Come e Dove Investire Oggi

Come e dove investire oggi? In questa sezione potrai trovare spunti interessanti per la tua strategia di trading.

Come e dove conviene investire oggi?

Una domanda che in molti si pongono e che attrae milioni e milioni di trader ogni giorno.

Saper dove e come investire, saper come muovere i primi passi sui mercati finanziari non è facile. Se però seguirai i giusti accorgimenti e i giusti consigli (dei GURU trader) ci riuscirai perfettamente.

investire-oggi

DOVE INVESTIRE OGGI

come-e-dove-investire

COME INVESTIRE I PROPRI RISPARMI

Come investire 10.000 euro?

Se hai un un capitale piccolo, piccolissimo o altro … se sei un  investitore… se vuoi investire i tuoi risparmi in modo redditizio, allora sei nel posto giusto!

Precisiamo che il presente testo non costituisce consiglio di investimento, ma solo una panoramica generale sui mercati. La decisione finale di investimento spetta solamente a te.

Come investire i soldi senza rischi – 2019?

Siamo certi che anche tu ti sei posto questa domanda e stai cercando delle risposte serie e concrete.

La prima cosa da fare è scegliere i diversi asset su cui investire. Questo vuol dire che devi diversificare il tuo portafoglio d’investimento e lo devi fare in base ai rischi che puoi supportare e in base alle tue competenze.

Devi anche analizzare le varie alternative del mercato. Ad esempio potresti scegliere di puntare su strumenti con cedole e dividendi alti.

Migliori investimenti (2019)

Molti analisti sono in dubbio sul 2019, visto il rallentamento dell’economia globale di fine 2018 e dei primi mesi del 2019. L’unica consolazione, un rallentamento globale a livello europeo dell’economia.

Per tale motivo devi cercare di costruirti un portfolio con strumenti il più possibile liquidi che possono essere venduti facilmente in caso di necessità.

Se decidi di comprare immobili, allora leghi il tuo capitale ad un bene materiale; si tratta di un investimento particolare in quanto potresti rischiare di non recuperare l’investimento iniziale.

Se vuoi investire e guadagnare devi rimanere con i piedi per terra.

Non pretendere di guadagnare tanto e subito ma punta a portare a casa i profitti minimi limitando al massimo le perdite.

Ecco il motivo per il quale ti consigliamo anche un nostro approfondimento: Investire è troppo difficile? [Guida per principianti] ai mercati finanziari

Come investire soldi per guadagnare?

dove investire nel 2019

INVESTIRE I RISPARMI: COME E DOVE?

Passiamo ora in rassegna l’analisi sulle migliori idee con cui è possibile investire. Ricorda per investire devi possedere sempre un grado di preparazione e di conoscenza adeguato.

Ricorda poi che non esiste un investimento che sia migliore rispetto ad un altro. Tutto dipende da te.

Ad esempio è possibile investire i soldi con bassi rischi, puntando sulle azioni e i titoli di stato.

>>Leggi anche: Investire in fondi patrimoniali: conviene?

Panic selling. Cos’è?

panic-selling

PANIC SELLING: COS’E’?

Un particolare che non può essere trascurato quando si sceglie di investire nei mercati finanziari riguarda il panic selling. 

come ti devi comportare in determinate condizioni?

Il panic selling arriva in borsa in maniera periodica. Quando ti trovi di fronte ad una situazione del genere le quotazioni scendono in modo vertiginoso, rapido e crea paura, terrore e disorientamento, tanto che non saprai più dove investire i tuoi soldi in modo corretto!

Questo vuol dire controllare le emozioni, stare calmo e non farti prendere dal panico.

Momenti di panic selling sono dovuti soprattutto a pessime notizie finanziarie e geopolitiche che coinvolgono direttamente una certa società oppure un’intera nazione.

Diversificare vuol dire investire su differenti asset tramite diversi strumenti finanziari.

Investire oggi: consigli

Conviene-investire-100mila-euro

Investire oggi: consigli

Conti deposito: investire i risparmi senza rischi

Investire in un conto deposito è possibile aprendolo direttamente presso una banca.

La banca offrirti un piano per te veramente conveniente con delle condizioni vantaggiose anche se non è possibile arrivare a considerare gli interessi che venivano proposti 10 anni fa con interessi del 5 e 6% all’anno.

Al momento, le migliori offerte arrivano a toccare il 2% lordo per somme vincolate a 6 mesi.

Investire nel mattone

Per molti anni è stato considerato l’investimento migliore per tutti gli italiani. Investire in questo mercato non è semplice.

Oggi puoi puntare sugli immobili anche con capitali ridotti (40.000 euro puntando sul mercato turistico), grazie a Booking che ti permette di facilitare di molto la gestione del tuo immobile.

In alternativa puoi scegliere di investire su immobili da affittare a studenti fuori sede anche se questa alternativa è calata di molto negli ultimi anni per via delle università telematiche.

Se invece hai la possibilità di ristrutturare un immobile, allora potresti anche puntare a recuperare parte del capitale investito tramite le agevolazioni fiscali.

Se invece vuoi conoscere alcuni dei più importanti investimenti definiti e considerati sicuri, allora non perderti la nostra guida: Investimenti sicuri: dove e come investire a basso rischio ?

Investire in obbligazioni

Anche se potrebbe sembrare un po’ azzardato, si tratta di un investimento redditizio e abbastanza sicuro per via dei suoi guadagni quasi sicuri (anche se bassi) per via del rischio limitato. In questo caso parliamo di obbligazioni governative.

Investire in azioni – 2019

Il 2019 è considerato un anno a rischio per gli investimenti azionari per via della crescita di poco superiore allo zero.

Molte azioni sono state svalutate nel corso del 2018 e potresti pensare di acquistarle oggi ad un prezzo inferiore; attenzione perché poi non è certo che il trend tornerà ad essere crescente considerando anche gli andamenti di questo primo periodo del 2019.

Potresti invece optare per investire sulle azioni della borsa Italiana tramite le piattaforme di trading online; investire in azioni per certi versi è considerato anche un investimento interessante.

>>Puoi trovare dei validi consigli su come fare per investire in azioni tramite il nostro approfondimento: Investire in borsa: opinioni, consigli ed errori da evitare.

Investire in titoli americani – 2019

Il sogno americano?

Negli ultimi anni possiamo dire che si è quasi infranto, ma non per questo è da considerare controproducente. potresti considerarlo come un investimento alternativo, interessante e da valutare attentamente.

Dove investire nel 2019?

Comprendere dove Investire nel 2019 sarà una grande sfida per tutti per via del rally da cui provengono i mercati azionari che dura da diverso tempo ormai.

Le obbligazioni infatti non sono più sicure come una volta e lo confermano anche coloro che hanno investito con i BTP e i bond high yield.

Purtroppo oggi molti investitori sono immobili e hanno i loro soldi fermi sul conto corrente perché attendono il momento migliore per investire.

Purtroppo tutto questo non ha reso in termini di rendimento perduto.

L’investitore che vuole sapere come e dove investire nel 2019 si trova di fronte ad uno scenario complesso per via dell’incertezza globale e della battaglia interiore che vive.

Da un lato l’investitore vorrebbe infatti mettere a reddito il proprio capitale e dall’altro si teme invece che il 2019 sia l’anno della nuova crisi finanziaria, che secondo alcuni sta già covando sotto la cenere.

Al momento su di una cosa gli esperti sono concordi: il 2019 non sarà un anno di grande festa per i mercati finanziari per via delle troppe incognite che possono condizionare il portafoglio degli investitori come:

  1. Rallentamento dell’economia mondiale di tutte le aree geografiche;
  2. Gli eventi geopolitici come la Brexit;
  3. Il rialzo dei tassi d’interesse un po’ in tutto il mondo

Con uno scenario di fondo così complesso, un interrogativo è d’obbligo: dove conviene investire nel 2019 in modo redditizio ma al tempo stesso sicuro?

Lo puoi scoprire leggendo quanto riportato di seguito …

Investire in criptovalute: conviene?

Come investire sulle criptovalute?

INVESTIRE SULLE CRIPTOVALUTE: COME FARE?

E’ possibile considerare questa forma di investimento come una forma alternativa ai classici investimenti. Questo sta ad indicare che le criptovalute sono un mercato incredibilmente volatile ed in continua crescita e le si deve considerare come un investimento ad alto rischio.

Queste criptovalute sono divenute famose grazie al Bitcoin. Oggi è possibile investire in Bitcoin e altcoin come:

  • Ether;
  • Ripple;
  • Iota;
  • Cardano;
  • Monero ecc.

Nel 2018 le criptovalute hanno perso abbondantemente valore; in questa prima fase del 2019 sembra esserci invece una leggera ripresa.

E’ possibile investire su criptovalute con un conto demo gratuito offerto dai broker regolamentati ed autorizzati come lo è ad esempio eToro.

Grazie a queste piattaforme potrai investire al ribasso, ovvero scommettendo a favore di un calo del loro valore.

APRI UN CONTO

Apri un conto Demo eToro

Prova il trading CFD su cripotvalute con il copy trading e il social trading.

Caratteristiche

Le criptovalute sono un investimento rischioso anche se offre un ottimo potenziale. Per questo motivo devi prestare attenzione alle truffe che si nascondono dietro di esse.

Prima di investire in questo settore poniti questa domanda:

Le criptovalute fanno per me?

Potresti investire in modo alternativo sulle criptovalute non acquistandole e detenendole, ma tramite piattaforme di trading online che ti permette di investire in criptovalute con strategie CFD.

>>Leggi anche: Investire in criptovalute con il trading: comprare Bitcoin e altre criptovalute

Su cosa investire oggi nel Trading online

Si tratta di scelte personali. Devi valutare attentamente se conviene o meno investire nel trading online e con quale asset farlo.

come-e-dove-investire-oggi-trading-online

INVESTIRE NEL TRADING ONLINE: I MIGLIORI ASSET

Negli ultimi anni il trading online sta spopolando, prendendo sempre più piede anche tra persone che non si sono mai interessate ai mercati finanziari.

Attenzione: non ti stiamo dicendo che una persona con zero conoscenza del trading può iniziare a farlo pensando di diventare ricco in un paio di mesi.

I mercati finanziari, come anche le borse, ecc., sono un argomento affascinante, spesso collegato alla ricchezza e alla speculazione. Tutto vero, ma questo non equivale a dire che ci si può arricchire facendo trading online in forma gratuita.

Dove investire 10000 euro nel trading online?

È possibile investire nel trading online investendo su mercati finanziari come:

  • titoli azionari in Borsa;
  • coppie di Valute nel mercato forex;
  • CFD (contratti per differenza);
  • ETF;
  • criptovalute, ecc.

Alcuni degli strumenti sopracitati sono più difficili di altri; altri ancora richiedono somme di denaro maggiori per iniziare ad investire.

Indipendentemente dalla cifra, devi assolutamente studiare i pilastri portanti del trading online, analizzare e interpretare i grafici finanziari, l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale.

Trading online: caratteristiche

Essendo il trading online un investimento altamente rischioso, è bene iniziare ad investire con un conto demo offerto dai broker di seguito riportati.

[migliori-broker count=’5′ broker=’forex’]

In questo modo potrai fare tutta la pratica che vuoi, senza mai dover investire i tuoi soldi reali, utilizzando quelli virtuali dell’account demo che ti servono a capire se davvero il trading online è l’investimento giusto per te.

Il trading online se fatto bene, col supporto dei broker certificati può dare grandi soddisfazioni.

Questo investimento non è semplice. In questo mercato devi prestare attenzione non solo al tipo di conto che vuoi aprire ma anche al tipo di investimento e alla leva che potrebbe essere considerata come un’arma a doppio taglio. Anche se potrebbe amplificare le tue vincite, dall’altro potrebbe far crescere le tue perdite.

>>Leggi anche: Le più potenti regole per il trading online

Investire nel social trading conviene?

Rappresenta la forma alternativa di investimento al classico trading online. Il social trading lo possiamo considerare come un modo di fare trading assistito ed alternativo, adatto a trader principianti e non.

Se scegli di investire in questo settore lo può fare in tanti modi ad esempio buttandoti a capofitto in un investimento semplice che ti permette di seguire gli altri trader e di replicare le performance.

Il conto demo ti permette di fare trading con soldi virtuali e analizzare bene il funzionamento del social trading. Questo lo puoi fare grazie alle piattaforme per il trading online, come eToro, che ti mette a disposizione la possibilità di affidare una parte dei tuoi risparmi a un collega più esperto.

>>Leggi anche: Guadagnare con eToro Copy Trading: guida e consigli Social Trading eToro

APRI UN CONTO

Apri un conto Demo eToro

Prova il trading online con il conto demo eToro e con il copy trading e il social trading.

Con il social trading, si intende indicare quel sistema che ti permette di restare aggiornato e seguire le opinioni dei più esperti GURU del mercato esattamente come avviene per Facebook.

Strettamente connesso al social trading è il copy trader, il sistema brevettato da eToro che ti permette di studiare le strategie dei trader più bravi della piattaforma e allo stesso tempo replicare le mosse vincenti.

Grazie a eToro potrai dunque:

  • Analizzare le mosse di un singolo trader;
  • Esaminare le operazioni di gruppi di trader con la funzione Top Trader Copy Portfolios;
  • Studiare i rendimenti di investitori famosi con la funzione Partner Copy Portfolios;
  • Basarti su interi mercati con la funzione Market Copy Portfolios.

Investire nel 2019 con gli ETF

Possiamo definire gli ETF (exchange traded funds) come dei fondi che sono scambiati sul mercato finanziario e che appartengono alla categoria dei fondi comuni di investimento.

Essi si distinguono per il fatto stesso di adottare una strategia passiva, ovvero una strategia che replica l’andamento di un indice:

  • Azionario;
  • Obbligazionario;
  • Settoriale;
    • Mercato immobiliare;
    • Materie prime.

A differenza della gestione attiva (tipica di un fondo di investimento), la gestione passiva non fa altro che limitarsi a mantenere in portafoglio gli stessi titoli dell’indice. Essi copiano in modo quasi del tutto perfetto la composizione e anche l’andamento.

Molti considerano gli ETF come degli ottimi strumenti di investimento in quanto si adattano a diverse esigenze e a diversi obiettivi; essi possono contare su una serie di vantaggi determinanti per la riuscita di un investimento come ad esempio:

  • Diversificazione;
  • Rischi contenuti;
  • Costi ridotti;
  • Facile negoziabilità;
  • Trasparenza.

Investire con gli ETF presuppone la convenienza di investire sfruttando i costi ridotti rispetto ai fondi tradizionali e non presentano delle commissioni di entrata, di uscita o quelli legati alle performance.

La motivazione è dovuta alla natura passiva dello strumento che non deve battere il mercato e non deve pagare un gestore per essere gestito. Si tratta di strumenti che si adattano alle procedure automatiche che risparmia ingenti costi di ricerca e analisi.

I vantaggi non si limitano solo a questi contenuti ma continuano con un grande liquidità, versatilità, trasparenza, nessuna esposizione a rischi di insolvenza e precisione.

Ci sono poi alcuni fondi comuni d’investimento definiti come fondi comuni passivi che rappresentano dei particolari fondi che vivono senza gestore in quanto il loro scopo è quello di replicare nel modo più preciso possibile il comportamento di un indice di mercato.

ETF VS Fondi Comuni: differenze

Anche se i fondi comuni tradizionali e gli ETF presentano dei punti in comune, ci sono delle importanti differenze che devono essere considerate nonostante sono nati come fondi a gestione passiva.

In pratica mentre gli ETF sono uno strumento di investimento a gestione passiva, gli index funds, o fondi indicizzati presentano delle strategie di investimento molto simili a quelle degli ETF, ma sono poco diffusi in Italia.

Gli ETF sono semplici e adatti ad ogni investimento. Ancora offrono la possibilità di investire su di un indice, di un settore o di un’area geografica attraverso un’operazione di acquisto o di vendita immediata.

Sono tali in quanto garantiscono un rendimento simile a quello dell’indice di riferimento anche senza comprare singolarmente tutti i titoli appartenenti a quel comparto.

Grazie agli ETF è possibile poi replicare l’indice della Borsa brasiliana o Cinese o acquistando ETF sul petrolio e sull’oro.

Investire in materie prime

Molti pensano che sia conveniente investire in materie prime. Come in tutte le cose, investire in questo settore ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Un vantaggio potrebbe essere legato al fatto che si tratta di un mercato relativamente stabile.

Le materie prime sono dei beni utilizzati quotidianamente da tutti i settori economici e vengono spesso acquistate e vendute in grande quantità e in anticipo attraverso i cosiddetti contratti futures.

Se si investe con i futures, si deve considerare anche la possibilità di investire con il trading online. Si tratta di un tipo di investimento basato su acquirente e venditore che si accordano per fare una compravendita di grosse quantità entro un certo limite di tempo ad un certo prezzo.

Potresti optare per investire in questo settore utilizzando i migliori broker online e imparando ad usare bene gli strumenti a tua disposizione che trovi all’interno della piattaforma di trading, come ad esempio conto demo e stop loss, segnali di trading e social trading.

>>Leggi anche: Come investire 100.000 euro in modo sicuro e trasparente? Guida completa

Come investire oggi 40.000 euro? Prodotti postali VS prodotti bancari

banca-ditalia

BANCA D’ITALIA

Un investitore che non vuole perdere tempo a studiare investimenti personali e non intendi sondare i mercati per settimane o non vuoi passare ore al terminale a fare trading può scegliere di affidarsi alla banca o alla posta per i suoi investimenti.

Si tratta di una strategia di massa.

Non è consigliabile avere fretta di abbandonare i risparmi nelle mani di “chi ne sa di più”.

Nel caso in cui scegli questo settore, delegherai la banca o la posta a gestire i tuoi risparmi e considerare la possibilità di investire con una persona competente, che potrai incontrare di persona e con cui discutere, a cui chiedere chiarimenti e con cui contrattare.

Attenzione a leggere attentamente il contratto e a chiedere maggiori delucidazioni in merito su quello che davvero stai per acquistare investendo in un certo prodotto bancario o postale.

>>Leggi anche: Conto Corrente VS Conto deposito: quale scegliere? Guida completa – differenze

Come e dove investire oggi? Considerazioni e opinioni finali

come-e-dove-investire-oggi

Come investire 50000 euro oggi

Una delle tante domande che ci arrivano in redazione, riguardano proprio i consigli su come investire oggi e sopratutto quanti soldi bisogna investire per ottenere dei successi.

Purtroppo non basta sapere come fare soldi per risolvere il problema! Anzi è l’inizio dei nostri problemi.

In base a quelle che sono le disponibilità di liquidità, cambia non solo il tipi di investimento a cui puoi accedere ma anche il modo.

Capire quando investire i soldi è molto importante al pari del quanto e del come!

Uno dei primi obiettivi da porsi è quanti soldi si possono investire?

Avere un’idea chiara di quanti sono i soldi si vogliono investire è già un buon punto di partenza. Non è possibile pretendere di investire e guadagnare se non sappiamo quanto investire.

Noi consigliamo di non investire oltre il 5% del capitale a disposizione ma sopratutto di non togliere fondi preziosi a priorità come famiglia, figli, ecc., per investire con la convinzione di diventare ricco in poco tempo.

BlogFinanza.com

BlogFinanza.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?