Come e Dove Investire Oggi

Come e dove investire oggi è un argomento che attrae milioni e milioni di trader ogni giorno. Sapere come muoversi in un mercato finanziario in costante crescita non è facile, ma con i vari accorgimenti e consigli utili ci si può riuscire perfettamente.

In questa guida vi spiegheremo come agire nel caso vogliate investire parte dei vostri risparmi nei settori finanziari, come per esempio il trading online.

come-e-dove-investire

Come e dove investire oggi?

Per prima cosa bisogna diversificare il proprio portfolio, non solo in base agli investimenti che vogliamo fare, ma anche in base ai rischi. Per farlo, basta analizzare le varie alternative del mercato, in base anche al rischio che siamo disposti a correre e alle personali necessità reddituali.

Successivamente bisogna anche puntare su strumenti con cedole e dividendi alti. Questi saranno in grado di generare un reddito con una maggiore regolarità, e possono garantire un flusso di entrate maggiori.

Il nostro consiglio a questo punto è quello di costruirsi un portfolio con strumenti il più possibile liquidi, e che si possano vendere facilmente in caso di necessità. Investire in immobili, per esempio, significa legare il proprio capitale ad un bene materiale: ciò significa che i tempi di vendita sono sicuramente più lunghi di quelli relativi alla vendita di asset finanziari.

Infine se volete veramente investire e guadagnare oggi, oltre a seguire questi consigli, bisogna anche rimanere con i piedi per terra. Con questo intendiamo dire che non si deve pretendere di ottenere nell’immediato dei ritorni a doppia cifra, ma basterebbe anche iniziare a portare a casa dei profitti, limitando le perdite.

Per fare questo, basta avere una crescita moderata del capitale, tale da garantire:

  • rendimenti periodici;
  • una protezione dall’inflazione;
  • una protezione da potenziali momenti di crisi dell’economia;

Investire il denaro con il trading online

come-e-dove-investire-oggi-trading-online

Negli ultimi anni il trading online sta spopolando, prendendo sempre più piede anche tra persone che non si sono mai interessate dei mercati finanziari. E’ lecito chiedersi come mai vi sia così tanto interesse nel trading online, e la risposta è più semplice del previsto: la possibilità di guadagnare buoni profitti. Attenzione, non stiamo dicendo che una persona con zero conoscenza nell’ambito del trading online, può comodamente iniziare a fare trading e diventare ricca in un paio di mesi.

I mercati finanziari e le borse sono sicuramente un argomento affascinante, spesso collegato alla ricchezza e alla speculazione. Tutto vero, ma riuscire ad arricchirsi facendo il trading online non è un gioco da ragazzi: fare trading online, significa mettersi in gioco in prima persona, decidendo di apprendere una nuova materie. Se partite già con il preconcetto di “diventerò ricco in nemmeno un mese”, siete fuori strada. Tutti coloro che iniziano a fare trading online con questa mentalità, finiscono con perdere i soldi investi in nemmeno un mese.

Se volete quindi trovare un metodo per guadagnare un extra ogni mese, e siete disposti a mettervi in gioco, oltre a dedicare tempo a studiare una nuova materia come il trading online, proseguite con la lettura.
Possiamo dirvi che sono svariati gli strumenti finanziari con i quali si può operare nel trading online; giusto per fare un elenco dei più famosi:

  • Titoli azionari in Borsa
  • Coppie di Valute nel mercato forex
  • CFD (contratti per differenza)
  • Opzioni
  • Opzioni Binarie

Alcuni degli strumenti sopracitati sono più difficili di altri, mentre alcuni richiedono somme di denaro maggiori per iniziare. Scegliere il giusto strumento finanziario dipende interamente da voi e dalle vostre tasche. Ma indipendentemente dalla cifra, dovete assolutamente prima studiare i pilastri del trading online, come i grafici finanziari (e come saperli interpretare), l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.

Molti dei nomi degli strumenti finanziari qui sopracitati potrebbero sembrarvi “esotici”, ma non lo sono affatto. Sapete che le banche, alle quali affidate i vostri risparmi, utilizzano i vostri soldi (tra le altre cose) anche per investirli nel trading online? Già, perché come detto in precedenza, i mercati finanziari sono fatti per speculare e ottenere buoni profitti. Ovviamente una banca muoverà cifre davvero importanti durante le proprie operazioni di trading online (centinaia e centinaia di milioni): basti pensare che solo il mercato del forex, ovvero il mercato dove avvengono gli scambi valutari, riesce a muovere qualcosa come 1900 miliardi di ollari ogni giorno (come media).

Migliori broker Opzioni Binarie

Broker Bonus Licenza Fai Trading
10.000 $ CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
premi ed offerte speciali CySEC - LLC - FSC Conto demo
Opinioni BDSwiss

Migliori piattaforme di Trading & Forex

Broker Bonus Licenza Fai Trading
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni IQ Option
Conto demo gratuito CySEC Conto demo
Opinioni 24Option
Demo Gratuita CySEC - FSB Conto demo
Opinioni FXPRO.IT
Social Trading CySEC Conto demo
Opinioni eToro
Conto demo gratuito Licenza FCA-CySEC-ASIC Conto demo
Opinioni Plus500

Se siete dei trader inesperti, vi consigliamo di aprire un conto demo con uno dei broker qui presenti. In questo modo potrete fare tutta la pratica che volete, senza mai dover investire dei soldi reali, ma utilizzando quelli virtuali dell’account demo.

Alcune cose da sapere prima di investire oggi: panic selling

panic-selling

Un particolare che non può essere trascurato per investire oggi nei mercati finanziari riguarda proprio il Panic Selling. Questo è un aspetto molto importante che deve essere tenuto presente nel momento in cui  si vuole investire in borsa. Ma cosa bisogna fare in questi casi? Ma sopratutto conviene investire i soldi oggi in queste condizioni?

Il Panic Selling arriva in borsa in maniera periodica. Quando ci troviamo di fronte ad una situazione del genere, le quotazioni scendono in modo vertiginoso, rapido e creano non solo paura, ma anche terrore e disorientamento tra gli investitori i quali non sanno più dove e come investire i propri soldi in modo corretto. Il nostro consiglio in questi casi è di tenere sempre sotto controllo le emozioni.

In questi casi, la principale arma è quella di stare calmi e non farsi prendere dal panico. Evitare dunque di terrorizzarsi di fronte ad un simile evento pensando di non rivedere più il proprio capitale. Prima di iniziare ad investire sarebbe opportuno capire se sia veramente il caso di investire oggi o se invece converrebbe aspettare tempi migliori.

Momenti di panic selling sono dovuti soprattutto a pessime notizie finanziarie o geopolitiche, che coinvolgono direttamente una certa società oppure un’intera nazione. Giusto per fare un esempio, il caso Dieselgate che ha riguardato Volkswagen, ha creato il panic selling tra gli investitori in borsa: i trader hanno subito venduto tutte le loro azioni Volkswagen, facendo letteralmente crollare il valore delle azioni Volkswagen.

Ecco perché bisogna sempre diversificare il proprio portafoglio di investimenti: spesso il panic selling è inevitabile, poiché imprevedibile. Nessuno infatti, poteva immaginarsi che una società come la Volkswagen, stesse manomettendo i risultati sulle emissioni dei loro motori diesel. Se un investitore, per esempio, avesse investito tutto il suo capitale solamente sulle azioni Volkswagen, avrebbe probabilmente subito una grossa perdita (perché magari aveva comprato le azioni quando valevano un tot, mentre dopo lo scandalo e relativo panic selling le azioni valgono la metà).

Diversificare significa investire su differenti asset tramite differenti strumenti finanziari. Quindi azioni di diverse compagnie, oppure fare investimenti sia nel mercato azionario che nel mercato forex. Inoltre, in caso di panic selling, è possibile comunque portarsi a casa dei profitti: vi sono vari strumenti finanziari (come CFD, opzioni, opzioni binarie) che permettono di investire e guadagnare anche quando un asset (come un titolo azionario) è in ribasso, ovvero sta perdendo il suo valore.

Quanti soldi investire oggi?

come-e-dove-investire-oggi

Una delle tante domande che ci arrivano in redazione, riguardano proprio dei consigli su come e sopratutto quanti soldi bisogna investire oggi per ottenere dei successi. Precisiamo subito che come investire e quanto investire non sono altro che le due facce della stessa medaglia.

Purtroppo non basta sapere come fare soldi per risolvere il problema, anzi lo possiamo considerare solo come l’inizio dei nostri problemi. Infatti, in base a quelle che sono le nostre disponibilità di liquidità, cambiano non solo i tipi di investimento a cui possiamo accedere ma anche il modo come investirli. Quindi, capire quando investire i soldi è molto importante al pari del quanto e del come!

Uno dei primi obiettivi da porsi è quanti soldi si possono investire? Avere un’idea chiara di quanti sono i soldi che si vogliono investire è già un buon punto di partenza. Non possiamo pretendere di investire e guadagnare se non sappiamo quanto vogliamo investire.

Non si può pretendere di investire tutti i soldi che si hanno a disposizione, ma si deve sempre specificare una percentuale massima di investimento. Noi consigliamo sempre di non investire oltre il 10% del capitale a vostra disposizione ma sopratutto di non togliere fondi preziosi a priorità come famiglia, figli, ecc., per investire con la convinzione di diventare ricchi in poco tempo.  In poche parole: cercate di investire una somma che, se persa, non altererebbe il vostro standard di vita attuale.

Pagine 1 di 212

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

conto demo