Migliori dividendi 2017 Ftse Mib: lista completa – Borsa Italiana

In questa guida affronteremo il tema dei Dividendi 2017 Ftse Mib.

In fondo al nostro approfondimento pubblicheremo anche la lista completa dei dividendi 2017 migliori legati alla Borsa Italiana.

Nota bene:

Tutti i dividendi 2017 previsti dalle società quotate sul Ftse Mib riportano:

  • Importo;
  • data stacco;
  • dividendi migliori di Borsa Italiana.

Dividendi 2017 Ftse Mib

ftse-mib-borsa

In questo periodo particolare attenzione viene posta ai dividendi 2017 sul Ftse Mib. In sostanza, ci verreb da chiedere quali sono gli importi che hanno i dividendi previsti su Borsa Italiana quest’anno e quali sono i migliori?

Di seguito affronteremo questi aspetti.

Sappiamo bene che a differenza della speculazione sul breve termine, molti trader e molti investitori sul mercato azionario italiano preferiscono puntare sul lungo termine.

Le strategie di lungo termine, hanno la caratteristica di possedere un rischio più basso rispetto a quelle di breve termine.

Infatti, scegliendo di posizionarsi long su una società, ovviamente una volta fatto i dovuti controlli e le dovute analisi, in base anche a:

  • qualità dei suoi fondamentali;
  • promesse di dividendo;

possiamo notare come offrano un rendimento migliore. In sostanza, esse offrono anche un bonus per ogni azione posseduta. La società in pratica riconosce a titolo volontario a tutti i suoi azionisti.

Ecco quindi che i dividendi 2017 Ftse Mib, in parte sono già stati comunicati a seguito dei risultati ufficiali dell’esercizio 2016.

Dividendi 2017 Ftse Mib: quali sono i migliori?

ftse-mib-milano

L’anno 2017 prevede che il dividendo più alto offerto agli azionisti sia quello erogato da Banca Generali.

Questa offre l’1,07 euro per azione. A Banca Generali, segue poi Brembo e Azimut, il cui dividendo 2017 è pari a 1  euro per azione.

Seguono poi la classifica dei migliori dividendi 2017 sul Ftse Mib:

  • Atlantia (0,97 euro);
  • Luxottica (0,92 euro);
  • Generali assicurazioni (0,8 euro);
  • Eni (0,8 euro);
  • Recordati (0,7 euro);
  • Ferrari (0,635 euro).

Per  quanto riguarda invece i peggiori, ovvero per quanto riguarda società che non offrono dividendo nel 2017 abbiamo:

  • Banco BPM;
  • FCA;
  • Mediaset,
  • Saipem;
  • Telecom Italia;
  • Unicredit;
  • Yoox Net-a-Porter.

Dividendi 2017 Ftse Mib: lista completa, importi, data stacco

La lista di seguito riportata, è aggiornata con:

  • I dati relativi al dividendo 2017 previsto dalle società del Ftse Mib;
  • l’importo;
  • le date dello stacco.

Ricordiamo infine che tra il giorno dello stacco del dividendo e il giorno della transazione intercorrono solitamente circa 2 giorni lavorativi.

Al fine di valutare la solidità del dividendo 2017 proposto, la tabella che ti riportiamo presenta anche l’entità dei dividendi consegnati lo scorso anno.

Dividendi 2017 FTSE MIB

Dividendi 2017 FTSE MIB

Come fare trading con il FTSE MIB

investire 100000 euro nel trading online strategia

Oggi è possibile investire su tutti gli indici di borsa internazionali comodamente da casa. In breve puoi decidere di investire sul l’indice FTSE Mib da casa grazie alle piattaforme di trading online.

Queste infatti, ti offrono la possibilità, di investire sia quando l’indice è al ribasso sia quando l’indice punta al rialzo e in questo modo, puoi ottenere un guadagno, a prescindere dal tipo di inclinazione che prende la borsa.

Per fare questo, non devi far altro che aprire un conto di trading online con uno dei broker di seguiti riportati. Questi infatti sono tutti regolamentati da autorità internazionali e quindi ti offrono la sicurezza e la garanzia del tuo capitale.

Inoltre con il conto demo puoi anche optare per mettere in atto le tue strategie, testare il mercato e comprendere come funziona effettivamente sia la piattaforma sia anche il mondo dei mercati finanziari.

Se sei un trader principiante non aver paura di investire con il trading online. Sappiamo bene e lo saprai sicuramente meglio di noi che il trading online è di per se pericoloso.

Questo perché investendo con il trading online potresti perdere l’intero capitale a seguito di operazioni sbagliate.

In questo caso puoi optare sia per fare trading con un conto demo e quindi ovviare a questo problema, o anche investire non oltre il 5% del tuo capitale totale in una singola operazione.

Meglio poi se investire con una diversificazione del portafoglio, in modo da compensare perdite e utili.

Tieni anche presente che tutti i trader ti offrono la possibilità di accedere al servizio academy che ti fornisce le basi e tutte le informazioni necessari per fare trading online.

Puoi richiedere maggiori informazioni, aprendo un conto di trading e contattando il servizio clienti del broker prescelto.

Migliori Piattaforme di Trading Online

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni Markets.com
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Demo gratuita 30.000€ FCA - CONSOB Conto demo
Opinioni IG MARKETS
20€ gratis coupon CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Tommaso Piccinni

Lascia un commento

Termini di ricerca:

  • miglior dividendo mib 30
  • migliori dividendi 2017 borsa italiana
  • migliori dividendi borsa italiana
  • dividendi 2017 tabella
  • i migliori mib
  • stacco dividendi mediaset 2017
  • dividendi 2017 borsa italiana
  • migliori dividendi in borsa 2017

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo