Investire è troppo difficile? [Guida per princiapinti] ai mercati finanziari

In questa guida, approfondiremo tutti i più importanti sistemi di investimento, analizzandoli ad uno ad uno elencando tutti i pro e i contro.

Se non sai quali sono gli strumenti giusti per te, nessuna paura! Siamo qui per questo!

Non sai quale approccio adottare?

Non sai da chi farti aiutare?

Nessuna paura, continua la lettura di questa guida e apprenderai da solo tutti i vantaggi e gli svantaggi degli investimenti online.

Sappiamo bene che per te non è semplice, soprattutto se sei alle prime armi e non hai familiarità con i mercati finanziari.

Ecco perché ti vogliamo offrire questa guida semplice e completa, che speriamo ti sia molto utile.

Devi anche tenere ben in mente che investire è importante! Non è un gioco e deve essere fatto con professionalità.

Oggi in internet ti propongono diverse forme di investimento, diversi strumenti finanziari. A te resta solo l’onere di scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Per altro, la continua innovazione finanziaria consente di investire praticamente ovunque e su ogni cos anche da casa.
Se vuoi giocare in borsa  o investire nel trading online con i CFD ma non ne conosci le caratteristiche di questi mercati, allora sei capitato nel posto giusto.

Anche se crediamo tu sia molto disorientato, in quanto ti trovi all’inizio, ti possiamo garantire che alla fine della lettura di questa guida, sarai in grado di comprendere da solo come investire e quali mercati scegliere.

Così, di seguito, abbiamo elencato vantaggi e svantaggi degli strumenti finanziari presenti sul mercato.

come-giocare-in-borsa

Come giocare in borsa? Guida per principainti

Fondi comuni di investimento: pro e contro

fondi-comuni-di-investimento

Fondi comuni di investimento

Vantaggi 1.       Diversificazione

2.       separazione patrimoniale rispetto al gestore;

3.       semplicità;

4.       liquidità;

5.       assenza di rischio controparte diretto;

6.        grande scelta di prodotti

Svantaggi 1.       Costi talvolta elevati;

2.       Fiscalmente sub-ottimali (compensazioni /plusvalenze)

ETF: pro e contro

ETF

Vantaggi 1.       Diversificazione;

2.       Separazioni patrimoniali rispetto al gestore;

3.       Semplicità;

4.       Liquidità;

5.       Assenza di rischio – controparte diretto;

6.       Grande scelta di prodotti tra azioni,

7.       Obbligazioni e commodities;

8.       Costi di investimento bassi.

Svantaggi 1.       Spesso capita che sono presenti rischi legati ai derivati se la replica non è fisica;

2.       Non tutti gli ETF hanno il medesimo grado di liquidità;

3.       Fisicamente sub-ottimali (compensazione minus/plusvalenze).

Investire in Obbligazioni societarie (incluse quelle bancarie) conviene? Pro e contro

mercati-finanziari

Come invesstire in obbligazioni?

Vantaggi 1.       Semplicità;

2.       Rendimenti a volte allettanti;

3.       Costi d’investimento bassi

Svantaggi 1.       non sempre sono liquide;

2.       Rischio controparte dell’emittente, a volte anche molto elevato;

3.       ammontare minimo investibile, spesso elevato.

Obbligazioni governative e sovranazionali: pro e contro di’investimento

investire nel trading-online

Vantaggi 1.       Semplicità;

2.       Liquidità;

3.       Ampia scelta dei livelli di rischio e rendimento che si intendono perseguire;

4.       Costi di investimento bassi.

Svantaggi 1.       Rendimento spesso bassi;

2.       Rischio controparte dell’emittente.

Conviene investire in obbligazioni strutturate?

Vantaggi Consentono di puntare su situazioni molto particolari
Svantaggi 1.       Illiquide;

2.       Difficile da comprendere, in quanto possono nascondere Grandi Rischi;

3.       Rischio controparte l’emittente.

Come investire in azioni? Vantaggi e svantaggi

investimenti

Vantaggi 1.       Semplicità;

2.       Liquidità;

3.       Redditività potenziale;

4.       Costi di investimento bassi.

Svantaggi 1.       Rischio specifico, spesso molto elevato;

2.       Difficoltà di selezionare quelle giuste.

Gestione patrimoniale: reale opportunità di investimento?

Vantaggi 1.       Personalizzazione;

2.       Diversificazione;

3.       Separazione patrimoniale;

4.       Assenza di rischio, controparte diretta

Svantaggi 1.       Non sono quasi mai personalizzate;

2.       Costi commissioni spesso elevati;

3.       A volte la diversificazione è insufficiente.

Gestione separata: vantaggi e svantaggi dell’investimento

Vantaggi 1.       Rendimento minimo garantito;

2.       Patrimonio separato da quello della compagnia;

3.       Esenzione dell’imposta di successione.

Svantaggi 1.       Costi spesso levati;

2.       Illiquidità (frequente presenza di penali in caso di riscatto).

Certificati

Vantaggi 1.       Grande scelta di prodotti;

2.       Discreta liquidità.

Svantaggi 1.       Costi e oneri impliciti non sempre chiari e spesso levati;

2.       Frequente presenza di una componente derivante;

3.       Spesso difficilmente comprensibile dal più;

4.       Rischio controparte dell’emittente.

 Polizze unit linked: Pro e contro

Vantaggi 1.       Unisce componenti finanziaria e assicurativa;

2.       Diversificazione;

3.       Capitalizzazione di rendimenti lordi;

4.       Pianificazione successoria;

5.       Capitale esente da imposte successorie;

6.       Personalizzabile per grandi patrimoni;

7.       Imposte successorie.

Svantaggi 1.       Costi e oneri impliciti non sempre chiari e spesso elevati;

2.       Frequente presenza di un componente derivativa;

3.       Spesso difficilmente comprensibile dai più; Rischio controparte dell’emittente

Investire i risparmi è (anche) questione di metodo? Verità o falso mito?

INVESTIRE-CORSO-PRINCIPIANTI

Saper selezionare lo strumento finanziario non è l’unico passo da compiere. Accanto a questo ci sono altri elementi che devono essere considerati per definire una buona soluzione d’investimento.

Innanzitutto si deve definire anche il come si investe.

In questo caso, esistono diversi modi con i quali è possibile attuare degli investimenti.

Ecco dunque che di seguito puoi trovare una serie di metodologie utilizzabili da te, in quanto risparmiatore al fine anche di sfruttare al massimo le potenzialità d’investimento.

Ricorda,che non tutte le metodologie sono alternative.

Ma allora quale metodo utilizzare?

Di seguito una serie di consigli sui diversi metodi, esaminati con pro e contro da noi

Goal investing

In questo preciso caso, si deve associare l’investimento ad un obiettivo ben preciso come ad esempio risparmiare per i figli o per la pensione.

Vantaggi:

  1. investimento con obiettivo preciso;
  2. come insegna la finanza comportamentale questo metodo si sposa bene con il comune modo di porsi delle persone di fronte al denaro;
  3. praticamente si dimostra molto efficace nel mantenere la rotta;
  4. consente un’allocazione efficiente emirato delle risorse.

Svantaggi:

  1. Al momento non ve ne sono.

PAC

Vuol dire investire una parte del tuo denaro gradualmente, ad esempio un tot al mese.

Vantaggi:

  1. Per tutte le tasche;
  2. perfetto per chi risparmia gradualmente;
  3. evita l’emotività;
  4. nessuna tentazione di fare i fenomeni del market timing;
  5. grazie alla legge di capitalizzazione esponenziale consente risultati eccellenti nel lungo termine.

Svantaggi:

  1. I costi di negoziazione se presenti possono incidere parecchio.

PIC

È un metodo utilizzato per investire tutto in un dato istante.

Vantaggi:

  1. conviene sempre investire ASAP se si ha un capitale a disposizione, per farlo lavorare il più a lungo possibile;
  2. Bassa incidenza dei costi di negozi di negoziazione.

Svantaggi:

  1. rischi market timing (investire nel momento sbagliato);
  2. espone all’emotività.

Total return

Questo metodo consente di investire al fine di far crescere il capitale senza badare a battere un indice di mercato (benchmark).

Pro:

  1. Metodo naturale per la maggior parte degli investitori, che mirano a far crescere un gruzzolo e non sanno nemmeno cosa sia un bancomark.

Contro:

  1. Alcuni prodotti venduti come Total Return non lo sono;
  2. I costi associati ( TER, Commissione e altri costi di gestione) talvolta sono elevati.

Gestione quantitativa

Questo metodo, permette attraverso l’utilizzo prevalente di regole e algoritmi di individuare le migliori opportunità e definire il portafoglio.

Vantaggi:

  1. Oggettiva;
  2. Capacità di analizzare e sintetizzare molti dati a aspetti complessi che sfuggono al cervello umano;
  3. regole di solito chiare;
  4. spesso c’è una buona gestione del rischio.

Svantaggi:

  1. Alcuni aspetti non sono colti facilmente da modelli matematico-statistici;
  2. può essere truffa;
  3. alcuni rischi estremi a volte vengono ignorati a.

A  benchmark

E’ un metodo alternativo di investimento che ti permette di investire con l’obiettivo di battere un indice di mercato .

Vantaggi:

  1. Misura attentamente la capacità e la gestione di un profitto manager;
  2. Adatto quando si intende puntare su un’asset class o tema d’investimento e sii intende tendere la vita della gestione attiva.

Svantaggi:

  1. Il benchmark è irrilevante per il 9% delle persone normali;
  2. Distorce la percezione di cosa è bene e cosa è male: ad esempio, se il benchmark perde il 90% e l’investimento perde l’89%, il gestore di considera bravo.

Chi ti può dare una mano a investire?

investimenti finanziari

Nel momento in cui hai scelto gli strumenti finanziari e la metodologie d’investimento, non puoi non considerare l’azione concreta: investire i risparmi.

In questo caso, devi seguire un preciso schema. Non ti puoi improvvisare investitore, altrimenti perdi tutto il tuo capitale.

Tieni presente che quando si scala una montagna generalmente ci si fa accompagnare da una guida alpina. Non ci avventuriamo mai da soli.

Lo stesso metodo deve essere considerato quando investiamo. In questo caso, riteniamo sia opportuno richiedere l’aiuto di qualche figura professionale.

Oggi ve ne sono tante e qualificate ma esistono anche tanti che raccontano e ti rifilano delle fregature.

Ecco dunque che se sei alle prime armi, tutto quello che ti abbiamo detto può essere un po’ confusionario.

Quindi ti consigliamo di affidarti a degli esperti.

E chi sono questi esperti?

Il miglior esperto in questo caso è il servizio di assistenza, l’account manager del tuo broker.

E’ lui che detiene i tuoi soldi e quindi è lui l’unico di cui ci si può fidare.

In questo caso, parliamo di professionisti del settore, professionisti degli investimenti, dei veri e propri consulenti finanziari, indipendenti, delle entità (apparentemente) digitali.

Meglio evitare il trading e gli investimenti fai da te.

Non è un ottimo metodo fidarsi solo delle vostre conoscenze finanziarie. Non è consigliabile decidere di non utilizzare alcuna guida, il motto “chi fa da sé fa per tre”, in questo caso non è efficace.

Scelgi solo broker professionali come quelli di seguito riportati, in quanto sono regolamentati da un ente di natura internazionale che garantiscono che non si tratta di una truffa.

Questi broker ti permettono di fare tarding online e investire prima di tutto con un conto demo, il quale ti permette non solo di mettere in pratica le tue performance ma anche di analizzare il tiupo di investimento che più si adatta a te e di studiare la piattaforma di trading.

Solo dopo aver fatto pratica ed accumulata una certa esperienza di trading, puoi decidere di passare al conto reale e investire soldi reali.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Lascia un Commento

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo