Warren Buffett il quale afferma:

«la diversificazione è una protezione contro l’ignoranza, non ha senso per coloro che sanno quello che stanno facendo», non possiamo essere tutti Buffett. Nell’investire in diamanti come in altri investimenti può essere opportuno diversificare il tuo «portafoglio».

Se ad esempio abbiamo un  budget di investimento e decidiamo di investire in diamanti di € 20.000, dovresti considerare almeno l’acquisto di 2 diamanti da € 10.000 l’uno se nona che 3 differenti tipologie di investimento.

Potresti in breve optare per l’acquisto di 2 diamanti e di altri beni come oro o argento.

Altro consiglio?

Quello di non comprare mai 3 o 2 diamanti dello stesso tipo.

Se scegli di investire in diamanti e vuoi comprare un diamante rosa, allora ti consigliamo di investire nella secondo pietra di un altro colore blu, verde o anche gialla.

E’ chiaro che non ci è dato sapere nel lungo periodo quale sarà il bene prezioso maggiormente quotato e quindi  non sappiamo quale sia più semplice liquidare in caso di bisogno di denaro.

Investire in diamanti e comparare i prezzi

E’ chiaro che i prezzi del diamante sono stabiliti in base a diversi fattori. Lo abbiamo già visto precedentemente.

Qui ci soffermeremo invece sulla domanda di richiesta del bene. In questo caso, maggiore è il numero di compratori e venditori online sulle piattaforme, maggiore o minore sarà il prezzo del diamante.

Tuttavia, grazie alla grande quantità di rivenditori online è facile oggi poter confrontare i prezzi dei diamanti.

Come fare?

Semplicemente chiedendo  i prezzi per pietre simili anche se il compito potrebbe essere più difficile nel caso di diamanti colorati, tutti diversi tra loro.

Tieni presente che quando compari il prezzo devi sempre utilizzare la logica

In questo settore, come in quello di tutte le materi prime, non ha molto senso comprare qualcosa che tutti hanno.

E’ un elemento abbastanza chiaro, come anche per gli altri beni.

Ecco perché nel caso in cui scegli di acquistare un diamante, noi ti consigliamo sempre di compra un diamante rotondo da 1 carato D VS per investire.

Questo perché nel momento in cui decidi di liquidare l’investimento, o di vendere lo stesso, si parla sempre di un tipo di investimento facilmente piazzabile.

Nel caso in cui invece, possiedi un diamante naturale speciale, come è il caso di un diamante blu o un diamante rosa, è chiaro che tutta la sfida si gioca sul carattere rarità.

E’ anche importante pensare alla desiderabilità del bene.

Ad esempio, nel caso in cui scegli di investire in diamanti sarà più facile vendere un taglio a cuscino o un diamante rotondo (anche se rosa) che una marquise.

Sarà più facile vendere un diamante blu VS di uno con purezza I2 (anche se si riflette nel prezzo).

Ecco perché ti consigliamo sempre di utilizzare il buon senso.

Investire in diamanti : sai bene cosa stai comprando

Scegli di investire solo in diamanti certificati.

Non scegliere mai diamanti che ti vengono accoppati dagli investitori o dagli scriven, nel caso in cui l’acquisto sia online.

In questo caso, devi considerare che ogni piccola modifica degli attributi di un diamante significa una anche piccola variazione di valore di un sacco di soldi.

Eco che anche in questo caso, il nostro consiglio è quello di acquistare diamanti specificamente con certificati GIA, ovvero dell’istituto gemmologico più noto e controllato al mondo.

E’ chiaro che quando sarà il momento di vendere i tuoi diamanti anche l’acquirente vorrà una garanzia, una certificazione e quindi vedere il report di classificazione GIA.

Tieni presente che nel caso in cui si tratta di diamanti senza colore si può fare riferimento anche all’IGI, ma nel caso specifico di diamanti colorati la GIA è l’unica di cui fidarsi.

Montaggio del diamante

Nel momento in cui tu vorrai vendere il tuo diamante è altamente probabile che la persona che lo sta per acquistare lo faccia in ottica di investimento.

Anche questo potrebbe essere un motivo per il quale il valore di un’eventuale montatura è pari a zero. Si considera quindi il valore della transazione basato esclusivamente sul valore del diamante.

Attenzione perché questo non vuol dire solo e soltanto non convenienza nell’applicare una montatura al tuo diamante.

Infatti non tutti possono immaginare come appare un diamante una volta montato.

La montatura se di qualità potrebbe anche essere un ottimo strumento che ti aiuta a vendere il diamante, in quanto ne evidenzia il colore e le caratteristiche.

La maggior parte dei diamanti estremamente rari come quelli colorati che vendono nelle aste di Christie’s e Sotheby’s sono montati.

Infine non dimenticare mai che quando sono montati si possono anche indossare!

Avvertenze:

E’ impossibile classificare i diamanti quando sono montati.

Se è vero che hai seguito le nostre istruzioni, è vero che anche tu avrai compreso che comprare un diamante con un certificato GIA che indica le sue caratteristiche è molto importante.

Comunque sia, l’acquirente che intende acquistare il tutto, anche se esperto potrebbe richiedere a ragione di rimuoverlo dalla sua montatura.

Investi in diamanti e risparmia

Possiamo considerare questo paragrafo come un proseguo del precedente.

Quindi un acquisto di un diamante presso un rivenditore vuol dire acquistare il tuo diamante dopo che molti mediatori hanno ricevuto la propria quota.

Attenzione, dunque al concetto di risparmio.

Risparmiare non significa comprare diamanti di scarsa qualità!

Vuol dire invece comprare il più alto diamante possibile in ordine della scala di distribuzione saltando i mediatori.

Ecco quindi quello che ti consigliamo: prova ad acquistare direttamente dai produttori.

Tieni presente che molti produttori di diamanti hanno anche dei negozi online e sono felici di vendere direttamente ai clienti finali.

Non ti vergognare mai di quello che fai

Fai tutte le domande che ti vengono in mente prima di fare il tuo investimento.

Non parti scrupoli, i soldi sono i tuoi ed è chiaro che devi essere tu il primo ad essere convinto dell’investimento e devi quindi essere tu steso a chiedere tutto quello che vuoi al tuo rivenditore di diamanti.

Puoi anche scegliere di consultare i forum inerenti le diverse opinioni sugli investimenti in diamanti; usa anche i social network che sono pieni di persone a cui chiedere un consiglio.

I rischi di investire in diamanti

Rischi legati all’investimento in diamanti

A questo punto non possiamo non esimerci dal trattare i vari rischi legati all’investimento in diamanti che potremmo considerare come degli svantaggi.

La trasparenza dei prezzi

Il primo tra tutti è la trasparenza dei prezzi.

Nel caso di investimento in materie prime come è appunto l’oro e l’argento è possibile che vi sia un indice di prezzo seguito e controllato sul mercato.

Nel caso invece di diamanti, questo non esiste.

Potrebbe anche esserci un listino prezzi Rapaport a cui ci si affida. Di questo molti concessionari di diamanti fanno fede, ma non lo possiamo considerare come un elemento sufficiente soprattutto se lo dobbiamo considerare nel singolo.

In questo caso, l’elenco viene utilizzato come parametro di riferimento. Nel caso in cui è poi possibile averne una copia, possiamo anche ritenerla non idonea per diverse ragioni.

Meglio invece prendere in considerazione i fattori di base come:

  • Carati;
  • Purezza;
  • colore.

E’ chiaro che alla fine, il prezzo è determinato anche dal mercato dall’offerta e dalla domanda.

Puoi anche scegliere di compare certi diamanti al di sopra e al di sotto del listino prezzi di riferimento.

In questo caso devi prendere in considerazione una differenza del 10% che ptrebbe essere anche molto consistente.

Inoltre, nel caso in cui facciamo riferimento a dei diamanti incolori bianchi non possiamo considerare alcun benchmark.

Il modo per superare questo svantaggio?

Purtroppo è molto lungo … fare molte ricerche.

Ecco perché ti consigliamo sempre di acquistare da un rivenditore rinomato, noto  e anche corretto al fine di assicurati di confrontare i prezzi online.

Mancanza di scambiabilità

Anche se potrebbe sembrare abbastanza semplice, acquistare un diamante è relativamente facile.

Venderlo invece è tutta un’altra storia.

Ci sono aziende che acquistano diamanti e proprio come in molti acquistano oro ma non pagano bene.

Puoi anche provare  a vendere venderli ad altri rivenditori, ma probabilmente non saranno negoziatori difficili e dovrai battere il loro fornitore sia in termini di prezzo sia anche in termini di rarità di prodotto.

Qualcosa di abbastanza difficile dunque.

L’ultima opzione, riservata ai pezzi di fascia alta, è quella di ricercare dei compratori a cui vendere il tuo diamante attraverso le case d’asta.

Le aste di diamanti organizzate da Christie’s e Sotheby’s attirano molti investitori di diamanti e collezionisti.

La pazienza è una virtù

Devi possederla. O la tieni o te la fai venire.

I diamanti non sono delle azioni e questo è bene che te lo ricordi sempre.

C’è poca possibilità che il valore del diamante che hai comprato abbia un picco del 30% l’anno successivo.

Non puoi non considerare l’acquisto di un diamante come un investimento non a lungo termine.

Ricordati, le cose buone arrivano a chi sa aspettare! Vale lo stesso per i diamanti.

Investire in diamanti: trading online con gli ETF

Investire in diamanti: trading online con gli ETF

Investire in diamanti: trading online con gli ETF

Sei rimasto affascinato dall’industria del diamante?

Vuoi investire in diamanti ma non hai ne le competenze tecniche per farlo ne i soldi?

Nessun problema!

Tutto quello che devi fare è aprire un conto demo di trading online con uno dei nostri migliori broker.
Saranno loro a fornirti tutta l’assistenza di cui necessiti per investire in diamanti senza possederli fisicamente.

Ecco dunque che se non hai fondi sufficienti o le giuste conoscenze per fare un investimento da solo, la soluzione alternativa si chiama IQ Option, eToro o Markets.com

Grazie a questi broker e non solo pui scegliere di investire in diamanti ma anche in azioni o sul atri beni e materi prime, senza possederli fisicamente.

Quindi puoi investire in diamanti (alternativamente) quindi fare trading sul loro prezzo  puoi anche investire in azioni di società che commerciano diamanti.

Scegli quindi di investire con il trading online e gli ETF (Exchange Traded Fund) tenendo traccia delle maggiori aziende di diamanti e gemme.

GEMS di FactorShares ad esempio investe in una selezione di aziende che producono e vendono diamanti.

In questo caso, i trader esperti, si aspettano un aumento di questa tipologia di ETF nel corso dei prossimi anni.

Un’altra soluzione è creare un portafoglio in modo indipendente.

Puoi scegliere di investire sule aziende che detengono oltre il 70% dell’industria estrattiva di diamanti:

  1. De Beers ;
  2. Alrosa ;
  3. Rio Tinto;
  4. BHP Billiton.

Sono le 4 maggiori aziende che detengono il monopolio. In questo caso, puoi scegliere di investire sulle azioni di queste società. Quindi puoi investire con i broker consigliati su azioni e scegliere le società che commerciano diamanti.

Ma i diamanti sono un buon investimento? Opinioni e considerazioni finali

Sappiamo bene ed è chiaro che anche tu lo devi sempre tenere in considerazione, che tutti gli investimenti, comportano  il rischio di perdere l’intero capitale.

E’ chiaro che gli investimenti in diamanti fanno parte di quel tipo di investimento altamente speculativo.

Tutto quello che puoi fare è investire in modo intelligente basandoti su tutte le informazioni che si possono ottenere.

In breve tutto quello che è stato scritto fin qui sono solo dei consigli e delle caratteristiche che si devono tenere in mente quando scegli di investire in diamanti.

Non ti deve quindi sorprendere che i diamanti da investimento abbiano i loro pro e naturalmente i loro contro.

Investire in diamanti con i CFD su IQ Option

IQ Option è il broker che ti offre la possibilità di investire in diamanti senza possederli.

IQ Option

Trading online con i CFD su IQ Option

Come investendo in diamanti con il trading online e i CFD

In questo caso, non investi possedendo realmente il bene, ma investi sul loro prezzo.

I CFD ti permettono infatti di speculare sul prezzo dei diamanti.

Questo vuol dire che tu investi sul loro prezzo, e sei tu a decidere, in base alle tue strategie se il prezo sale o scende rispetto al prezzo di partenza dato dal broker.

Perché scegliere iQ Option?

Semplicemente perché oltre a offrirti la possibilità ti investire in diamanti, ti offre la possibilità di farlo con un conto demo illimitato e con un broker regolamentato ed autorizzato.

Se scegli di aprire un conto reale con IQ Option, devi sapere anche che il deposito minimo è pari a  € e puoi iniziare ad investire sul prezzo dei diamanti con trade minimi da  1€.

Ma le sorprese e le caratteristiche di questo broker non finiscono qui! Oggi puoi scegliere di investire anche con altri beni e con le cripto valute grazie alla nuova piattaforma di trading IQ COIN.

Se vuoi saperne di più, non ti resta che aprire un conto di trading online e richiedere tutte le informazioni all’assistenza clienti tramite il servizio account manager.

APRI UN CONTO

Apri un conto Demo IQ Option

Prova il trading online con i CFD su IQ OPtion con il conto demo gratuito. Trade minimo da 1 €! Deposito minimo 10 €!

Tutti i dettagli sul broker sono disponibili all’interno delle nostre guide:

Investire in diamanti con eToro

eToro è il broker di trading online che ti offre la possibilità di investire e fare trading sulle materi prime sfruttando il social trading ed il copy tarder.

investire in diamtni con eToro

Investire in diamtni con eToro

Scegli di lavorare con saggezza e copia i migliori trader sul network per gli investimenti di eToro.

Oggi lo puoi fare in maniera rapida e semplice.

Non devi far altro che guardare come le posizioni vengono copiate automaticamente sul tuo conto di negoziazioni e come fare per gestire il tuo portafoglio di Copy Trading. IL tutto in modo chiaro e trasparente considerando anche che eToro è un broker regolamentato ed autorizzato.

Tutto quello che devi fare ad iniziare a copiare una posizione è:

  1. aprire un conto su eToro;
  2. incominciare ad utilizzare la piattaforma new eToro.

In questo modo anche tu potrai cercare e conoscere i migliori trader utilizzando il social network per gli investimenti.

Nel momento in cui ti sei accorto dell’esistenza di un Popular Investor (Guru) che vuoi copiare, puoi scegliere di destinare una parte dei tuoi fondi alla copia e far partire la copia.

APRI UN CONTO

Apri un conto Demo eToro

Copia i migliori e investi come i migliori! Segui e interagisci con gli altri investitori su eToro. Esegui il Copy Trading per diversificare il tuo portafoglio

Maggiori approfondimenti sono disponibili all’interno delle nostre guide:

Investi in diamanti con Markets.com

markets.com trend trader

Markets.com:

Anche Markets.com è un ottimo broker che ti permette di investire e fare trading non solo sui damanti ma anche su altre materi prime. Puoi scegliere di investire e fare trading con un broker regolamentato o con un conto demo illimitato e gratuito o anche con un conto reale.

Ricordiamo che per aprire un conto reale oggi basta solo 100 €.

In questo modo anche tu potrai sfruttare tantissimi vantaggi che solo markers.com ti offre.

Puoi anche scegliere di investire su oltre 15 Materie prime e fare trading su materi hard e soft più comuni al mondo, con unità di misura reali.

In questo caso scegli di fare trading con una leva massima fino a 1:200 beneficiando potenzialmente della capacità di controllare posizioni più grandi con pochi fondi in ogni operazione.

Ottieni anche la possibilità di investire con Spread ristretti, ottenendo di più dal tuo denaro, semplicemente godendoti l’assenza di costi o commissioni su tutte le tue operazioni!

APRI UN CONTO

Apri un conto Demo Markets.com

Prova il trading online su materi prime! Crea un conto demo illimitato in pochi minuti e prepara la tua strategia di trading con strumenti di analisi in tempo reale e grafici!

Maggiori approfondimenti sono disponibili su: Markets.com opinioni e commenti – Recensione Markets Trading

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • diamanti attirano investitori

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo